È il tuo giorno, Billy Lynn!

Voto medio di 160
| 29 contributi totali di cui 22 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
I dieci soldati della squadra Bravo hanno compiuto una coraggiosa azione di guerra in Iraq, immortalata per caso dalle telecamere di un TG; trasformati di colpo in eroi nazionali, vengono richiamati in patria per due settimane di Victory Tour ... Continua
Ha scritto il 10/02/17
e mezzo
Ottima scrittura, ma appartiene a quella schiera di romanzi di scrittori americani contemporanei che usano i protagonista come registratori automatici della realtà. Qualche emozione in più nel racconto familiare. Tutto però un po' troppo ridondante.
Ha scritto il 28/01/17
Il libro merita veramente, perché mette a nudo la società americana. Vediamo come viene realizzato il film.
Ha scritto il 21/07/16
Il racconto di una generazione in guerra le cui conseguenze sono state messe in secondo piano.
Ha scritto il 30/04/15
se, come è molto probabile, avete letto e/o visto Comma 22, MASH, Il cacciatore, e qualche decina di altri libri e/o film su una qualsiasi recente guerra, avvertirete senza dubbio una sensazione di deja vu perlomeno durante la lettura dei primi ...Continua
  • 5 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 24/04/15
Carino, ma abbastanza ripetitivo (cosa probabilmente inevitabile, visto il modo in cui la narrazione è stata impostata...). Si riprende nel finale

Ha scritto il Jul 29, 2015, 06:24
Senza nemmeno rifletterci consapevolmente, Billy è arrivato a convincersi che la sconfitta sia la traiettoria standard della vita.
Pag. 20
Ha scritto il Jul 29, 2015, 06:23
Tutti ci angosciamo, tutti, di base, ci sentiamo almeno un po' spacciati, in ogni momento, anche i più ricchi, i più arrivati, i più sicuri fra noi vivono perennemente nell'ansia, con un senso di precarietà. La disperazione è parte integrante ...Continua
Pag. 14
Ha scritto il Oct 09, 2013, 20:02
"Come fa a esistere tutto questo, ecco cosa vorrebbe sapere, e solo il come, ma il perché di tutta questa roba. Solo l'America, a quanto pare. Solo l'America poteva poteva prendere uno sport così ricco di prodotti e trasformarlo nel dovere civico ...Continua
Pag. 241
Ha scritto il Oct 09, 2013, 20:01
Al mondo non esisteva la perfezione, solo momenti di trasparenza talmente estrema che uno perdeva la cognizione di sé: un dono quanto mai prezioso.
Pag. 141
Ha scritto il Oct 09, 2013, 20:00
Hector annuisce. "In pratica è quello che penso io. Quello che ho qui adesso fa schifo, tanto vale che mi arruolo". "Che alternativa c'è", dice Mango. "Che alternativa c'è", concorda Hector. "Che alternativa c'è", gli fa eco Billy, ma sta ...Continua
Pag. 101

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi