«Io, il bambino ebreo rapito da Pio IX»

Il memoriale inedito del protagonista del «caso Mortara»

Voto medio di 11
| 1 contributo totale di cui 1 recensione , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel 1858, nella Bologna ancora papale, un bambino ebreo di sette anni, Edgardo Mortara, fu sottratto alla famiglia e condotto in un collegio cattolico a Roma. Battezzato di nascosto da una domestica, era divenuto cristiano e in quanto tale "dove ...Continua
Serena
Ha scritto il 21/09/07

Sicuramente c'è chi penserà che il bambino Mortara sia stato biecamente plagiato fino a diventare prete e nemico della sua stessa gente. Io non lo credo e mi fido della sua testimonianza.

  • 4 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi