Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

查泰萊夫人的情人

新版

By D. H. Lawrence

(21)

| Paperback | 9789861781723

Like 查泰萊夫人的情人 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

史上最靈肉相繫的禁書
D.H. 勞倫斯轟動全世界的最後傑作
情色經典之最-世稱「邪惡的標誌」

面對半身不遂、對性愛不屑一顧的丈夫,敏感熱情的查泰萊夫人感到迷惘而不滿。形而上的虛假愛情並非她想要,她想追求的是真誠、身心靈相契的感情。日日生活在莊園中,終於,查泰萊夫人遇見了守林人梅樂士,就此展開一段禁忌的、階級不對稱的不倫之戀……

性愛不是令人討厭的生理衝動,也不是拿來滿足虛榮心的神祕事物。
他倆的性愛充滿激情、溫情與活力,他倆的生命因而煥發明媚與光彩。

情色文學巨著《查泰萊夫人 Continue

史上最靈肉相繫的禁書
D.H. 勞倫斯轟動全世界的最後傑作
情色經典之最-世稱「邪惡的標誌」

面對半身不遂、對性愛不屑一顧的丈夫,敏感熱情的查泰萊夫人感到迷惘而不滿。形而上的虛假愛情並非她想要,她想追求的是真誠、身心靈相契的感情。日日生活在莊園中,終於,查泰萊夫人遇見了守林人梅樂士,就此展開一段禁忌的、階級不對稱的不倫之戀……

性愛不是令人討厭的生理衝動,也不是拿來滿足虛榮心的神祕事物。
他倆的性愛充滿激情、溫情與活力,他倆的生命因而煥發明媚與光彩。

情色文學巨著《查泰萊夫人的情人》,
因性愛描寫大膽露骨而舉世譁然,從此遭禁三十年。
如今則以高度文學價值奠下經典地位,
在「桎梏」與「解放」、「人性」與「禮教」之間,
引人進入綿密的思想追索。

■作者簡介

D.H.勞倫斯(D. H. Lawrence)
(1885~1930)英國著名文學家,集小說家、詩人、劇作家、散文家、評論家角色於一身。著作甚豐,作品聚焦於揭露人性本能、批判工業化社會,相當引人注目。1913年出版小說《兒子與情人》,造成轟動,此後在文壇的發展一帆風順,並陸續發表《虹》、《戀愛中的女人》等名著,《查泰萊夫人的情人》則是他轟動全世界的最後傑作。

■譯者簡介

葛菉棋
勤於筆耕,琢磨譯筆,從事文字工作多年。

501 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    solo perchè...

    ...lo cita Foglietta in una delle sue descrizioni di figuri romagnoli (il fusto sembra essere stato un adone di Tredozio), solo perchè è molto famoso, solo perchè ho lasciato i miei cartacei su alla casina, solo perchè ultimamente non dormo bene senz ...(continue)

    ...lo cita Foglietta in una delle sue descrizioni di figuri romagnoli (il fusto sembra essere stato un adone di Tredozio), solo perchè è molto famoso, solo perchè ho lasciato i miei cartacei su alla casina, solo perchè ultimamente non dormo bene senza entrare nelle vite di qualcun altro, allora mi metto a leggerlo SUL COMPUTER, vediamo quanto dura...

    Is this helpful?

    SilPiri said on Sep 1, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Non sono convinta che la censura feroce su questo libro fosse dovuta, ai tempi, soltanto alle esplicite scene di sesso tra i due amanti; mi domando piuttosto se non fosse causata dalla feroce avversione del guardiacaccia per l’industrializzazione del ...(continue)

    Non sono convinta che la censura feroce su questo libro fosse dovuta, ai tempi, soltanto alle esplicite scene di sesso tra i due amanti; mi domando piuttosto se non fosse causata dalla feroce avversione del guardiacaccia per l’industrializzazione del pianeta e il culto del denaro.
    Se si potessero solo convincere che vivere e spendere non sono la stessa cosa! Ma non serve a nulla. Se solo fossero educate a vivere invece di guadagnare e spendere, potrebbero farcela magnificamente con venticinque scellini. Come ti ho detto una volta, se gli uomini indossassero pantaloni scarlatti, non penserebbero così tanto ai soldi. Se potessero ballare, saltare, cantare, pavoneggiarsi ed essere attraenti, non avrebbero bisogno di tanto denaro. Potrebbero divertirsi con le donne e divertire le donne. […] E questo potrebbe essere un modo per risolvere il problema industriale: insegnare alla gente a vivere, a vivere in bellezza, senza bisogno di spendere..
    Come dargli torto? Se così fosse stato forse non ci troveremmo nella situazione drammatica in cui siamo. Ci hanno insegnato a consumare, a spendere, ad ammazzarci di lavoro per guadagnare sempre più soldi e spenderne sempre di più illudendoci di poter avere (e di avere il diritto di pretendere) qualsiasi cosa, mentre dall’altra parte del pianeta si muore ancora di fame; ma in realtà non eravamo noi a guadagnarci, e ora ne paghiamo le conseguenze, a tutto vantaggio di coloro i quali hanno saputo manipolare le nostre manie di grandezza. Ora dobbiamo abbassare le penne, accontentarci di lavori precari, di stipendi inadeguati, di tasse pesanti e prezzi impossibili, in nome di una ripresa nella quale non crediamo affatto. Nel libro è sotto accusa la classe dirigente dell’epoca che ha brutalizzato i lavoratori in nome del profitto; ma quello era solo l’inizio: oggi un’altra classe dirigente ha tolto definitivamente al lavoro la sua nobiltà e ha lasciato che il dio denaro restasse al di sopra persino della vita umana, alla faccia del progresso sociale.

    Is this helpful?

    Simonetta said on Aug 22, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'amore è cieco!

    Un libro finito a fatica, ripetitivo ed anche scontato. Alcune parti sono scorrevoli ma...i termini "figa" o "dea-puttana" ripetuto allo stremo, irritano e si sente che è scritto da un uomo che non ama i sentimentalismi.
    Lady Chatterley è una nobile ...(continue)

    Un libro finito a fatica, ripetitivo ed anche scontato. Alcune parti sono scorrevoli ma...i termini "figa" o "dea-puttana" ripetuto allo stremo, irritano e si sente che è scritto da un uomo che non ama i sentimentalismi.
    Lady Chatterley è una nobile annoiata, purtroppo sposata con un uomo in carrozzella, Mr Clifford, che non può soddisfarla (sembra quasi il cattivo della situazione).
    Prima si sfoga con Michaelis, un giovane scrittore e poi si innamora del povero, inferiore per nascita e disponibile guardiacaccia; con lui scatta la sana e scandalosa passione. D'altra parte si sa che l'amore è cieco!
    3 stelle

    Is this helpful?

    cappa said on Aug 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Che spreco di soldi

    Sicuramente chi l'ha amato e avrà capito il senso ultimo del testo mi vorrà linciare... Ma io non ce l'ho fatta! Arrivato alla metà, ho dovuto necessariamente chiuderlo e riporlo nella libreria. Troppo noioso, prolisso, e scritto decisamente male (e ...(continue)

    Sicuramente chi l'ha amato e avrà capito il senso ultimo del testo mi vorrà linciare... Ma io non ce l'ho fatta! Arrivato alla metà, ho dovuto necessariamente chiuderlo e riporlo nella libreria. Troppo noioso, prolisso, e scritto decisamente male (e molto probabilmente anche il traduttore avrà compartecipato a renderlo ulteriormente illeggibile).
    Ciò che ho apprezzato sono stati alcuni pensieri dell'autore in cui ci descrive non solo l'emancipazione mentale della donna, che finalmente prende coscienza di sé e del suo corpo non più visto come mero possedimento maschile o come oggetto sessuale attraverso il quale l'uomo può soddisfare I SUOI bisogni (dando per scontato che non esistano invece bisogni femminili), ma anche il cambiamento di una società ormai sempre più stanca delle solite distinzioni basate sulla nobiltà (di cui non viene più riconosciuta l'autorità) contrapposta ai meno abbienti.

    Il resto è pura noia. I personaggi ispirano tutti quanti enorme antipatia; a parte questo sentimento negativo, rappresentano l'anonimato più puro.
    Alcuni dei pensieri dell'autore (forse sarò idiota io) non riuscivo a coglierli, e il guaio è che spesse volte duravano intere pagine. E se Lawrence non disquisiva di sociopolitica, rompeva il cavolo descrivendo per altre millemila pagine dettagli inutilissimi, specie quelli legati alle ambientazioni, dettagli che tendevano a ripetersi capitolo dopo capitolo. Ogni parte saliente era appesantita da quelle pallosissime descrizioni di piante e fiori che mi hanno causato dopo un po' la narcolessia.
    Probabilmente se fossi stato meno ignorante in storia e se l'argomento m'avesse appassionato, non sarei stato così negativamente netto col romanzo, ma devo riconoscere che l'autore non mi ha concesso col suo stile di interessarmi ad un argomento che magari mi avrebbe potuto coinvolgere se solo non fosse stato così pesante.

    Is this helpful?

    enzo said on Aug 14, 2014 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Difficile dare un giudizio a questo romanzo: è molto complesso, poiché fonde l'atmosfera ottocentesca delle grandi dimore inglesi con tematiche e atteggiamenti modernissimi. Non mi è difficile immaginare come le esplicite scene di sesso abbiano scand ...(continue)

    Difficile dare un giudizio a questo romanzo: è molto complesso, poiché fonde l'atmosfera ottocentesca delle grandi dimore inglesi con tematiche e atteggiamenti modernissimi. Non mi è difficile immaginare come le esplicite scene di sesso abbiano scandalizzato la società dell'epoca, ma oggi direi che qualsiasi romanzo rosa gli fa un baffo xD Anzi, ho apprezzato la visione dell'autore, che considera il sesso un atto naturale, senza circondarlo di misteri o imbarazzi(a quell'epoca esagerati, ma in fondo non del tutto assenti oggi). Tuttavia ho trovato lo stile poco coinvolgente, e nessun personaggio è riuscito ad accattivarsi la mia simpatia...non riuscivo proprio a "tifare" per Lady Chatterley e il suo amante, anche perchè la loro storia d'amore non è affatto approfondita purtroppo, e appare alquanto "campata in aria". Sarebbero 3 stelle e mezzo, ma arrotondo a 4 per la modernità quasi profetica di alcune tematiche!

    Is this helpful?

    Angiemela said on Aug 4, 2014 | 4 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Così avevano fatto dono di loro stesse, ognuna al giovane con cui aveva discusso gli argomenti più intimi e sottili. Gli argomenti, le discussioni, erano tutto: fare l'amore era solo una specie di regressione primitiva e, in parte, una reazione. Dopo ...(continue)

    Così avevano fatto dono di loro stesse, ognuna al giovane con cui aveva discusso gli argomenti più intimi e sottili. Gli argomenti, le discussioni, erano tutto: fare l'amore era solo una specie di regressione primitiva e, in parte, una reazione. Dopo erano un pò meno innamorate del giovane, e un pò inclini al detestarlo, come se avesse violato la loro intimità e la loro libertà interiore. Perchè, naturalmente, per una ragazza la dignità e il significato della vita consisteva nel compimento di un'assoluta, pura, perfetta e nobile verità. Che altro significato c'era nella vita di una ragazza? Liberarsi dai vecchi e sordidi rapporti di sottomissione.

    Era già maggio, e in giugno avrebbero dovuto fare i preparativi. Sempre prerativi! La vita era tutto un preparativo. Un meccanismo che condiziona e su cui non si ha nessun controllo.

    Con la forza della volontà tagliamo fuori l'istintiva profonda conoscenza che abbiamo della nostra coscienza. Questo causa uno stato di timore, di apprensione, che rende il colpo dieci volte più violento quando si abbatte su di noi.

    -.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

    Mi è piaciuto, inevitabile appassionarsi alla ennesima vicenda di libertà femminile e di relazioni coraggiose per me ..
    Ho preso la traduzione economica Newton che sicuramente non è ben fatta, tuttavia ci sono dei passaggi veramente pregevoli, in special modo alcune descrizioni dell'amore fisico come un mare, come un'onda, che mi hanno convinta!

    Is this helpful?

    Suzy V. said on Jul 10, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book