哈利波特(7):死神的聖物

By

Publisher: 皇冠文化出版有限公司

4.4
(29749)

Language: 繁體中文 | Number of Pages: 863 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) English , French , German , Dutch , Italian , Chi simplified , Portuguese , Spanish , Czech , Swedish , Russian , Japanese , Catalan , Galego , Greek , Finnish , Slovenian , Arabic , Basque , Norwegian , Polish , Danish , Hungarian , Indian (Hindi)

Isbn-10: 9573323613 | Isbn-13: 9789573323617 | Publish date:  | Edition 1

Translator: 皇冠編譯組

Also available as: Paperback

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like 哈利波特(7):死神的聖物 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
年滿十七歲的哈利即將失去母親的保護咒,鳳凰會利用『七個波特』戰術來分散食死人的注意,但真正的哈利還是被發現了!哈利是否能逃過『那個人』的魔掌?

阿不思.博知維.巫服利.布萊恩.鄧不利多最後的遺囑將我的熄燈器送給榮恩.畢利亞.衛斯理,希望他在使用時想起我。

  我把我手頭的一本《吟遊詩人皮陀故事集》送給妙麗.珍.格蘭傑小姐,希望她覺得這本書既有趣又有啟發性。

  我送給哈利.詹姆.波特先生,他在霍格華茲參加的第一場魁地奇比賽中抓到的金探子,紀念靠著毅力與技巧獲得的回報。

  被魔法部長昆爵扣留的鄧不利多遺物,在他死後一個月,終於交到了哈利、妙麗和榮恩的手上。但是為什麼鄧不利多要留下這些東西給他們?這三樣東西可以幫助哈利摧毀佛地魔的分靈體嗎?而被扣留的第四樣遺物──高錐客.葛來分多的寶劍,又流落何方?

  這一切讓哈利感到困惑:難道去年他跟鄧不利多的多次長談中,他錯過了什麼?鄧不利多是否期待他應該會懂?

  但是,死去的校長再也不會給他答案了,這一次,他得自己去尋找……

Sorting by
  • 5

    La fine della saga della mia vita

    È incredibile quanto Harry Potter mi abbia fatta emozionare. Ho letto tutti i libri solo dopo l'infanzia, dopo aver aspettato con ansia i film, amore a prima vista da quando avevo sei anni. I libri so ...continue

    È incredibile quanto Harry Potter mi abbia fatta emozionare. Ho letto tutti i libri solo dopo l'infanzia, dopo aver aspettato con ansia i film, amore a prima vista da quando avevo sei anni. I libri sono immensi, mi hanno fatto provare sensazioni che altre letture non mi hanno mai fatto provare, infatti ci ho messo un po' prima di iniziare I doni della morte perché non volevo che tutto svanisse. Certo l'ultimo libro è il più straziante, ma ti fa stare attaccata alle pagine. Porterò tutto nel cuore. Always!

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    5

    Ho deciso di recensire questa meravigliosa saga solo nell'ultimo libro poiché, alla fine, si tratta di una sola storia suddivisa in sette volumi. Motivo per cui ho deciso di aspettare e di leggere i l ...continue

    Ho deciso di recensire questa meravigliosa saga solo nell'ultimo libro poiché, alla fine, si tratta di una sola storia suddivisa in sette volumi. Motivo per cui ho deciso di aspettare e di leggere i libri una volta che fossero tutti disponibili. Il fatto che li abbia letti tutti in un solo mese già è indice di quanto mi abbiano coinvolto: il mondo creato dalla Rowling è così preciso e dettagliato che alla fine credevo anche io di farne parte come babbana. È un romanzo sull'amicizia che vince su ogni male, alla fine chi è che veramente sconfigge Voldemort? Non solo Harry ma tutti ( chi con il proprio sacrificio, chi con il proprio coraggio o con il proprio amore) sono fondamentali per sconfiggere il male. Ho riso e pianto assieme a Harry, mi sono affezionata a tanti personaggi che mi è sembrato, una volta finiti i sette libri, di aver salutato degli amici.

    said on 

  • 4

    -Dopo tutto questo tempo? - Sempre!

    Non avrei mai pensato che sarei riuscita a leggere tutta la saga di Harry Potter, di arrivare al finale e ammettere che in fondo qualcosa mi ha dato. Ultimo capitolo che un po' mi ha lasciato sulle sp ...continue

    Non avrei mai pensato che sarei riuscita a leggere tutta la saga di Harry Potter, di arrivare al finale e ammettere che in fondo qualcosa mi ha dato. Ultimo capitolo che un po' mi ha lasciato sulle spine, perché all'inizio procedeva abbastanza lentamente come L'Ordine della Fenice e avevo paura che si arrivasse alla fine senza certezze, invece la Rowling è riuscita incredibilmente ad intrecciare una miriade di storie e di situazioni in un modo pazzesco, non lasciando niente al caso, mettendo tutti i pezzi del puzzle al loro posto. Ho adorato il fatto che in questo libro, ancor più di tutti gli altri, si sia accentuato il valore dell'amicizia, non solo tra i tre famosi protagonisti, ma anche di Neville, Luna, anche Dobby. Poi abbiamo avuto la questione famiglia Malfoy che mi ha lasciata letteralmente a bocca aperta, soprattutto il modo in cui Narcissa ha mentito a Voldemort e in qualche modo ha salvato Harry.
    Mi sono commossa per alcune cose, anche troppe, ma sono contentissima di aver letto questa saga a 21 anni, di averla capita, di averla adorata. Un po' mi dispiace averla snobbata per così tanto tempo, perché forse mi sono persa una parte di entusiasmo, quella tipica adolescenziale, ma in fondo non si è mai troppo grandi per entusiasmarsi. Grazie Harry!

    said on 

  • 5

    Un finale eccezionale, una battaglia senza respiro e un intreccio di personaggi e situazioni che non sono mai quello che sembrano. La degna conclusione di una saga storica.

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    5

    In questo libro, si tocca l'apice del dolore, della partecipazione (almeno per me) e, pagina dopo pagina, sento sulla pelle la fatica, i patimenti e i dubbi dei tre protagonisti, alla ricerca di qualc ...continue

    In questo libro, si tocca l'apice del dolore, della partecipazione (almeno per me) e, pagina dopo pagina, sento sulla pelle la fatica, i patimenti e i dubbi dei tre protagonisti, alla ricerca di qualcosa che, ai loro occhi, sembra quasi irraggiungibile.
    Ciò che avviene attorno a loro ricorda drammaticamente la seconda guerra mondiale, con fughe, morti, tradimenti e improvvisi atti di eroismo dei singoli e, in questo, questa saga è più attuale che mai. Purtroppo, eventi simili, in piccolo o in grande, avvengono sempre, in ogni parte del mondo.
    La bravura della Rowling sta nel trasformare questa realtà nella SUA realtà, catapultandoci in un questo mondo magico che ci sta accanto e che noi non possiamo vedere in quanto Babbani.
    Ci mostra cosa voglia dire, per Harry, scoprire cose che avrebbe preferito non sapere, demolire il mito che si era creato per ricostruire nel suo cuore una figura forse meno perfetta, ma più umana.
    Silente non è più il semidio (permettetemi la parola) che crede Harry, ma 'solo' un uomo, con i suoi pregi e i suoi difetti, che è stato ragazzo, ha commesso errori - anche gravi - ma che ha speso la sua vita per porvi rimedio.
    Da questo, ogni lettore può trarre insegnamento, così come dal comportamento di Harry che, in spregio a qualsiasi desiderio di potere, risulta essere l'unico in grado di poter detenere con onore i Doni della Morte e, proprio per questo, se ne libera (per lo meno, della Pietra e della Bacchetta).
    Un libro che è catartico anche per quanto riguarda la figura di Piton, fino a qui visto nelle vesti del malvagio servitore del Male ma, alla fine, dipinto per quello che è realmente: un uomo che, per amore, è passato sopra a ogni cosa, pur di difendere quel sentimento. Sempre.
    Direi che sarà difficile leggere una saga altrettanto appassionante, almeno per molti altri anni ancora.
    Consiglio la lettura a qualsiasi età, perché merita anche solo per il puro piacere di una lettura elegante e gradevole, anche se non vi piacciono le storie di magia.

    said on 

  • 4

    終於整套複習完畢,一次看完好處是還沒忘記前面的劇情,最後一集大戰還是很刺激,配合先前看過的電影畫面,不過前半段哈利一直自怨自艾煩惱憂愁,是很真實,也讓讀者跟他一起很累。

    said on 

Sorting by
Sorting by