Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

È ricca, la sposo e l'ammazzo

Di

Editore: Marcos y Marcos

4.2
(120)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 211 | Formato: Altri

Isbn-10: 8871681509 | Isbn-13: 9788871681504 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Sandro Ossola , S. Ossola

Genere: Fiction & Literature

Ti piace È ricca, la sposo e l'ammazzo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Qualcuno, forse un suo personaggio, dichiarò una volta: "Ebbi la sensazioneche quel tipo avrebbe potuto scrivere "Guerra e pace" sul retro di unacartolina". Ebbene Jack Ritchie sarebbe anche stato capace di proporre nuoveversioni per il finale di "Rashomon", di mostrare che Pietro Gambadilegno inrealtà era una dama della San Vincenzo, indurre il sospetto che Marilyn Monroefosse una spia. Lo scopo? Truffare i lettori a ogni racconto. LeggendoRitchie, si viene folgorati da un elemento impensabile e imprevedibile, nonvisto, nascosto nella storia dall'abilità di un prestigiatore. E allafolgorazione, si accompagna molto spesso una solenne risata.
Ordina per
  • 5

    Dodici raccontini che sono altrettanti piccoli gioielli. Forse il voto sarà un po' generoso, ma vale per il grande livello di intrattenimento che Ritchie riesce a realizzare: stile sempre leggero ...continua

    Dodici raccontini che sono altrettanti piccoli gioielli. Forse il voto sarà un po' generoso, ma vale per il grande livello di intrattenimento che Ritchie riesce a realizzare: stile sempre leggero unito a idee graffianti, efficaci e originali.

    ha scritto il 

  • 4

    Racconti brillanti e perfidi dove quasi sempre si arriva alle righe finali spiazzati e ammirati dall'inventiva dell'autore.Veramente uno scrittore di talento,consigliatissimo.

    ha scritto il 

  • 4

    Brevi racconti gialli con colpo di scena finale che ribalta tutto: il libro che mi ha fatto prendere una cotta per Jack Ritchie e venire voglia di leggere tutti i suoi libri. Anche Hitchcock era un ...continua

    Brevi racconti gialli con colpo di scena finale che ribalta tutto: il libro che mi ha fatto prendere una cotta per Jack Ritchie e venire voglia di leggere tutti i suoi libri. Anche Hitchcock era un suo ammiratore e si è ispirato a molti suoi racconti per trarre dei telefilm...leggendolo si capisce perchè, è geniale!! Poi ha un umorismo così sottile, a volte cattivello...mi piace, mi piace.

    ha scritto il 

  • 4

    4 stelle e mezzo

    E' già difficile introdurre, sviluppare e concludere un giallo/noir in 300 pagine...beh, Ritchie lo fa magistralmente in 7! Racconti brevi ma geniali

    ha scritto il 

  • 5

    Meccanismo perfetto di attese smentite, trame complesse e personaggi profondamente delineati – in un numero notevole di pagine; è la definizione di romanzo; fino a qui. Jack Ritchie li ha fatti ...continua

    Meccanismo perfetto di attese smentite, trame complesse e personaggi profondamente delineati – in un numero notevole di pagine; è la definizione di romanzo; fino a qui. Jack Ritchie li ha fatti vergognare tutti, i romanzieri.

    ha scritto il