Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

カーリーの歌

By Dan Simmons

(1)

| Others | 9784150404772

Like カーリーの歌 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

44 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Simmons performs much better when writes science fiction. The atmosphere is well rendered like in a Gothic novel but the plot is weak and the end doesn't make much sense. It can be me but I'm not the only one who affirms this.

    Is this helpful?

    Loky said on Apr 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La dea del male è tornata a cantare.

    Quello che inizia come un viaggio di lavoro diventerà presto un incubo per Robert Luczack. Atterrato a Calcutta, verrà presto dirottato in un baratro di follia. L'intera città è un covo di follia e decadenza allo stato puro che finirà per contagiare ...(continue)

    Quello che inizia come un viaggio di lavoro diventerà presto un incubo per Robert Luczack. Atterrato a Calcutta, verrà presto dirottato in un baratro di follia. L'intera città è un covo di follia e decadenza allo stato puro che finirà per contagiare Robert stesso, spingendolo sull'orlo della pazzia. Ma non è ancora tutto, perchè la dea Kali pare si stia risvegliando, e Robert non scorderà mai il suo canto di dannazione.

    Per saperne di più guardate il video in cui ne parlo:
    http://www.youtube.com/watch?v=T-WPDWc1X2Y

    Is this helpful?

    Ludus said on Nov 4, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Finale sorprendente e almeno per me incompresibile

    Non che avessi mai avuto intenzione di andare a Calcutta, ma dopo aver letto questo la non intenzione è diventata quasi un "mai!".
    Il libro non è male ma come ho scritto nel titolo, non ne ho capito il finale. Ho anche riletto l'ultima parte pensando ...(continue)

    Non che avessi mai avuto intenzione di andare a Calcutta, ma dopo aver letto questo la non intenzione è diventata quasi un "mai!".
    Il libro non è male ma come ho scritto nel titolo, non ne ho capito il finale. Ho anche riletto l'ultima parte pensando che mi era sfuggito qualcosa ma niente da fare.

    Is this helpful?

    Zzzato said on Aug 24, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Intanto, sebbene pubblicato da Urania, di fantascienza non c'è assolutamente nulla, e anche quella spruzzata di soprannaturale presente, non appare funzionale alla storia che sostanzialmente si inquadra in un mediocre thriller.

    Ma tralasciando le co ...(continue)

    Intanto, sebbene pubblicato da Urania, di fantascienza non c'è assolutamente nulla, e anche quella spruzzata di soprannaturale presente, non appare funzionale alla storia che sostanzialmente si inquadra in un mediocre thriller.

    Ma tralasciando le considerazione sul genere cui ascrivere questo romanzo, rimane il senso di angoscia che mi ha trasmesso... un fastidio quasi fisico nell'immergermi nella Calcutta descritta da Simmons. Mi ha irritato e a tratti persin schifato... Va detto che probabilmente non lo avrei mai letto se non avesse riportato il logo di Urania sul frontespizio, perchè non amo molto Simmons e tantomeno i romanzi che oscillano fra l'horror e il thriller... ma per tutto quello che ha saputo trasmettermi, nonostante una mia latente avversione, probabilmente l'autore ha perlomeno centrato uno dei suoi obiettivi.

    Is this helpful?

    Thx 1138 said on Jul 2, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Buono, ma non ottimo.
    E' stata maggiore la soddisfazione nel reperire il libro fuori catalogo, che alla fin fine leggerlo.
    O meglio, ne è valsa assolutamente la pena, è una storia molto interessante e ben scritta (vedi la definizione di miasma per C ...(continue)

    Buono, ma non ottimo.
    E' stata maggiore la soddisfazione nel reperire il libro fuori catalogo, che alla fin fine leggerlo.
    O meglio, ne è valsa assolutamente la pena, è una storia molto interessante e ben scritta (vedi la definizione di miasma per Calcutta), credibile il culto della Dea Kali e l'atmosfera sulfurea, però......forse Simmons poteva fare di meglio. Diciamo che è un pelo sotto il suo standard.
    Curiosa, poi, la ricorrenza con i Canti di Yeates....

    Is this helpful?

    Andy Gold said on Jun 20, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book