Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

To Kill a Mockingbird

By Harper Lee

(934)

| Mass Market Paperback | 9780446310789

Like To Kill a Mockingbird ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

The unforgettable novel of a childhood in a sleepy Southern town and the crisis of conscience that rocked it, To Kill A Mockingbird became both an instant bestseller and a critical success when it was first published in 1960. It went on to win the Pu Continue

The unforgettable novel of a childhood in a sleepy Southern town and the crisis of conscience that rocked it, To Kill A Mockingbird became both an instant bestseller and a critical success when it was first published in 1960. It went on to win the Pulitzer prize in 1961 and was later made into an Academy Award winning film, also a classic.
Compassionate, dramatic, and deeply moving, To Kill A Mockingbird takes readers to the roots of human behavior-to innocence and experience, kindness and cruelty, love and hatred, humor and pathos. Now with over 15 million copies in print and translated into ten languages, this regional story by a young Alabama woman claims universal appeal. Harper Lee always considered her book to be a simple love story. Today it is regarded as a masterpiece of American literature.

1264 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Ne avevo sentito parlare un gran bene, ma probabilmente non avrei mai incrociato questo testo se non fosse stato consigliato a mio figlio come lettura estiva. Che fortunata occasione! Il buio oltre la siepe è un piccolo gioiello della letteratura ame ...(continue)

    Ne avevo sentito parlare un gran bene, ma probabilmente non avrei mai incrociato questo testo se non fosse stato consigliato a mio figlio come lettura estiva. Che fortunata occasione! Il buio oltre la siepe è un piccolo gioiello della letteratura americana e rapisce subito per la sua semplicità e allo stesso tempo per la grandezza dei sentimenti che vi sono contenuti. La storia è narrata in prima persona dalla protagonista, Scout Finch, una bambina di 6 anni, orfana di madre, che vive con il fratello Jem, il padre avvocato Atticus e una domestica di colore, Calpurnia, in una piccola cittadina dell'Alabama all'inizio degli anni '30. L'infanzia trascorre tutto sommato felicemente, grazie alla presenza di un padre forte e affettuoso, tra giochi all'aperto, scuola, invenzioni fantastiche e forte curiosità verso un vicino con problemi di relazione che non esce mai di casa (Boo) e verso il quale provano un misto di paura e attrazione. Quando il padre, avvocato d'ufficio, è comandato alla difesa di un uomo di colore, Tom, accusato ingiustamente di violenza sessuale nei confronti di una donna bianca, la tensione sale nella piccola cittadina dove tutti si conoscono e occupano un posto ben preciso nella società. Attiucus dimostrerà l'innocenza di Tom in un processo memorabile, attirandosi l'odio del falso accusatore, ma non potrà salvarlo dal suo destino, mentre i bambini subiranno le conseguenze dell'odio verso il padre, anche se poi la vicenda si concluderà positivamente.
    Vedere il mondo con gli occhi di un bambino già di per se' spiazza il lettore. Volenti o nolenti per un po' si torna bambini, si fanno paragoni con la propria infanzia. Quella di Scout, rispetto al nostro tempo e al nostro paese, è ugualmente ricca di fantasticherie e giochi di ruolo, ma forse per alcuni versi è più libera, grazie alle intere giornate trascorse all'aperto, e più consapevole per l'autonomia precoce dei bambini all'epoca.
    Quello che invece è tanto diverso è la presenza di un modo "parallelo" per così dire, il mondo della gente di colore, che subisce la segregazione razziale da parte dei bianchi con pazienza e rassegnazione, in un epoca relativamente recente. Naturalmente è una situazione di cui avevo sentito parlare, ma per la prima volta forse grazie a questo libro sono riuscita a "sentire" cosa volesse dire veramente, a realizzare quanto recenti fossero gli avvenimenti e cosa possa voler dire per gli americani portare addosso questa eredità.
    Scout nel suo percorso di crescita è protagonista assieme al fratello di avvenimenti forti e importanti, che la portano a passare dalla paura dello sconosciuto, dal pregiudizio verso il diverso alla consapevolezza che con il dialogo e la conoscenza le cose possono cambiare e si può scoprire la vera natura delle persone, nel bene e nel male, oltre le apparenze e l'aspetto esteriore.

    Is this helpful?

    Antonietta said on Sep 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Forse la narrazione è leggermente lenta all'inizio, ma con il tempo è totalmente travolgente e si fa leggere d'un fiato!
    Penso sia una lettura consigliabile soprattutto ai ragazzi, in quanto sono quelli che più di tutti si fanno abbindolare dai pregi ...(continue)

    Forse la narrazione è leggermente lenta all'inizio, ma con il tempo è totalmente travolgente e si fa leggere d'un fiato!
    Penso sia una lettura consigliabile soprattutto ai ragazzi, in quanto sono quelli che più di tutti si fanno abbindolare dai pregiudizi del razzismo, e questo libro farebbe crescere in loro un minimo d'intelligenza critica.
    Mi rimarrà sempre nel cuore questo libro.

    Is this helpful?

    Biancamartalana said on Sep 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro per ragazzi, per adulti , per anziani e per coloro che hanno in mano le redini di uno stato .
    Un libro che è fatto con il cuore, quello buono , quello cattivo, quello superficiale e quello bigotto. Un libro che fa pensare...Atticus è la qui ...(continue)

    Un libro per ragazzi, per adulti , per anziani e per coloro che hanno in mano le redini di uno stato .
    Un libro che è fatto con il cuore, quello buono , quello cattivo, quello superficiale e quello bigotto. Un libro che fa pensare...Atticus è la quintessenza della giustizia, lo sceriffo , più semplice, è colui che guarda anche alla verità più intrinseca delle cose, Boo è un ragazzo-uomo , che forse abita anche vicino a casa nostra , ma non lo conosciamo Scout e Jem sono dei bambini fortunati come dovrebberlo esserlo tutti i bambini del mondo

    Is this helpful?

    Superfilo92 said on Sep 19, 2014 | 3 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    MERAVIGLIOSO

    È magico quanto un libro così semplice ,fiabesco, innocente come lo è il racconto di una bambina possa essere capace di trasportare un peso enorme che è quello degli insegnamenti che la narrazione nasconde. SEMPLICEMENTE COLOSSALE.

    Is this helpful?

    Dade said on Sep 19, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    La crudeltà della grettezza dell'uomo per fortuna viene annientata, di tanto in tanto, dallo stupore e dall'innocenza dell'essere umano puro: bambino, padre, innocente o autoesiliato dal mondo che sia.

    Is this helpful?

    la tempesta di Agata said on Sep 17, 2014 | 1 feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book