Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

グリーン・マイル2

死刑囚と鼠

By Stephen King

(1)

| Paperback | 9784102193167

Like グリーン・マイル2 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

10 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Bello e toccante allo stesso momento...un King per certi versi inedito.

    Is this helpful?

    Luke74 said on Dec 11, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Prosegue il "serial thriller" di Stephen King. Il racconto si fa sempre più coinvolgente, seppure ancora non sia ben chiaro dove l'autore voglia andare a parare (e appunto per questo l'idea del romanzo a puntate è quanto mai intrigante). Approfittand ...(continue)

    Prosegue il "serial thriller" di Stephen King. Il racconto si fa sempre più coinvolgente, seppure ancora non sia ben chiaro dove l'autore voglia andare a parare (e appunto per questo l'idea del romanzo a puntate è quanto mai intrigante). Approfittando dell' escamotage di far narrare la vicenda in prima persona a uno dei protagonisti, ma a anni di distanza, quando costui è un vecchietto chiuso in una casa di riposo e ripete continuamente di non ricordarsi le date, King salta da un fatto all'altro lasciando sotto silenzio certi punti di raccordo, che si riserva di illuminare successivamente, accrescendo così la tensione e l'interesse del lettore. I fondo, tutti i vecchietti arteriosclerotici che raccontano del loro passato saltano un po' di palo in frasca, vanno avanti e poi tornano indietro a recuperare qualcosa che si erano persi per strada.
    Lasciando da parte il condannato a morte nel carcere di Could Mountain che era servito da protagonista al primo episodio, adesso King ci presenta meglio altri personaggi, come Delacroix e Bill Il Selvaggio, altri due detenuti del braccio della morte, e ci fa assistere all'esecuzione (tutto sommato tranquilla, se tranquilla può essere una morte sulla sedia elettrica) di un pellerossa. Continuano intanto a intrecciarsi le vicende personali del secondini: Paul Edgecombe, l'io narrante colpito da una grave infezione alle vie urinaria, Percy Wetmore, raccomandato di ferro che gode nel maltrattare i detenuti, il direttore Hal Moores, sconvolto per il tumore al cervello della moglie, e altri come Toot-Toot o Brutus detto Brutal. Ma a farla da padrone, qui, è un topo. Un misterioso topo chiamato mister Jingles da Delacroix, arrivato prima di lui ma da lui apparentemente addomesticato. L'animaletto avrà un ruolo importante nello sviluppo della vicenda, sembra di capire, e non sembra un topo del tutto normale...

    Is this helpful?

    Morenozagor said on Oct 15, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Nel penitenziario di Cold Mountain, lungo lo stretto corridoio di celle noto come "Il Miglio verde", i detenuti come lo psicopatico "Billy the Kid" Wharton o il demoniaco Eduard Delacroix aspettano di morire sulla sedia elettrica, sorvegliati a vista ...(continue)

    Nel penitenziario di Cold Mountain, lungo lo stretto corridoio di celle noto come "Il Miglio verde", i detenuti come lo psicopatico "Billy the Kid" Wharton o il demoniaco Eduard Delacroix aspettano di morire sulla sedia elettrica, sorvegliati a vista dalle guardie. Ma nessuno riesce a decifrare l'enigmatico sguardo di John Coffey, un nero gigantesco condannato a morte per aver violentato e ucciso due bambine. Coffey è un mostro dalle sembianze umane o un essere in qualche modo diverso da tutti gli altri?

    Is this helpful?

    Silvia Marcaurelio said on Jul 9, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    2.

    In questa seconda puntata si approfondisce un pò di più l'ambientazione, i caratteri dei personaggi ed entra in scena, alla fine, lasciandoci l'impazienza di cominciare il 3o capitolo, Billy the Kind Wharton.

    Is this helpful?

    ❤PatⒶtяak69❤ said on Apr 18, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho acquistato questo libriccino tanto tempo fa, quasi senza guardarlo, convinta che si trattasse di una raccolta di racconti. Poi scoprii che il 2 stava per 2a parte, e così lessi il resto. Credo sia stato il mio primo King, quasi per sbaglio.

    Is this helpful?

    Thalita said on Sep 8, 2010 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book