Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

質數的孤獨

By

Publisher: 寂寞出版社股份有限公司

3.4
(26310)

Language:繁體中文 | Number of Pages: 312 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian , English , Spanish , Portuguese , Catalan , French , Dutch , Finnish , German , Chi simplified , Polish

Isbn-10: 9868461464 | Isbn-13: 9789868461468 | Publish date:  | Edition 1

Translator: 林玉緒

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Teens

Do you like 質數的孤獨 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description

「哪樣比較孤獨?是活在自己的世界裡,誰也不愛;還是心裡愛著一個人,卻始終無法向愛靠近?」

☆義大利出版史上,最驚人的處女作暢銷紀錄。兩年銷售逾120萬本,上榜近100週☆ 34國版權售出,暢銷全歐逾500萬本,在西班牙成為唯一超越《龍紋身的女孩》與《暮光之城》的小說☆ 義大利最高文學獎「史特雷加文學獎」得獎作☆ 於義大利掀起三十世代讀者的迷戀狂潮,書迷們甚至在城市各角落塗鴉書中佳句。

他們就像一對中間只隔一個數字的「孿生質數」,如此相似、如此接近,卻又永遠無法真正靠在一起......

兩個質數,代表兩個不幸的小孩、兩個孤獨的青少年、兩個脆弱的大人。

艾莉契討厭滑雪,卻在父親的逼迫下不得不去上滑雪課,因此遭逢了生命中最大的意外。

馬提亞有一個智能不足的雙胞胎妹妹,父母卻總是硬將他們綁在一起。當終於有同學願意邀請他們去參加生日餐會的那天,馬提亞做出了讓他一生懊悔的抉擇。

兩個人生曾經面臨缺憾的青少年,在另外一場生日會上相遇了...他們如此相像,卻又如此不同;如此接近,卻又難以真實碰觸,像兩個「孿生質數」,緊密卻又非獨自存在不可。他們,究竟會面對怎樣的未來?

這是個關於童年經驗、孤單與愛的動人故事。看完之後你會想問:當你愛上另一個人時,是否還能保有自己的完整性?為何越是相愛的人,卻越是無法彼此靠近?

26歲便和安伯托.艾可同樣榮獲義大利最高文學獎的裘唐諾知道,生命,是由殘缺不全卻極為珍貴的片段所組成的。而這一切的不完美,讓我們不得不陷落在整個故事中無法自拔。

作者簡介

保羅.裘唐諾 Paolo Giordano

生於1982年,目前正在攻讀粒子物理學博士學位。2008年1月於義大利出版處女作《質數的孤獨》,兩年內售出逾34國版權,全歐暢銷逾500萬冊,贏得五座文學獎,包括義大利最重要的史特雷加文學獎,成為該獎項有史以來最年輕的得主。得過該獎項的都是義大利重量級小說家,包括安伯托.艾可、《週期表》作者普利摩.李維等人。

譯者簡介

林玉緒

政大統計系畢。七年半的公務員生涯之後,辭職前往義大利中部語言大學就讀,選修文化組;之後,又考上翡冷翠大學,選讀義大利近代文學。旅居義大利近九年。曾為特約記者,現為自由文字工作者。

Sorting by
  • 1

    Ieri a cena ho cucinato il pollo, l'ho fatto in brodo, e mentre la carne lessava ho sentito un odore nauseante, ma avevo fame e non ho soldi per buttare il cibo. Per ignorare il problema con efficacia ...continue

    Ieri a cena ho cucinato il pollo, l'ho fatto in brodo, e mentre la carne lessava ho sentito un odore nauseante, ma avevo fame e non ho soldi per buttare il cibo. Per ignorare il problema con efficacia ho cominciato un romanzo, la storia di una bambina. La storia comincia male e come finisce non lo so, ho smesso di leggere, il pollo era pronto. Ho mangiato il pollo e non faceva così' schifo, l'odore pero' era ancora nella cucina e probabilmente anche nelle altre stanze della casa. Non me ne sono preoccupato e quando ho finito di mangiare ho lavato i piatti, sono salito in camera e ho ripreso a leggere. Ma la storia era noiosa e scritta male e presto mi sono addormentato. Ho sognato una vecchia che mi leggeva frasi stupide. Le dicevo di smetterla, ma quella continuava. Le ho urlato per piacere, smettila, e la vecchia mi ha risposto ridendo e nelle risate si e' decomposta, si e' liquefatta e' diventata fango, io ho cominciato a sudare e la stanza e' diventata più stretta, l'aria più calda, il fango ha cominciato a bollire e dal vapore delle bolle sono uscite nuove frasi raccapriccianti, metafore idiote e un pezzettino di merda, che in breve si e' gonfiato a dismisura e ha riempito la stanza e infine mi ha ucciso. Dopo che sono morto mi sono svegliato, sono sceso in bagno e ho vomitato.

    said on 

  • 1

    Mi faccio i pop corn e comincio a leggere, pop artist mi ha mandato un'email lunga più di 300 pagine, quasi un romanzo forse e' un saggio forse e' solo immondizia a inizio email lui dice che con quest ...continue

    Mi faccio i pop corn e comincio a leggere, pop artist mi ha mandato un'email lunga più di 300 pagine, quasi un romanzo forse e' un saggio forse e' solo immondizia a inizio email lui dice che con queste pagine ha vinto due concorsi, non mi dice concorsi di cosa non mi da' alcun contesto pero' mi dice che ha usato un falso nome, questo ci tiene a specificarlo, mi venisse mai in mente di ricercarlo. Io leggo, dopo dieci pagine pero' penso di aver letto troppo, e poi ho finito i pop corn. Pop artist scrive di merda, questo bisogna dirlo. La rivelazione mi ha anche un po' deluso, se lui e' un antagonista, un nemico, allora deve essere un nemico fantastico un antagonista abile invece mi pare un personaggio mediocre e non ne vale la pena. Mi faccio altri pop corn continuo a leggere ancora, forse più avanti migliora.

    said on 

  • 2

    Giordano non è uno scrittore e questo si nota dal suo stile calcolato e quasi geometrico. Lessi questo romanzo la prima volta quando ero nel pieno dell'adolescenza e lo trovai bellissimo; rileggendolo ...continue

    Giordano non è uno scrittore e questo si nota dal suo stile calcolato e quasi geometrico. Lessi questo romanzo la prima volta quando ero nel pieno dell'adolescenza e lo trovai bellissimo; rileggendolo un paio di anni dopo mi sono trovata, mio malgrado, a storcere il naso.
    Apprezzo il fatto che i disturbi di Mattia e Alice non vengano mai chiamati con il loro vero nome. Le parole "autolesionismo" e "anoressia" non sono mai state scritte, eppure tutti i lettori apprendono fin da subito quale siano entrambe le problematiche dei giovani protagonisti.
    Credo che questo, tuttavia, rimanga l'unico punto forte della storia.
    Il fatto che i due protagonisti si sentano due numeri primi, vicini ma non abbastanza, divisi da qualche potere che esula dalla loro volontà, non viene descritto con la poeticità adatta a parer mio- rimane solo una nozione matematica interessante che da uno spunto di riflessione al lettore, ma tutto qui, non svicola in altro.
    Anche l'incidente di Michela, la sorella gemella di Mattia, rimane troppo nascosto nella nebbia- anche quando verso il finale (adatto e perfetto ma scritto sempre con poco sentimento e troppa geometria) la questione rimane sospesa dal punto di vista emotivo.

    Un libro piacevole da leggere ma decisamente sopravvalutato.

    said on 

  • 5

    Esperienza personale

    ho letto questo libro qualche tempo fa. Sono sempre alla ricerca delle risposte alle domande della mia vita. Questo romanzo mi ha molto scosso perché io sono Matteo e vorrei conoscere altre persone ch ...continue

    ho letto questo libro qualche tempo fa. Sono sempre alla ricerca delle risposte alle domande della mia vita. Questo romanzo mi ha molto scosso perché io sono Matteo e vorrei conoscere altre persone che si riconoscono nei due protagonisti. La più bella frase che ho letto in una recensione e che vorrei fare mia è di LuciaD, in un altro sito, e dice: "Può' sembrare assurdo ma ci sono tantissime persone con una profonda solitudine interiore ed una razionalità da paura che non riescono a superare nemmeno davanti all'amore della loro vita" Forse le mie parole si disperderanno nel nulla

    said on 

  • 3

    Questo libro è indubbiamente molto triste ma è da leggere. A tratti è pure angosciante perché la storia non lascia intravedere un minimo di speranza in un futuro migliore, infatti non c'è neanche il l ...continue

    Questo libro è indubbiamente molto triste ma è da leggere. A tratti è pure angosciante perché la storia non lascia intravedere un minimo di speranza in un futuro migliore, infatti non c'è neanche il lieto fine. Tuttavia la storia dei due protagonisti è davvero molto toccante. Alice e Mattia si vogliono bene, si cercano continuamente, sono morbosamente attratti l'uno dall'altro ma non riusciranno mai ad interagire pienamente tra di loro a causa dei traumi della loro infanzia. Due "incidenti" paralleli per cui Alice resterà menomata fisicamente e Mattia ferito psicologicamente, ciò inevitabilmente li porta a rinchiudersi nella loro solitudine. L'autore scava a fondo in questa solitudine che accompagna Alice e Mattia dall'infanzia all'età adulta, entra nella psicologia dei due protagonisti facendo emergere i loro problemi: handicap, masochismo, anoressia, bullismo, famiglie essenti. E' un libro che fa riflettere molto e forse rende chi legge più consapevole del fatto che non si tratta solo di una "storia inventata" dall'autore bensì di una realtà attualissima, la realtà di tanti giovani di oggi.

    said on 

Sorting by
Sorting by