"La poesia di Filippov risale alle basi della creazione, resuscitando il diritto del poeta all'espressione spontanea, alla parola libera, viva, non soggetta a nessuna autorità culturale."
(dall'introduzione di Paolo Galvagni)
Ha scritto il 06/12/13
visioni
Vasilij Filippov è un poeta visionario, i suoi pezzi sono liberi, bipolari, sfuggenti, perfetti nel forte odore di imperfezione che pervade tutta la raccolta. tutto può succedere nei suoi versi, da ricordi di infanzia, incontri fugaci, amori ...Continua
Ha scritto il 04/06/12
Oggi e l'Arsenal'naja* [traduzione a cura di Paolo Galvagni]
"Oggi e l'Arsenal'naja""Per le strade volano fanciulle-elfi, Al mio portone è fiorita una rosa selvatica biancaE si aggrappa al davanzale.Fanciulla-rosa selvatica, entra nella mia casa, Ci sarà il tè e inoltre il letto,Su cui l'amante giace quasi ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi