È bellissimo il vostro pianeta

Di

Editore: EDT

3.3
(16)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 107 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8859204496 | Isbn-13: 9788859204497 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Ti piace È bellissimo il vostro pianeta?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Mi preme prima di tutto rassicurare chiunque abbia smarrito qualcosa o qualcuno. La vostra pena è finita: è tutto qui, sul Pianeta dal quale stendo questa mia Relazione. Se negli ultimi anni vi siete chiesti che fine abbiano fatto i vostri dirimpettai, la vostra ingenuità, la dolcezza dei vostri coniugi; se vi siete domandati che ne è della ragazza che lavorava all'edicola, o del cameriere che serviva nella trattoria dove andate con i suoceri ogni domenica. E se tutte queste perdite vi sembrano intollerabili, se vi aggirate per la città come madri alla ricerca di figli i cui telefonini suonano a vuoto, se tutto questo avviene: state tranquilli, sono tutti su questo Pianeta comunemente chiamato Berlino.
Ordina per
  • 4

    Berlino non è mai Berlino

    Leggo molto o forse troppo su Berlino e quello che cerco sono libri che mi diano un'immagine nuova della città, che mi facciano venire voglia di prenotare, domani, un volo.

    Bajani ci riesce, è diverte ...continua

    Leggo molto o forse troppo su Berlino e quello che cerco sono libri che mi diano un'immagine nuova della città, che mi facciano venire voglia di prenotare, domani, un volo.

    Bajani ci riesce, è divertente, originale ed io, piccola Terrestre che un po' ha origini Indigene, mi sono fatta quasi scappare la lacrimuccia nostalgica.
    Pronta per spiccare il volo per il nuovo Bezirk!

    ha scritto il 

  • 4

    Divertente e perspicace. Getta luce su alcune peculiarità di Berlino, descrivendo da un punto di vista insolito, cosa che rende più vivace il racconto. Non mancano aneddoti personali e consigli su pos ...continua

    Divertente e perspicace. Getta luce su alcune peculiarità di Berlino, descrivendo da un punto di vista insolito, cosa che rende più vivace il racconto. Non mancano aneddoti personali e consigli su posti in cui andare a mangiare, tuttavia il focus rimane sugli aspetti culturali e non su quelli culinari. Non il solito su Berlino.

    ha scritto il 

  • 4

    Interessante "resoconto" di Bajani sulla capitale tedesca. Rispetto al libro di Malvaldi che fa parte della stessa collana, qui il cibo occupa uno spazio di secondo piano, mentre viene data molta più ...continua

    Interessante "resoconto" di Bajani sulla capitale tedesca. Rispetto al libro di Malvaldi che fa parte della stessa collana, qui il cibo occupa uno spazio di secondo piano, mentre viene data molta più importanza ai luoghi, agli spazi della capitale e ai comportamenti tipici degli abitanti.

    ha scritto il 

  • 4

    Deliziosa, velocissima lettura situata fra Swift, le Lettere persiane e quella minuscola ma preziosa tradizione surrealista italiana (Labranca, Cavazzoni, Pincio, Nori, lo stesso Aldo Nove ) il cui ca ...continua

    Deliziosa, velocissima lettura situata fra Swift, le Lettere persiane e quella minuscola ma preziosa tradizione surrealista italiana (Labranca, Cavazzoni, Pincio, Nori, lo stesso Aldo Nove ) il cui capostipite è l'ottocentesco Ernesto Ragazzoni.
    Questo sguardo estraniato da viaggiatore interstellare è, forse a ragione, lo strumento migliore per capire l'attrazione/ripulsa di noi italiani per il Pianeta in oggetto.

    Inutile dire che, per chi già pende dal lato sbagliato, è la lettura più pericolosa da farsi: ma alla fine, mi chiedo, non basterebbe pensare che siamo tutti provvisori, e provvisori i nostri status, certezze, sedi, per spingerci a passi così - soltanto in apparenza - definitivi?

    ha scritto il 

Ordina per