Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

質數的孤獨

By

Publisher: 寂寞出版社股份有限公司

3.4
(26132)

Language:繁體中文 | Number of Pages: 312 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian , English , Spanish , Portuguese , Catalan , French , Dutch , Finnish , German , Chi simplified , Polish

Isbn-10: 9868461464 | Isbn-13: 9789868461468 | Publish date:  | Edition 1

Translator: 林玉緒

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Teens

Do you like 質數的孤獨 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description

「哪樣比較孤獨?是活在自己的世界裡,誰也不愛;還是心裡愛著一個人,卻始終無法向愛靠近?」

☆義大利出版史上,最驚人的處女作暢銷紀錄。兩年銷售逾120萬本,上榜近100週
☆ 34國版權售出,暢銷全歐逾500萬本,在西班牙成為唯一超越《龍紋身的女孩》與《暮光之城》的小說
☆ 義大利最高文學獎「史特雷加文學獎」得獎作
☆ 於義大利掀起三十世代讀者的迷戀狂潮,書迷們甚至在城市各角落塗鴉書中佳句。

他們就像一對中間只隔一個數字的「孿生質數」,如此相似、如此接近,卻又永遠無法真正靠在一起......

兩個質數,代表兩個不幸的小孩、兩個孤獨的青少年、兩個脆弱的大人。

艾莉契討厭滑雪,卻在父親的逼迫下不得不去上滑雪課,因此遭逢了生命中最大的意外。

馬提亞有一個智能不足的雙胞胎妹妹,父母卻總是硬將他們綁在一起。當終於有同學願意邀請他們去參加生日餐會的那天,馬提亞做出了讓他一生懊悔的抉擇。

兩個人生曾經面臨缺憾的青少年,在另外一場生日會上相遇了...他們如此相像,卻又如此不同;如此接近,卻又難以真實碰觸,像兩個「孿生質數」,緊密卻又非獨自存在不可。他們,究竟會面對怎樣的未來?

這是個關於童年經驗、孤單與愛的動人故事。看完之後你會想問:當你愛上另一個人時,是否還能保有自己的完整性?為何越是相愛的人,卻越是無法彼此靠近?

26歲便和安伯托.艾可同樣榮獲義大利最高文學獎的裘唐諾知道,生命,是由殘缺不全卻極為珍貴的片段所組成的。而這一切的不完美,讓我們不得不陷落在整個故事中無法自拔。

作者簡介

保羅.裘唐諾 Paolo Giordano

生於1982年,目前正在攻讀粒子物理學博士學位。2008年1月於義大利出版處女作《質數的孤獨》,兩年內售出逾34國版權,全歐暢銷逾500萬冊,贏得五座文學獎,包括義大利最重要的史特雷加文學獎,成為該獎項有史以來最年輕的得主。得過該獎項的都是義大利重量級小說家,包括安伯托.艾可、《週期表》作者普利摩.李維等人。

譯者簡介

林玉緒

政大統計系畢。七年半的公務員生涯之後,辭職前往義大利中部語言大學就讀,選修文化組;之後,又考上翡冷翠大學,選讀義大利近代文學。旅居義大利近九年。曾為特約記者,現為自由文字工作者。

Sorting by
  • 2

    2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 67 71 73 79 83 89 97 101 103 107 109 113 127 131 137 139 .....continua

    Solitudini inconciliabili e dolore fisico di esseri differenti. Ho nutrito una insanabile diffidenza nel modo in cui vengono prese in esame le condizioni di grande disagio che affrontano i protagonisti, così disadattati, fragili e psicotici, nei loro gusci d'autodifesa. Sembra che sull'onda di qu ...continue

    Solitudini inconciliabili e dolore fisico di esseri differenti. Ho nutrito una insanabile diffidenza nel modo in cui vengono prese in esame le condizioni di grande disagio che affrontano i protagonisti, così disadattati, fragili e psicotici, nei loro gusci d'autodifesa. Sembra che sull'onda di questa captatio il sapiente Giordano abbia manipolato a suo vantaggio le carte di gioco. La scrittura è sciatta, irriguardevole, mediocre. Il successo che ne è scaturito è incomprensibile.

    said on 

  • 4

    riflessivo!!!

    molto molto bello... ti fa capire molte cose ma sopratutto la cosa che amo di questo libro e che concentra la sua storia su due numeri gemelli, eternamente uguali e attratti fra di loro ma divisi da un numero pari che si impone per sempre fra di loro... loro sono consapevoli di essere uguali ma n ...continue

    molto molto bello... ti fa capire molte cose ma sopratutto la cosa che amo di questo libro e che concentra la sua storia su due numeri gemelli, eternamente uguali e attratti fra di loro ma divisi da un numero pari che si impone per sempre fra di loro... loro sono consapevoli di essere uguali ma non possono unirsi nell amore che aspettavano da una vita rimanendo nell eterna solitudine!!! molto fluido... forse un po troppo negativo ... e un pizzico sopravvalutato dal web!

    said on 

  • 1

    Da non consigliare...

    Questo romanzo ha vinto il Premio Strega e il Premio Campiello...ma...non sarà stato sopravvalutato? Ho iniziato a leggerlo per via dei pareri favorevolissimi letti in rete, ma personalmente ho trovato questo romanzo una vera e propria delusione, pur giustificando il fatto che è il primo romanzo, ...continue

    Questo romanzo ha vinto il Premio Strega e il Premio Campiello...ma...non sarà stato sopravvalutato? Ho iniziato a leggerlo per via dei pareri favorevolissimi letti in rete, ma personalmente ho trovato questo romanzo una vera e propria delusione, pur giustificando il fatto che è il primo romanzo, il romanzo d'esordio, di un ragazzo classe 1982.
    La scrittura a tratti risulta piacevole, a volte avvincente, ma mi è parso come se l'autore abbia perso dei pezzi della storia per strada: una caratterizzazione, almeno fisica, dei personaggi completamente assente, spunti interessanti non ripresi. Il tema della solitudine poi è trattato in modo davvero acerbo, brusco, quasi fastidioso, portando come esempi degli adolescenti al limite della vita, descrivendo i loro drammi con una scioltezza tale da farli sembrare quasi irrilevanti. Un libro che non consiglierei.

    said on 

  • 4

    Leggermente sopravvalutato

    Premettiamo che il libro in sé è scritto bene. La narrazione è fluida, l'intreccio narrativo funziona, così come i personaggi che, se a detta di alcuni, possono sembrare un po' troppo pessimisti o alienati, rispecchiano uno spaccato della società odierna. L'ho letto in un paio di giorni e questo ...continue

    Premettiamo che il libro in sé è scritto bene. La narrazione è fluida, l'intreccio narrativo funziona, così come i personaggi che, se a detta di alcuni, possono sembrare un po' troppo pessimisti o alienati, rispecchiano uno spaccato della società odierna. L'ho letto in un paio di giorni e questo dimostra di quanto sia bravo Giordano a far restare attaccato il lettore. Quello che mi ha lasciato perplesso è tutto il clamore che si è accumulato intorno a questo libro. Lodato dalla critica, ha vinto svariati premi, oltre a vendere un mucchio di copie. Beh, se devo esser sincero, non ci ho trovato nulla di così eccezionale. Una storia come tante. Ben scritta, questo è vero, ma pur sempre non una rarità. Con ciò non intendo sminuire l'opera in sé che rimane valida e interessante, ma sinceramente non l'ho trovato un capolavoro.

    said on 

  • 4

    Bello ma un po' troppo negativo

    Ho letto questo libro perchè dopo averne sentito parlare tantissimo sia da amici che in giro mi è venuta la curiosità. In generale devo dire che il libro mi è piaciuto sia come storia che come stile. Unica nota negativa che non mi permette di dargli 5 stelle è che l'ho trovato un po' troppo negat ...continue

    Ho letto questo libro perchè dopo averne sentito parlare tantissimo sia da amici che in giro mi è venuta la curiosità. In generale devo dire che il libro mi è piaciuto sia come storia che come stile. Unica nota negativa che non mi permette di dargli 5 stelle è che l'ho trovato un po' troppo negativo, cioè i problemi e le vicende dei personaggi a volte mi sembrano un po' esagerati...

    said on 

  • 1

    Osannato probabilmente solo perche' tratta temi di moda: anoressia ecc. Personaggi senza evoluzione nonostante gli anni passino. Noioso all'ennesima potenza.

    said on 

  • 3

    ho resistito a lungo nella lettura di questo libro. troppi pareri bianchi o neri.
    invece mi è piaciuto, ben scritto e scorrevole.
    certo, anche io avrei voluto un finale diverso.
    Ma al di là dei due personaggi principali, mi hanno colpito i loro genitori, e come le patologie nasc ...continue

    ho resistito a lungo nella lettura di questo libro. troppi pareri bianchi o neri.
    invece mi è piaciuto, ben scritto e scorrevole.
    certo, anche io avrei voluto un finale diverso.
    Ma al di là dei due personaggi principali, mi hanno colpito i loro genitori, e come le patologie nascano da errori, imposizioni, pretese, pressioni.
    Non vedere un bambino per quello che è, non rispettarlo, non amarlo in fondo, neanche con un pizzico di empatia.

    said on 

  • 2

    Una storia ben scritta ma troppo negativa.

    Quello che non mi è piaciuto de "La solitudine dei numeri primi" è la mancanza di speranza che si respira in tutta la storia ed il senso di impotenza e desolazione che mi ha pervaso durante la lettura di questo libro; essendo una persona fondamentalmente ottimista ho sofferto un po' per arrivare ...continue

    Quello che non mi è piaciuto de "La solitudine dei numeri primi" è la mancanza di speranza che si respira in tutta la storia ed il senso di impotenza e desolazione che mi ha pervaso durante la lettura di questo libro; essendo una persona fondamentalmente ottimista ho sofferto un po' per arrivare all'ultima pagina ...

    http://www.mr-loto.it/recensioni/solitudine-dei-numeri-primi.html

    said on 

  • 0

    故事的順序滿有趣的,在我還沒意識到時就已經進入兩位主角的青少年時代了。

    或許在青少年時代非常孤獨、排斥與別人溝通的人會喜歡這樣的題材。並不是一定有相同的生活經歷,只是在於同樣寂寞與封閉的年少心靈裡,你會更理解為什麼主角們最後會是這樣的結局。

    said on 

Sorting by