Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

百年孤寂

By Gabriel García Márquez

(125)

| Paperback

Like 百年孤寂 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

2414 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Libro favoloso, dal finale esplosivo e stupefacente!
    Il realismo magico si insinua nelle vicende di un paese, Macondo, e ci racconta la storia dei Buendìa, i fondatori. Una donna (Ursula) molto forte e longeva, che ha attirato fin da subito la mia si ...(continue)

    Libro favoloso, dal finale esplosivo e stupefacente!
    Il realismo magico si insinua nelle vicende di un paese, Macondo, e ci racconta la storia dei Buendìa, i fondatori. Una donna (Ursula) molto forte e longeva, che ha attirato fin da subito la mia simpatia e la mia ammirazione!
    Piccolo consiglio: armatevi di carta e penna e, man mano che proseguite nella lettura, scrivetevi l'albero genealogico della famiglia. Purtroppo i nomi dei figli e dei nipoti si ripetono spesso e a volte si rischia di fare confusione.

    Is this helpful?

    Moniquebbbaaa said on Aug 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    un libro magistralmente scritto, geniale ed emozionante. era da tempo che un libro non mi teneva inchiodata alle sue pagine fino a notte fonda...un capolavoro... unico. ..geniale...da leggere assolutamente! Certo qualche volta mi sono persa tra i tan ...(continue)

    un libro magistralmente scritto, geniale ed emozionante. era da tempo che un libro non mi teneva inchiodata alle sue pagine fino a notte fonda...un capolavoro... unico. ..geniale...da leggere assolutamente! Certo qualche volta mi sono persa tra i tantissimi personaggi ma devo dire che mi ha piacevolmente stupito l'arte di quest'autore che magnificamente ha tessuto una trama così particolare ed eccezionale che mi ha rapita dalla prima all'ultima pagina!

    Is this helpful?

    Xrochelle86x said on Aug 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    magari sn latina di origini

    quando ho deciso di leggere Gabriel Garcia Marquez era prima che lui morisse, ma poi non ho avuto il tempismmo giusto e così malgrado la sua morte mi sn avvicinata questo autore cn molto rispetto, e la meraviglia di questo libro si è aperta cm le pag ...(continue)

    quando ho deciso di leggere Gabriel Garcia Marquez era prima che lui morisse, ma poi non ho avuto il tempismmo giusto e così malgrado la sua morte mi sn avvicinata questo autore cn molto rispetto, e la meraviglia di questo libro si è aperta cm le pagine che sfogli.
    Magari ho avuto nelle mie vite passate un'origine latina perchè capisco che il modo di scrivere di questi autori mi affascina da morire, il libro è veramente bello e la fantasia mischiata cn la crudeltà della vita e del destino l'ho trovato bellissimo.
    La difficoltà di poter ricordarsi chi fossero gli eredi l'ho risolto stampando su internet l'albero genealogico della famiglia che vive questi cent'anni di solitudine.
    bellissimo lo consiglio a tutti davvero.

    Is this helpful?

    antomar . said on Aug 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E' semplicemente il libro più bello che io abbia mai letto! Narra la storia dei membri della famiglia Buendia, che si succedono durante l'arco di cento anni, in quello che sembra un circolo finisce mai. La scrittura è formidabile, caratterizzata dall ...(continue)

    E' semplicemente il libro più bello che io abbia mai letto! Narra la storia dei membri della famiglia Buendia, che si succedono durante l'arco di cento anni, in quello che sembra un circolo finisce mai. La scrittura è formidabile, caratterizzata dalla presenza del tema soprannaturale
    5 STELLINE!

    Is this helpful?

    Dylan <3 said on Aug 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    in questo libro c'è tutta la vita e ci sono tutte le vite

    è che dopo che hai letto un libro immenso come Cent'anni di solitudine, ti senti smarrito a cominciarne un altro. Sembra quasi di tradire quella stirpe di Buendia condannati al disfacimento.

    Is this helpful?

    Mfventuro said on Aug 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ''Ma la nuova scoperta che il tempo bastava per far tutto (...)''

    Macondo non esiste, Macondo è qualsiasi e nessuna città del Sudamerica.

    Per finire la lettura di questo libro ci vuole pazienza, come per ogni libro di Gabo.
    Per una lettura senza incomprensioni bisogna munirsi di carta e penna, annotarsi man mano ...(continue)

    Macondo non esiste, Macondo è qualsiasi e nessuna città del Sudamerica.

    Per finire la lettura di questo libro ci vuole pazienza, come per ogni libro di Gabo.
    Per una lettura senza incomprensioni bisogna munirsi di carta e penna, annotarsi man mano che nasce un Buendìa, che sia un José Arcadio o un Aureliano, e non lasciarsi ingannare dagli spettri che popolano questa storia.
    Per una piacevole lettura bisogna essere preparati sulla cultura sudamericana, sui modi di fare, sulle usanze e sulla fantasia irrefrenabile che vive tutt'oggi nella loro mente e nel loro cuore.

    Non vi dirò come andrà a finire, non annoterò i punti noiosi e incomprensibili, le parti più belle, non accennerò a nessun personaggio e avvenimento.
    Vi posso dire che alla fine, alla fine di tutto, ne vale la pena di entrare a Macondo e rimanerci per un po' o per sempre.

    "Era lo último que iba quedando de un pasado cuyo aniquilamiento no se consumaba, porque seguía aniquilándose indefinidamente, consumiéndose dentro de sí mismo, acabándose a cada minuto pero sin acabar de acabarse jamás."

    Is this helpful?

    Daenerys (Martina) said on Aug 12, 2014 | Add your feedback

Improve_data of this book