香水

Das Parfum

By

Publisher: 皇冠文化出版有限公司

4.1
(21423)

Language: 繁體中文 | Number of Pages: 278 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , Spanish , Chi simplified , Portuguese , German , Catalan , French , Japanese , Russian , Italian , Dutch , Polish , Swedish , Turkish , Romanian , Greek , Indonesian , Basque , Hungarian , Czech

Isbn-10: 9573322161 | Isbn-13: 9789573322160 | Publish date:  | Edition 1

Translator: 洪翠娥

Also available as: Others

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like 香水 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
徐四金最膾炙人口的經典代表作!出版20週年紀念版!根據德文原版全新翻譯!

連續9年登上德國《明鏡週刊》暢銷排行榜!

被譯成42種語文版本,全球銷量突破1,500萬冊!

改編電影,由影帝達斯汀霍夫曼主演,是德國電影史上斥資最巨的作品!


這將是最完美的香水。以少女的絕妙體香為基底,含苞待放的芬芳為主幹,他將用這瓶香水,把她們的美永永遠遠地收藏……

對葛奴乙來說,每一次都是戀愛,但是他愛的不是人,他愛的是香味,而且還只因為那香味將屬於他,所以他才愛。謀殺只是為了要永遠地擁有,永遠擁有他所愛的那種沒有感覺、沒有生命的「香味」……

他是一個嗅覺天才,世界上所有氣味全都逃不過他靈敏的鼻子,他能夠輕易辨別出最細微的氣味分子,在氣味的王國裡,他就是主宰,所有味道都要向他俯首稱臣。 可是,他聞不到自己的氣味。因為他身上沒有味道,沒有絲毫屬於人類獨有的、生命力的味道,就像他那冷酷的鼻子。
Sorting by
  • 2

    Quando purtroppo cresci con Dustin Hoffman e con il suo sguardo diventa impossibile leggere "Il Profumo" e non rivedere il film. Un libro bellissimo, ma a me piacerà sempre più il film....unico caso n ...continue

    Quando purtroppo cresci con Dustin Hoffman e con il suo sguardo diventa impossibile leggere "Il Profumo" e non rivedere il film. Un libro bellissimo, ma a me piacerà sempre più il film....unico caso nella vita tra l'altro.

    said on 

  • 4

    Jean-Baptiste Grenouille, nativo di un quartiere maleodorante di Parigi, riceve in dono un naso speciale, capace d individuare e catalogare ogni odore. Decide di attendere l'occasione giusta per diven ...continue

    Jean-Baptiste Grenouille, nativo di un quartiere maleodorante di Parigi, riceve in dono un naso speciale, capace d individuare e catalogare ogni odore. Decide di attendere l'occasione giusta per diventare garzone in una rimonata profumeria parigina al fine di apprendere i segreti di un'arte alla quale donerà le originali invenzioni del suo inarrivabile, quasi divino, talento: profumi ed essenze mai realizzate da alcuno.
    Poi la scoperta che l'odore delle persone può condizionare l'anima e la mente, addirittura rendere invisibile la persona che ci è di fronte o suscitare desiderio e amore in chiunque.
    Così Grenouille si trova nella necessità di procurarsi non più fiori ma ben altra materia prima... necessità tragica e inderogabile dal momento che Grenouile non aspira alla ricchezza, ma a creazioni assolute ed uniche.
    Un romanzo ben costruito e ben piantato nel XVIII secolo, con questo Mozart dell'olfatto che si muove sicuro di sé e del suo genio fra gente mediocre e preocuppata solo dei proprio meschino tornaconto.
    Buona lettura e... attenti ai profumi!

    said on 

  • 0

    Certi libri non si lasciano leggere se il loro tempo non è maturo: è quello che è capitato a me con quello che è universalmente considerato un capolavoro della letteratura contemporanea, ossia Il prof ...continue

    Certi libri non si lasciano leggere se il loro tempo non è maturo: è quello che è capitato a me con quello che è universalmente considerato un capolavoro della letteratura contemporanea, ossia Il profumo di Patrick Süskind.
    Avevo cominciato a leggere questo libro tre o quattro anni fa e lo avevo deposto di nuovo nello scaffale arrivata neanche a pagina trenta. Ancora non mi spiego questa decisione: è molto raro per me abbandonare un libro (al massimo lo metto in lista d’attesa e mi dedico prima ad altre quattro o cinque opere), ma in quel caso l’ho fatto senza pensarci due volte.
    Ad ogni modo, ci ho ripensato. Ho aperto Il profumo (un’edizione bruttina, la mia, color olio d’oliva: anche questo non aiuta) allo stesso modo in cui avrei aperto il mio libro di fisica quantistica: pronta alla sfida e ad andare fino in fondo ad ogni costo. Ho trovato, invece, un capolavoro e quello che credo diventerà uno dei miei libri preferiti in assoluto.

    [continua su:]
    https://ilrifugiodellircocervo.wordpress.com/2017/03/29/il-profumo-dei-libri-abbandonati-e-riscoperti/

    said on 

  • 4

    Lo stile personalmente non mi ha fatto impazzire, inoltre non sono riuscita ad entrare in empatia con nessun personaggio (forse anche perché nessun personaggio era fatto per piacere, erano tutti un po ...continue

    Lo stile personalmente non mi ha fatto impazzire, inoltre non sono riuscita ad entrare in empatia con nessun personaggio (forse anche perché nessun personaggio era fatto per piacere, erano tutti un po' sgradevoli). Tuttavia, questo romanzo mi ha comuque affascinata per il suo lato storico e per il suo lato "macabro"... Inoltre era molto interessante la scoperta dei luoghi, ambienti e persone non attraverso descrizioni esterne, ma attraverso gli odori. Ecco perché ho deciso di dargli una stellina in più.

    said on 

  • 5

    Un libro che non ti fa staccare gli occhi dalle pagine, una storia che non si riesce a paragonare a delle altre. Mai banale, mai scontata. L'immagine iniziale della nascita del protagonista é di una v ...continue

    Un libro che non ti fa staccare gli occhi dalle pagine, una storia che non si riesce a paragonare a delle altre. Mai banale, mai scontata. L'immagine iniziale della nascita del protagonista é di una vividezza estrema, sembra di immergersi nel luogo descritto. Da non mancare.

    said on 

  • 1

    Il profumo

    Una storia davvero davvero stramba, di atmosfera kafkiana, con un protagonista insignificante, dall'olfatto sovrumano. Quello che fa per ottenere il "profumo perfetto" va oltre ogni immaginazione, ai ...continue

    Una storia davvero davvero stramba, di atmosfera kafkiana, con un protagonista insignificante, dall'olfatto sovrumano. Quello che fa per ottenere il "profumo perfetto" va oltre ogni immaginazione, ai limiti del non credibile.
    Finale altrettanto poco credibile, tutto sommato un libro che si può tranquillamente evitare.

    said on 

  • 3

    Completamente diverso da qualsiasi altro romanzo, questa storia è disturbante, dall'inizio alla fine, non c'è un barlume di speranza, né un momento adatto per tirare un sospiro di sollievo.
    Folle, cru ...continue

    Completamente diverso da qualsiasi altro romanzo, questa storia è disturbante, dall'inizio alla fine, non c'è un barlume di speranza, né un momento adatto per tirare un sospiro di sollievo.
    Folle, crudele, a volte nauseante, ma descritto con una tale dovizia di dettagli, soprattutto gli odori, così difficili da far immaginare, che il personaggio di Jean-Baptiste passa in secondo piano, risulta quasi un mezzo per mettere in luce i profumi e gli odori della narrazione.

    said on 

  • 4

    Un ottimo romanzo dai tratti inquietanti ma che nonostante la crudezza delle vicende non risulta mai sgradevole. Lo stile narrativo è eccelso e la trama, per quanto si potrebbe definire "malata", è in ...continue

    Un ottimo romanzo dai tratti inquietanti ma che nonostante la crudezza delle vicende non risulta mai sgradevole. Lo stile narrativo è eccelso e la trama, per quanto si potrebbe definire "malata", è infusa di un misto tra bellezza e follia. Il protagonista è caratterizzato di spessore psicologico e la sua coscienza è descritta alla perfezione. Decisamente consigliato.

    said on 

  • 4

    Un romanzo unico, sensoriale e coinvolgente.. Un romanzo che unisce la triste storia di uno psicopatico all' evanescente e magico mondo degli odori..Perchè l' olfatto è il più misterioso dei sensi, la ...continue

    Un romanzo unico, sensoriale e coinvolgente.. Un romanzo che unisce la triste storia di uno psicopatico all' evanescente e magico mondo degli odori..Perchè l' olfatto è il più misterioso dei sensi, la chiave in grado di aprire la stanza dei ricordi e il cassetto dei sogni..Preferisco non anticipare nulla...Vi dico semplicemente che se desiderate una lettura "sui generis", questo romanzo è perfetto per voi!

    said on 

Sorting by
Sorting by
Sorting by