Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

精靈之屋

By 伊莎貝拉.阿言德

(197)

| Paperback | 9789571310862

Like 精靈之屋 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

克萊拉的童年就在家的圍牆之內,在可怕的回憶和若無其事的寂靜中,悄然流逝。這個世界裡,時間不能用日曆或時鐘記錄,每一件東西都有自己的生命,幽靈坐在桌上,與活人交談,過去與未來結合成一個整體,現在的現實世界是許多面鏡子組成的萬花筒,所有事、任何事都可能發生。閱讀她那些年的筆記是我的一大樂趣,雖然她筆下的神奇世界已不存在。克萊拉生活在她自己創造的世界裡,隔離生活的一切艱難困頓,沈浸在幻想中……

本書為電影「金色豪門」小說原著。

1242 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    l'ho trovato un libro profondamente sudamericano, nei tempi, nel modo di raccontare, nella commistione fra reale e fantastico. ma mentre questi elementi in altri casi mi hanno indispettito, qui raggiungono davvero un equilibrio quasi perfetto, dando ...(continue)

    l'ho trovato un libro profondamente sudamericano, nei tempi, nel modo di raccontare, nella commistione fra reale e fantastico. ma mentre questi elementi in altri casi mi hanno indispettito, qui raggiungono davvero un equilibrio quasi perfetto, dando vita a una storia assolutamente affascinante.

    Is this helpful?

    Chrome 24 said on Sep 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un romanzo sorprendente, originale, ben strutturato. Storie di generazioni, di diversi caratteri, punti di vista e dimensioni, dove la magia si mescola alla realtà. Nonostante i numerosi personaggi e il passare di molti anni nella storia, si riesce p ...(continue)

    Un romanzo sorprendente, originale, ben strutturato. Storie di generazioni, di diversi caratteri, punti di vista e dimensioni, dove la magia si mescola alla realtà. Nonostante i numerosi personaggi e il passare di molti anni nella storia, si riesce perfettamente a tenere il filo della storia e si seguono le storie dei personaggi con trasporto. Un gran capolavoro, da non perdere!

    Is this helpful?

    Emma said on Sep 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Primo approccio con la Allende.
    Lettura scorrevole e gradevole, ma la storia non mi ha colpita particolarmente (forse è un genere che non mi appartiene).

    Is this helpful?

    Val said on Sep 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un capolavoro!

    Simile al mio libro preferito, Cent'anni di solitudine, La casa degli spiriti dimostra di essere uno dei libri più coinvolgenti e scorrevoli che abbia mai letto. Rispetto al capolavoro di Màrquez, questo è meno confusionario, soprattutt ...(continue)

    Simile al mio libro preferito, Cent'anni di solitudine, La casa degli spiriti dimostra di essere uno dei libri più coinvolgenti e scorrevoli che abbia mai letto. Rispetto al capolavoro di Màrquez, questo è meno confusionario, soprattutto in relazione ai nomi dei vari membri della famiglia nel corso delle generazioni.
    L'uso magistrale delle prolessi (figura retorica che credevo di odiare prima di leggere questo libro) da parte di Allende impedisce al lettore di staccare gli occhi dalla pagina.
    5 stelle, le merita tutte.

    Is this helpful?

    Francesco D'Uva said on Sep 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una bellissima scoperta.

    Leggere "La casa degli spiriti" è come ritrovarsi in un'improbabile riunione di famiglia, nel salotto dell'ancor più improbabile grande casa dell'angolo. Non si legge della storia di questa famiglia, ma si prende parte al dialogo, o forse al dibattit ...(continue)

    Leggere "La casa degli spiriti" è come ritrovarsi in un'improbabile riunione di famiglia, nel salotto dell'ancor più improbabile grande casa dell'angolo. Non si legge della storia di questa famiglia, ma si prende parte al dialogo, o forse al dibattito, tra i vari personaggi. I protagonisti sono ben caratterizzati e allo stesso tempo così tanto diversi tra loro, che nonostante la voce narrante saltelli continuamente da un personaggio all'altro non si perde mai di vista chi stia tenendo le redini della narrazione. Da una parte gli uomini, a prima vista quelli che fanno la storia, o che in certi casi, la causano: sono attivi, determinati, ma alla fine falliscono. Dall'altra le donne, apparentemente meno concrete, presentate come esseri sognati e sognanti, che si dedicano per lo più ad occupazioni artistiche stravaganti. In realtà sono queste ultime le colonne portanti della storia e della famiglia. Anche se il sistema brutalmente patriarcale in cui vivono le relega ad attività di margine, sono loro il vero motore dell'azione, anzi, senza di loro, non ci sarebbe stata alcuna storia da raccontare. Anche quando le vicende della famiglia si mescolano a quelle politiche dell'intera nazione, fino a quel momento rimaste sullo sfondo, sono le donne ad avere la maggiore presenza scenica.
    Un libro intenso, che cattura fin dalle prime pagine, da assaporare un po' alla volta.

    Is this helpful?

    Serena Paolini said on Sep 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La casa degli spiriti.
    Cosa dire di un classico semplicemente favoloso.
    La forza della scrittura e la tenacia di far conoscere ciò che è' , ciò che è' stato, e' la vita di questo romanzo. Un grazie a Clara e ad Alba per la forza di descrivere con f ...(continue)

    La casa degli spiriti.
    Cosa dire di un classico semplicemente favoloso.
    La forza della scrittura e la tenacia di far conoscere ciò che è' , ciò che è' stato, e' la vita di questo romanzo. Un grazie a Clara e ad Alba per la forza di descrivere con forza la storia di un paese attraverso quella della propria famiglia.

    Is this helpful?

    Mariuccia said on Sep 4, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book