Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

盲目

By Jose Saramago

(806)

| Paperback | 9789571337388

Like 盲目 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

《盲目》一書是1998年諾貝爾文學獎得主薩拉馬戈在1995年發表的重要作品。以卡夫卡式筆調敘述人們突如其來淪入荒謬的失明境地,是一部極富哲理意涵之作。

對這部幫他戴上桂冠的傑作,薩拉馬戈如是說,「盲目並非真的盲目,這是對理性的盲目。我們都是理性的人,但是沒有理性的行為。」

一個開車者在繁忙的路口突然眼盲而無法動彈。一個「錯誤」的好心人開車送他回家,卻成了第二個犧牲品。眼科醫生成了第三個……。疾病蔓延開來,城市一片混亂。於是,當局下令將所有的盲者都趕進一間精神病院,派武裝士兵把守,並開始開 Continue

《盲目》一書是1998年諾貝爾文學獎得主薩拉馬戈在1995年發表的重要作品。以卡夫卡式筆調敘述人們突如其來淪入荒謬的失明境地,是一部極富哲理意涵之作。

對這部幫他戴上桂冠的傑作,薩拉馬戈如是說,「盲目並非真的盲目,這是對理性的盲目。我們都是理性的人,但是沒有理性的行為。」

一個開車者在繁忙的路口突然眼盲而無法動彈。一個「錯誤」的好心人開車送他回家,卻成了第二個犧牲品。眼科醫生成了第三個……。疾病蔓延開來,城市一片混亂。於是,當局下令將所有的盲者都趕進一間精神病院,派武裝士兵把守,並開始開槍。此時,罪惡的因子也在倖存的盲者中萌芽,口糧被偷走,婦女遭強姦。所有的一切都落入醫生太太眼中,她為了照顧失明的丈夫,而偽稱自己也是瞎子。

結局和最終周圍的騷亂一樣離奇而又可悲…

1944 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 3 people find this helpful

    «Ciechi che, pur vedendo, non vedono.»

    Più lo leggo, meno mi piace Saramago. Che pure, a volte, imbastisce delle belle storie, da cui io riesco a trarre godimento, «nonostante la scrittura di Saramago», mi dico.

    Questo è senz'altro uno dei più bei romanzi post-apocalittici che abbia lett ...(continue)

    Più lo leggo, meno mi piace Saramago. Che pure, a volte, imbastisce delle belle storie, da cui io riesco a trarre godimento, «nonostante la scrittura di Saramago», mi dico.

    Questo è senz'altro uno dei più bei romanzi post-apocalittici che abbia letto, a fianco di La strada di Cormac McCarthy e World War Z di Max Brooks.

    È una storia sulla responsabilità: in un mondo in cui tutti sono ciechi, l'unica che ci vede si carica della responsabilità di aver cura dei suoi amici.

    Naturalmente c'è un sottotesto, come traspare da uno degli ultimi dialoghi del romanzo. Dialogo che, per dispetto e perché altrimenti nessuno capirebbe, riporto come sarebbe se un editor avesse convinto Saramago a rinunciare alle sue originali convenzioni stilistiche:

    - Perché siamo diventati ciechi?
    - Non lo so. Forse un giorno si arriverà a conoscerne la ragione.
    - Vuoi che ti dica cosa penso?
    - Parla.
    - Secondo me non siamo diventati ciechi, secondo me lo siamo.
    - Ciechi che vedono?
    - Ciechi che, pur vedendo, non vedono.

    Eccola qui, la metafora. Gli esseri umani sono tutti ciechi, vivono nell'orrore e non se ne rendono conto. Chi tra loro non è cieco, se gli altri sono fortunati, si sente responsabile e cerca di porvi rimedio. Se ci riesce, rende migliore la vita di tutti.

    Tuttavia Saramago ha costruito una storia in grado di reggersi da sola, e non deve fare grossi sforzi perché essa aderisca alla metafora che aveva in mente.

    Is this helpful?

    ferrigno said on Sep 18, 2014 | 11 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    "Secondo me non siamo diventati ciechi, secondo me lo siamo, Ciechi che vedono, Ciechi che, pur vedendo, non vedono."

    Straordinario.

    Is this helpful?

    Lola said on Sep 17, 2014 | 1 feedback

  • 2 people find this helpful

    CAPOLAVORO

    Eccezionale. Per stile, tematiche, realismo, livelli di significato, rimandi continui a modernità e antichità...un'incredibile raccolta, un dipinto dell'essere umano.

    Is this helpful?

    Ivano Mingotti said on Sep 16, 2014 | 3 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    inquietante

    Straordinario: per la trama, la morale, lo stile originalissimo . Capolavoro

    Is this helpful?

    paulsheldon said on Sep 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    An extremely intense amd emotional read. It made me see the what-ifs that I’d rather not ponder, and the brutalization and dehumanization that took place were for me often hard to bear.
    However, I really loved it. I love Saramago’s writing style and ...(continue)

    An extremely intense amd emotional read. It made me see the what-ifs that I’d rather not ponder, and the brutalization and dehumanization that took place were for me often hard to bear.
    However, I really loved it. I love Saramago’s writing style and wild imagination.
    Truly, this will be remembered by me as one of my best reads ever.

    Is this helpful?

    momiji1020 said on Sep 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro da digerire, da prendere con il contagocce.
    Lo si inizia con un po' di scetticismo, lo si finisce con la consapevolezza di aver riacquistato la vista pagina dopo pagina.
    Fuori da ogni dubbio il pessimismo cucito tra le righe.

    Is this helpful?

    Eleterrestre said on Sep 8, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection

Margin notes of this book