Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

質數的孤獨

By 保羅.裘唐諾

(2099)

| Paperback | 9789868461468

Like 質數的孤獨 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

「哪樣比較孤獨?是活在自己的世界裡,誰也不愛;還是心裡愛著一個人,卻始終無法向愛靠近?」

☆義大利出版史上,最驚人的處女作暢銷紀錄。兩年銷售逾120萬本,上榜近100週
☆ 34國版權售出,暢銷全歐逾500萬本,在西班牙成為唯一超越《龍紋身的女孩》與《暮光之城》的小說
☆ 義大利最高文學獎「史特雷加文學獎」得獎作
☆ 於義大利掀起三 Continue

「哪樣比較孤獨?是活在自己的世界裡,誰也不愛;還是心裡愛著一個人,卻始終無法向愛靠近?」

☆義大利出版史上,最驚人的處女作暢銷紀錄。兩年銷售逾120萬本,上榜近100週
☆ 34國版權售出,暢銷全歐逾500萬本,在西班牙成為唯一超越《龍紋身的女孩》與《暮光之城》的小說
☆ 義大利最高文學獎「史特雷加文學獎」得獎作
☆ 於義大利掀起三十世代讀者的迷戀狂潮,書迷們甚至在城市各角落塗鴉書中佳句。

他們就像一對中間只隔一個數字的「孿生質數」,如此相似、如此接近,卻又永遠無法真正靠在一起......

兩個質數,代表兩個不幸的小孩、兩個孤獨的青少年、兩個脆弱的大人。

艾莉契討厭滑雪,卻在父親的逼迫下不得不去上滑雪課,因此遭逢了生命中最大的意外。

馬提亞有一個智能不足的雙胞胎妹妹,父母卻總是硬將他們綁在一起。當終於有同學願意邀請他們去參加生日餐會的那天,馬提亞做出了讓他一生懊悔的抉擇。

兩個人生曾經面臨缺憾的青少年,在另外一場生日會上相遇了...他們如此相像,卻又如此不同;如此接近,卻又難以真實碰觸,像兩個「孿生質數」,緊密卻又非獨自存在不可。他們,究竟會面對怎樣的未來?

這是個關於童年經驗、孤單與愛的動人故事。看完之後你會想問:當你愛上另一個人時,是否還能保有自己的完整性?為何越是相愛的人,卻越是無法彼此靠近?

26歲便和安伯托.艾可同樣榮獲義大利最高文學獎的裘唐諾知道,生命,是由殘缺不全卻極為珍貴的片段所組成的。而這一切的不完美,讓我們不得不陷落在整個故事中無法自拔。

作者簡介

保羅.裘唐諾 Paolo Giordano

生於1982年,目前正在攻讀粒子物理學博士學位。2008年1月於義大利出版處女作《質數的孤獨》,兩年內售出逾34國版權,全歐暢銷逾500萬冊,贏得五座文學獎,包括義大利最重要的史特雷加文學獎,成為該獎項有史以來最年輕的得主。得過該獎項的都是義大利重量級小說家,包括安伯托.艾可、《週期表》作者普利摩.李維等人。

譯者簡介

林玉緒

政大統計系畢。七年半的公務員生涯之後,辭職前往義大利中部語言大學就讀,選修文化組;之後,又考上翡冷翠大學,選讀義大利近代文學。旅居義大利近九年。曾為特約記者,現為自由文字工作者。

4429 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    La solitudine dei numeri primi è uno di quei libri in cui è inevitabile affezionarsi ai personaggi. Così è stato per me. La storia di Alice e Mattia mi ha commossa e, seppur triste, la fine che li vede prendere strade diverse nonostante si amino è az ...(continue)

    La solitudine dei numeri primi è uno di quei libri in cui è inevitabile affezionarsi ai personaggi. Così è stato per me. La storia di Alice e Mattia mi ha commossa e, seppur triste, la fine che li vede prendere strade diverse nonostante si amino è azzeccata. In certi punti non ho apprezzato lo stile di scrittura, ma è una cosa di poca importanza vista la bellezza della storia in sè. Assolutamente consigliato!

    Is this helpful?

    Miru said on Aug 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Particolare...

    In molti potrebbero pensare che il libro sia sostanzialmente una storia d'amore che non riesce a decollare per forza di cose.
    In realtà questa è la storia di due anime vicinissime il cui passato e conseguente senso di inadeguatezza verso l'esistenza, ...(continue)

    In molti potrebbero pensare che il libro sia sostanzialmente una storia d'amore che non riesce a decollare per forza di cose.
    In realtà questa è la storia di due anime vicinissime il cui passato e conseguente senso di inadeguatezza verso l'esistenza, però, impedisce loro di unirsi.
    Ciò che accomuna e lega i due protagonisti è un forte senso di desolazione che si portano dentro, un marchio, una condanna, una cicatrice invisibile al resto del mondo, ma non agli occhi di Alice e Mattia, dei due cosiddetti "numeri primi gemelli".
    Il finale non sembra un finale, ma non per questo risulta meno bello. E' una vera e propria presa di coscienza di fronte ad un presente ancora troppo carico di un passato che mai dimenticheranno; è una resa di fronte a ciò che ormai è perduto e irrecuperabile, ma è anche uno spiraglio di speranza verso un futuro incerto ma ancora da scrivere.
    La vita è qui descritta quasi come se fosse un vicolo cieco, una linea spezzata, un percorso claustrofobico e circolare. I due protagonisti sembrano ingabbiati nei loro silenzi, nelle loro ossessioni. Ma in fondo, di cosa è fatta l'esistenza umana, se non della sua inconfondibile inconcludenza?

    Is this helpful?

    enzo said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ma fatevi una vita, perdinci!

    Una storia che più triste non si può.
    Segnati fin da bambini da episodi drammatici, Alice e Mattia vivono un adolescenza difficile sopratutto nei confronti del prossimo; chiusi, taciturni, problematici, con una sorta di preclusione per le relazioni ...(continue)

    Una storia che più triste non si può.
    Segnati fin da bambini da episodi drammatici, Alice e Mattia vivono un adolescenza difficile sopratutto nei confronti del prossimo; chiusi, taciturni, problematici, con una sorta di preclusione per le relazioni sociali fino al giorno in cui si conoscono grazie ad una perfida compagna di classe: la barriera tra di loro, pur cominciando a vacillare, stenta a schiudersi per colpa di entrambi, andando avanti così fino all'etá adulta, quando, dopo essersi persi di vista per molti anni, l'occasione che li spinge a reincontrarsi non viene alla fine sfruttata a dovere, e nonostante un legame mai sopito, il tutto si conclude in un nulla di fatto.

    Bullismo, anoressia, autolesionismo, insicurezza, tutta la storia è pervasa da un alone di sofferenza per i due protagonisti, per i quali però fino all'ultimo si spera in una sorta di ripensamento perchè se da un lato fanno incazzare, dall'altro risultano troppo teneri....

    Non è un brutto libro, anzi, e mi sono stupito delle tante, troppe singole stellette che ho visto attribuire nelle varie recensioni, ma giustamente ognuno ha la sua opinione.

    Is this helpful?

    hackspett said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Deluso

    Una storia, anzi due, assolutamente ombelicali: ripiegate su sè stesse, qualunquistiche, poco o niente coinvolgenti, di respiro ristretto e asfissiante. Per me, uno spreco di tempo.

    Is this helpful?

    Paolopoi said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Chi mi conosce sa che non mi fido delle classifica e dei top read, però devo dire che questo romanzo mi è piaciuto molto, mentre molto meno mi è piaciuto il romanzo scritto dopo.

    Is this helpful?

    KUZZO said on Aug 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Deludente!

    Banale, scontato, inconcludente.
    Una lettura scorrevole non è per forza una bella lettura, un finale non lieto non fa di un libro un "bel libro", una storia triste non per forza insegna qualcosa.
    A mio avviso non merita minimamente tutto il success ...(continue)

    Banale, scontato, inconcludente.
    Una lettura scorrevole non è per forza una bella lettura, un finale non lieto non fa di un libro un "bel libro", una storia triste non per forza insegna qualcosa.
    A mio avviso non merita minimamente tutto il successo che ha avuto.

    Giordano bocciato!

    Is this helpful?

    GiUpEtTa-amor, à mort- said on Aug 16, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book