Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

传唤

By

3.5
(1308)

Language:简体中文 | Number of Pages: 293 | Format: idBinding_ | In other languages: (other languages) English , Chi traditional , Spanish , Italian , German , French , Dutch , Portuguese

Isbn-10: 7806577807 | Isbn-13: 9787806577806 | Publish date: 

Category: Fiction & Literature , Law , Mystery & Thrillers

Do you like 传唤 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 4

    Tra i libri che più mi hanno interessato di Grisham. Anche se ha pochi personaggi e la trama è lineare e senza copli di scena eclatanti mi ha tenuta legata alla sedia con la voglia di scoprire come andava a finire.

    said on 

  • 0

    incipit

    Giunse per posta, servizio ordinario alla vecchia maniera, perché‚ il Giudice aveva quasi ottant’anni e diffidava dei nuovi sistemi ...

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/c/la-convocazione-john-grisham/

    said on 

  • 5

    un altro capolavoro

    con questo romanzo Grisham ancora una volta mi ha stupito.
    NON è il solito trhill, ben lontano dalle solite vicendi di avvocati e tribunali. Narra una vicenda familiare e quella di una eredità.
    La vicenda tratta il rapporto tra fratelli (il prodigo e lo scapestrato) i segreti di una famiglia f ...continue

    con questo romanzo Grisham ancora una volta mi ha stupito. NON è il solito trhill, ben lontano dalle solite vicendi di avvocati e tribunali. Narra una vicenda familiare e quella di una eredità. La vicenda tratta il rapporto tra fratelli (il prodigo e lo scapestrato) i segreti di una famiglia fondamentalmente divisa e la tentazione dei soldi. Bello!

    said on 

  • 1

    Dopo 153 pagine, tutto quello che è successo di blandamente eccitante sta in una pagina e due righe. Perché lo chiamano thriller? Sembra quasi Nicholas Sparks...

    said on 

  • 4

    Piacevole

    ìAnche questo lo metterei nei libri da spiaggia, non è irresistibile, ma ha il pregio di calarti nella realtà statunitense del tempo in cui si svolge la storia e una certa ironia nel modo con cui il protagonista affronta le sue vicende lo fa apparire decisamente simpatico. Un volta vale la pena d ...continue

    ìAnche questo lo metterei nei libri da spiaggia, non è irresistibile, ma ha il pregio di calarti nella realtà statunitense del tempo in cui si svolge la storia e una certa ironia nel modo con cui il protagonista affronta le sue vicende lo fa apparire decisamente simpatico. Un volta vale la pena di leggerlo.

    said on 

  • 4

    Trattato di sociologia

    E' il mio terzo libro di Grisham, dopo "L'uomo della pioggia" e "Il Testamento".
    Nel giudizio, posso anche essere d'accordo con quanti sostengono che la trama è banale, il finale è inverosimile, etc.
    Tuttavia, nessuno come lui mi sa offrire uno spaccato così vivo e realistico dell'attuale società ...continue

    E' il mio terzo libro di Grisham, dopo "L'uomo della pioggia" e "Il Testamento". Nel giudizio, posso anche essere d'accordo con quanti sostengono che la trama è banale, il finale è inverosimile, etc. Tuttavia, nessuno come lui mi sa offrire uno spaccato così vivo e realistico dell'attuale società statunitense. Meglio di un trattato di sociologia: meno grafici e tabelle ma più battute caustiche. Alla fine la storia mi prende sino ad un certo punto; gradualmente me ne disinteresso per concentrarmi sullo spirito del tempo. Può essere una valida introduzione ad autori più impegnativi, come De Lillo e Mc Carthy.

    said on