È arrivato Ah Pook

Il libro della respirazione. La rivoluzione elettronica

Di

Editore: SugarCo (Tasco letteratura 29)

3.8
(50)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 189 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8871983246 | Isbn-13: 9788871983240 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Giulio Saponaro

Ti piace È arrivato Ah Pook?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    tre cose in una: "è arrivato ah pook" è un racconto che sembra stare a metà tra la "trilogia nova" e quella della "notte rossa"; "il libro della respirazione" mette insieme pensieri sparsi, riflession ...continua

    tre cose in una: "è arrivato ah pook" è un racconto che sembra stare a metà tra la "trilogia nova" e quella della "notte rossa"; "il libro della respirazione" mette insieme pensieri sparsi, riflessioni (anche sul colpo di stato in cile: e non so quanti intellettuali americani vi abbiano dedicato qualcosa) e aneddoti con i disegni di malcom mcneill; "la rivoluzione elettronica" è l'ennesima riflessione sul potere del linguaggio e la sua decodificazione (che in tempi di dibattito sulla post-verità è ricco di spunti interessanti), ma in forma quasi più lucida del solito.
    ne esce fuori la solita anima culturalmente onnivora di burroughs: non vi erano aspetti del sapere che non lo interessassero, tutto poteva attirare la sua attenzione e trasformarsi in parte delle sue riflessioni.

    ha scritto il 

  • 4

    bellissimo

    A saperlo leggere, una delle analisi più lucide dei sistemi di controllo del sociale, tempo e bisogni, da parte della casta sacerdotale (leggi anche: politica o mediatica...).

    Se W.S.B. non ...continua

    bellissimo

    A saperlo leggere, una delle analisi più lucide dei sistemi di controllo del sociale, tempo e bisogni, da parte della casta sacerdotale (leggi anche: politica o mediatica...).

    Se W.S.B. non si fosse mascherato da scrittore di fantascienza, avrebbe fatto una brutta fine.

    ha scritto il 

  • 2

    Lo avevo comprato per un esame che dovevo fare, e sono felicissima di non averlo dovuto poi studiare, lo avevo lasciato da parte, poi, l'altro giorno lo ho ripreso in mano e incuriosita ho deciso di l ...continua

    Lo avevo comprato per un esame che dovevo fare, e sono felicissima di non averlo dovuto poi studiare, lo avevo lasciato da parte, poi, l'altro giorno lo ho ripreso in mano e incuriosita ho deciso di leggerlo...
    Lo ho finito ieri e posso solo dire che non ci ho capito nulla...
    Sembra tutto un'allucinazione...per un attimo parla di un argomento e immediatamente senza nemmeno capire come o perchè cambia argomento...

    mah...?!

    ha scritto il