Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

神的孩子全跳舞

By

Publisher: 上海译文出版社

3.8
(2952)

Language:简体中文 | Number of Pages: 158 | Format: Others | In other languages: (other languages) Spanish , English , Chi traditional , Japanese , Italian , French , Russian , German , Dutch , Polish , Catalan

Isbn-10: 7532748499 | Isbn-13: 9787532748495 | Publish date: 

Also available as: Hardcover

Category: Fiction & Literature , Philosophy , Science Fiction & Fantasy

Do you like 神的孩子全跳舞 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 4

    Esiste un'impalpabilità nella scrittura di Murakami, riverberante in questi 6 differenti racconti, tutti gravitanti in maniera eccessivamente distaccata dallo sconvolgente terremoto di Kobe del 1995, ...continue

    Esiste un'impalpabilità nella scrittura di Murakami, riverberante in questi 6 differenti racconti, tutti gravitanti in maniera eccessivamente distaccata dallo sconvolgente terremoto di Kobe del 1995, che impreziosisce uno stile unico e inimitabilmente semplice, cavalcando l'onirico e l'impercettibilità del non-senso di una vita che si guarda allo specchio e si percepisce, quando può e quando ci riesce nelle cristallizzazioni delle anime evanescenti tra le pagine, piena di vita.

    said on 

  • 3

    以神戶大地震為收入該冊文書中的一個重要元素
    筆法輕淡
    但是許多篇中,有值得再三咀嚼的片斷
    讀了三、五篇後,又會發現新的味道

    said on 

  • 3

    「對相愛的人來說,對方的心才是最好的房子。」
    一開始,是為了尋找網路上發現的村上名言的出處才來閱讀的。
    不料整本讀完亦未尋獲。(有人知道能指教嗎?)

    跟近期讀的幾本村上的短篇散文集風格有些許不同,
    圍繞著神戶大地震,說不上特別喜不喜歡。
    (是因為身在2015年閱讀2000年著作的關係嗎?)
    可能就短篇而言,我還是喜歡《睡》和《襲擊麵包店》多些。
    這本裡面最喜歡的兩篇應該是《UFO降落在釧路》、《蜂 ...continue

    「對相愛的人來說,對方的心才是最好的房子。」
    一開始,是為了尋找網路上發現的村上名言的出處才來閱讀的。
    不料整本讀完亦未尋獲。(有人知道能指教嗎?)

    跟近期讀的幾本村上的短篇散文集風格有些許不同,
    圍繞著神戶大地震,說不上特別喜不喜歡。
    (是因為身在2015年閱讀2000年著作的關係嗎?)
    可能就短篇而言,我還是喜歡《睡》和《襲擊麵包店》多些。
    這本裡面最喜歡的兩篇應該是《UFO降落在釧路》、《蜂蜜派》。

    之後可能會想嘗試找《舞!舞!舞!》(1988年)來閱讀。

    said on 

  • 3

    Altra raccolta di racconti e secondo libro di Murakami post 1995 (in questo caso è post terremoto di Kobe, l'altro è la raccolta di racconti di Undergorund, libro bellissimo sull'attentato alla metrop ...continue

    Altra raccolta di racconti e secondo libro di Murakami post 1995 (in questo caso è post terremoto di Kobe, l'altro è la raccolta di racconti di Undergorund, libro bellissimo sull'attentato alla metropolitana di Tokyo); lo lessi quasi 20 anni fa e me ne rimane solo una percezione vaga, ma positiva. rileggendolo c'è lo stile Murakami/paraculo classico, racconti sospesi, impalpabili, al limite fra realistico e onirico, in bilico fra detto e nond etto, funzionano, ma alla lunga irritano; gli ultimi due invece sono diversi, il penultimo francamente surreale, ma poco riuscito; l'ultimo molto più realistico e funzionante.

    said on 

  • 5

    "Lei è una bella persona, dottoressa Forte, e dalle idee chiare. Ma sembra che si trascini sempre un peso nel cuore. E' tempo che lei cominci a prepararsi ad affrontare la morte con dolcezza. Se lei ...continue

    "Lei è una bella persona, dottoressa Forte, e dalle idee chiare. Ma sembra che si trascini sempre un peso nel cuore. E' tempo che lei cominci a prepararsi ad affrontare la morte con dolcezza. Se lei continuerà a investire troppe energie solo nel vivere, non riuscirà a morire bene. Un poco alla volta è necessario fare questo cambiamento. In un certo senso vivere e morire si equivalgono, dottoressa"

    said on 

  • 2

    Ho preso in mano questo libro per far fronte a una crisi del lettore incipiente convinta che Murakami fosse un pass par tout ma ho preso una cantonata. Infatti nonostante sia molto molto breve ci ho m ...continue

    Ho preso in mano questo libro per far fronte a una crisi del lettore incipiente convinta che Murakami fosse un pass par tout ma ho preso una cantonata. Infatti nonostante sia molto molto breve ci ho messo più tempo del necessario a terminarlo, lo stile è il suo ovviamente, inimitabile. Il filo conduttore si percepisce anche se a volte sembra buttato lì giusto per rendere il tutto più coerente e contestualizzare in maniera molto accennata, complice anche la mania di Murakami di lasciare le situazioni in sospeso che a volte fa concludere l'ultima pagina con un "Embè?"; tuttavia mentre alcuni dei racconti sono molto interessanti e fanno riflettere altri paiono un po' inconcludenti. Non so se è colpa della mia poca propensione per i racconti brevi, sicuramente ritenterò attaccando "L'elefante scomparso" e "I salici ciechi" che spero siano più promettenti.

    said on 

  • 5

    In genere amo immergermi in letture più corpose dei "racconti" ma, richiamata dal nome dell'autore che amo, ho fatto un'eccezione.......... e ne è valsa la pena!
    Tutti interessanti, tutti sapientement ...continue

    In genere amo immergermi in letture più corpose dei "racconti" ma, richiamata dal nome dell'autore che amo, ho fatto un'eccezione.......... e ne è valsa la pena!
    Tutti interessanti, tutti sapientemente padroneggiati, tutti - pur nelle loro diversità contenutistiche e strutturali - orientati a sondare segreti ed intricati microcosmi umani, la loro indifesa fragilità di fronte a se stessi, agli eventi ed alle forze della natura, questi racconti si pongono come un vero laboratorio di problematiche esistenziali e continuano ad ingigantirtisi dentro e a renderti pensoso ben oltre il breve tempo della lettura.
    Sia i racconti venati di sottile mistero fino alla fine, sia quelli il cui epilogo, a ben pensarci, è fatto intuire sin dall'inizio ("Torte al miele"), sia quelli "sospesi" ( come il I, il II,ed il III) aperti ad ogni conclusione, un po' kafkiani e un po' pirandelliani, presentano realtà immobili od oniriche in cui vivono o si lasciano vivere esistenze stanche, sommessamente inquiete, per le quali sono possibili solo brevi momenti liberatori (di cui il "fuoco" del II racconto e la "danza" del III sono riuscite metafore!) ma non risolutivi di un disagio esistenziale, che si consuma nel chiuso delle coscienze e solo raramente ed accidentalmente si smaglia e si rivela all'esterno, disagio che è poi, a mio parere, la cifra di tutti questi racconti come di tutte le opere di Murakami.
    Racconti brevi ma immensi!
    2 dic. 2008

    said on 

  • 5

    在慌亂的日子里閱讀《神的孩子都在跳舞》,恰好可將神戶大地震的慘劇代入生活裡的變動與改變,遂而藉助故事的力量來支撐我疲累的身心。

    “不用擔心,柴火燒完後,妳不想醒都會凍醒。”——三宅先生

    在冬天里等著熄滅的柴火凍醒自己,感覺挺悲觀的(也暗喻人生嗎)。有時候難免覺得自己也是“空空的”,一無所有的感覺。不是物質上的,而是一種精神世界里的空。六篇故事的開展、漸進和收尾,都在告訴過去的始終過去的,留下來的殘 ...continue

    在慌亂的日子里閱讀《神的孩子都在跳舞》,恰好可將神戶大地震的慘劇代入生活裡的變動與改變,遂而藉助故事的力量來支撐我疲累的身心。

    “不用擔心,柴火燒完後,妳不想醒都會凍醒。”——三宅先生

    在冬天里等著熄滅的柴火凍醒自己,感覺挺悲觀的(也暗喻人生嗎)。有時候難免覺得自己也是“空空的”,一無所有的感覺。不是物質上的,而是一種精神世界里的空。六篇故事的開展、漸進和收尾,都在告訴過去的始終過去的,留下來的殘敗破落會限制我們,但只有自己能拯救自己了。再平凡不已的平凡人,經歷過等待后總要為自己的故事寫上一個結局吧。或許就,彌補過往的遺憾?或者就放下心中執念?或者,藉著遇見新的人而展望新的開始?關於“耗盡的東西”,始終都會有辦法讓它剝落脫離身體的吧......

    特喜歡《有熨斗的風景》、《泰國》還有《蜂蜜派》。《熨斗的風景》淡淡的憂傷和無線空曠般的彷徨,在冬夜里飄散開來,我似乎也凍得只能依賴柴火了。《蜂蜜派》和之前讀的村上大叔的作品似乎有些聯繫...就是人生走了這麼一回,也告訴你關於這世界你所處於的位置了,就做了你想做的吧,不要遺憾......要幸福起來呢。

    said on 

Sorting by