È così bella cosa il ridere

Lettere di un genio compreso

di | Editore: L'Orma
Voto medio di 9
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nell’anno del Bicentenario verdiano, una ghiotta selezione delle lettere più spassose e liberatorie di Giuseppe Verdi. Un modo piacevole per affacciarsi sul mondo del Maestro e per scoprire le aperture prodighe e scanzonate del carattere di un artist ...Continua
sisifogian
Ha scritto il 27/04/18

Spassoso, ma è veramente un libricino!

Roberta Mori
Ha scritto il 26/10/13
Interessante, piccola raccolta di alcune lettere di Giuseppe Verdi
"A me piace nelle arti tutto quello che è bello. Io non ho esclusività; io non credo alla scuola e mi piace il gajo, il serio, il terribile, il grande, il piccolo, et. et. Tutto tutto, purchè il piccolo sia piccolo, il grande sia il grande, il gajo s...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi