Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

宇宙盡頭的餐廳

The Restaurant at the End of the Universe

By

Publisher: 時報出版

4.0
(5080)

Language:繁體中文 | Number of Pages: 248 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , Spanish , Portuguese , German , French , Italian , Dutch , Japanese , Latvian , Czech , Polish , Greek , Slovenian , Hungarian

Isbn-10: 9571349135 | Isbn-13: 9789571349138 | Publish date:  | Edition 1

Translator: 丁世佳

Category: Fiction & Literature , Humor , Science Fiction & Fantasy

Do you like 宇宙盡頭的餐廳 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description

  當宇宙間關於空間、時間、物質與本質等問題都已經被探討解答出,只剩下一個問題:我們該在哪兒吃晚餐?關於這個問題,本書提供最清楚的答案。  本書延續《銀河便車指南》裡亞瑟.丹特,加上福特.派法特、崔莉恩.麥克米蘭和銀河總統柴法德.癟頭士,以及偏執狂機器人馬文,喔當然別忘了渥罡  人的星際冒險之旅。本書特色  《宇宙盡頭的餐廳》是英國作家道格拉斯.亞當斯暢銷名作《銀河便車指南》續集,書名靈感來自英國搖滾樂團Procol Harum的一首曲子Grand Hotel。  這一系列搞笑科幻本來只是電台主持人兼腳本家兼音樂人道格拉斯在電台起興所說的「人類與外星的故事」,不料因為題材太有勁,笑點太驚人,聽眾反應熱烈,一發不可收拾,不但出版成了英美暢銷書,還改編成電視、電影、漫畫、舞台劇乃至於電腦遊戲,在那個只有設計師玩電腦的70年代初期,這本書幾乎就是程式設計師們的聖經。  道格拉斯與傳統作家截然不同,他玩車、玩相機,參與各類科幻電視劇的腳本,還有,他是麥金塔電腦(蘋果第一代)的高手。  你還沒看過道格拉斯嗎?那就太超過了吧!作者簡介道格拉斯.亞當斯 (Douglas Adams,1952~2001)   生於英國劍橋。畢業於劍橋大學文學系。天馬行空的幻想家,也是暢銷的科幻作家。  亞當斯是歐美幽默諷刺文學的泰斗,作品帶有濃厚的黑色喜劇色彩,描寫的人物長相奇特、行為荒唐。  亞當斯著有「便車」系列:《銀河便車指南》、《宇宙盡頭的餐廳》、《生命、宇宙及萬事萬物》、《掰掰,多謝你們給的魚啦》和《大部份無害》。     《銀河便車指南》系列曾經改編成BBC電視影集、黑膠唱片、錄音帶和光碟;並改編成電腦遊戲,同時也是一條無動於衷的浴巾。這書還編寫成圖像小說和電影。  除了「便車」系列外,亞當斯還著有以「刺殺?溫柔」為主角的科幻推理小說,以及關懷瀕危動物的文集《最後一瞥》。亞當斯2001年5月因心臟病突發逝於美國加州。譯者簡介丁世佳  以中英翻譯糊口十餘年,譯有《銀河便車指南》,現為無業遊民。

Sorting by
  • 2

    Le fonti biografiche concordano su un fatto: Adams la trama ce l’aveva in testa, ma gli è finita per sbaglio nel Barlafusator, un bel pezzo di tecnologia finalizzato ad obliterare progetti, speranze e ...continue

    Le fonti biografiche concordano su un fatto: Adams la trama ce l’aveva in testa, ma gli è finita per sbaglio nel Barlafusator, un bel pezzo di tecnologia finalizzato ad obliterare progetti, speranze e compiti delle vacanze. Proprio dopo questo evento, l’autore ha provveduto a distruggere l’unico modello ancora esistente, ma ormai la frittata era fatta e tanto valeva mandare tutto alle stampe, con la speranza che il romanzo almeno facesse ridere. E invece manco quello: le gag non funzionano come nella Guida galattica, lasciando a nudo tutti gli altri difetti: personaggi che vagolano per lo spazio-tempo senza un motivo, fili narrativi che si interrompono nel nulla, caratterizzazione monodimensionale, zero progressione narrativa dal capitolo precedente, una storia smolecolarizzata priva della congruenza che, nonostante tutto, la Guida Galattica aveva. Un libro senza capo né coda, un po’ come questa recensione.

    said on 

  • 4

    Un pochino meno bello rispetto a "guida intergallatica per autostoppisti" (sarà anche perché ho visto il film fino allo sfinimento) ma in ogni caso... come non apprezzare la genialità di questo libro? ...continue

    Un pochino meno bello rispetto a "guida intergallatica per autostoppisti" (sarà anche perché ho visto il film fino allo sfinimento) ma in ogni caso... come non apprezzare la genialità di questo libro?

    said on 

  • 5

    PRIMA LETTURA: Secondo capitolo della saga fantascientifica scritta da adams.
    Proseguono le avventure di Arthur, Ford, Zaphod, Trillian e Marvin, tra viaggi nello spazio e nel tempo.
    Il libro inizia b ...continue

    PRIMA LETTURA: Secondo capitolo della saga fantascientifica scritta da adams.
    Proseguono le avventure di Arthur, Ford, Zaphod, Trillian e Marvin, tra viaggi nello spazio e nel tempo.
    Il libro inizia benissimo, per poi scivolare in alcuni capitoli poco comprensibili e noiosi anche se pieni di azione. Ma da quando i nostri eroi arrivano al ristorante al termine dell'universo in poi, si torna su grandissimi livelli, per la genialità e originalità di Adams. Con meno senso dell'umorismo e con un impatto inferiore rispetto al primo episodio della saga, "Ristorante al termine dell'universo" è comunque un libro divertente, appassionante, originale ed intelligente.

    SECONDA LETTURA: la rilettura di questo episodio della saga è stata una sorpresa. Infatti il romanzo mi è apparso molto più chiaro e si è rivelato non inferiore al primo capitolo della saga. Infatti, se è vero che è un po' meno brillante, è anche vero che è più marcata la satira e più nichilista e disincantato. Senza diminuire in nulla l'inventiva.

    said on 

  • 4

    Da leggere per forza!

    Continuano le disavventure in giro per l'universo di Arthur, Ford, Trillian e Zaphod. Divertimento assicurato. Ripeto... Si ride dalla prima all'ultima pagina. Già il solo pensiero di poter scrivere u ...continue

    Continuano le disavventure in giro per l'universo di Arthur, Ford, Trillian e Zaphod. Divertimento assicurato. Ripeto... Si ride dalla prima all'ultima pagina. Già il solo pensiero di poter scrivere una saga del genere fa capire che questo scrittore ha una fantasia incredibile. Cosa potrei fare ora se non continuare con il prossimo capitolo?!?!?!??

    said on 

  • 5

    "I tuoi progenitori in questo momento sono seduti intorno a una vasca da bagno in pietra dall'altra parte della collina e girano un documentario su se stessi."

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    2

    Né infamia né lode per questo libro dal quale però hanno preso ispirazione in molti, per creare dei prodotti rivelatisi di gran lunga migliori del libro stesso.
    Il titolo è intrigante, l'idea non male ...continue

    Né infamia né lode per questo libro dal quale però hanno preso ispirazione in molti, per creare dei prodotti rivelatisi di gran lunga migliori del libro stesso.
    Il titolo è intrigante, l'idea non male, ma andando al succo, trovo il tutto slegato, disarmonico:

    *) vuoi raccontare di come lo scopo sia raggiungere il ristorante alla fine dell'universo? perchè è questo che suggerisce il titolo. Bene, fallo, ma il problema è che poi non è quello il nodo della narrazione. è solo una tappa a cui viene dedicato un misero capitolo.
    **)la scoperta che il pianeta verde-azzurro è niente meno che la terra mi lascia in bocca un sapore da pianeta delle scimmie rancido che avrei evitato.

    said on 

Sorting by