Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

The Hunger Games

By Suzanne Collins

(212)

| Paperback | 9788184771695

Like The Hunger Games ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

2197 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    non serve un commento articolato, ho voluto leggerlo per capire se fosse effettivamente un buon libro o solo un fenomeno del momento. se paragonato a tanti altri romanzi di sf tutto sommato è pienamente nella media, uno young adult abbastanza ruvido ...(continue)

    non serve un commento articolato, ho voluto leggerlo per capire se fosse effettivamente un buon libro o solo un fenomeno del momento. se paragonato a tanti altri romanzi di sf tutto sommato è pienamente nella media, uno young adult abbastanza ruvido e (almeno in questo primo libro) nemmeno troppo melenso. nessuna strabiliante idea a livello di ambientazione e storia, ma leggibilissimo

    Is this helpful?

    Piscu said on Jul 31, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    presa diretta

    Il pregio di questo libro è la crudeltà. Non solo per ciò che narra, ma come lo narra. La voce di Katniss, la protagonista, che narra le vicende con un linguaggio spoglio e veloce, scarno e brutale, proprio come il futuro post apocalittico invent ...(continue)

    Il pregio di questo libro è la crudeltà. Non solo per ciò che narra, ma come lo narra. La voce di Katniss, la protagonista, che narra le vicende con un linguaggio spoglio e veloce, scarno e brutale, proprio come il futuro post apocalittico inventato dall'autrice. Un libro dove le metafore sono praticamente "telefonate", ovvero, in gergo teatrale, chiare ed evidenti a qualunque lettore.
    Perché il messaggio è inequivocabile: perché il male trionfi basta che gli uomini buoni stiano a guardare.
    Da leggere con consapevolezza e spirito critico

    Is this helpful?

    Rosmundadovar said on Jul 31, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho appena finito da poco di leggere il libro e sono ansiosa di dire la mia ^.^
    Prima di tutto però, vorrei dire che non faccio parte della categoria di persone che ha letto questo libro SOLO perché a breve uscirà il film. Ho adocchiato Hunger Games ...(continue)

    Ho appena finito da poco di leggere il libro e sono ansiosa di dire la mia ^.^
    Prima di tutto però, vorrei dire che non faccio parte della categoria di persone che ha letto questo libro SOLO perché a breve uscirà il film. Ho adocchiato Hunger Games da moltissimi mesi ormai ma per molte ragioni (una tra tante è quella che non avevo voglia di incominciare un’altra trilogia) non lo avevo ancora incominciato. Poi sono stata contagiata dalla frenesia di tutti e mi è sorto un dubbio… Vedere prima il film e poi leggerlo o viceversa?!
    Dato che sono qui a recensirlo, la risposta è superflua XD Passiamo però a ciò che penso…

    Continua...
    [http://emozionidiunamusa.blogspot.it/2012/01/hunger-games.html]

    Is this helpful?

    Red Kedi (scambio solo cartacei) said on Jul 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Semplicemente meraviglioso.

    Come disse il buon Stephen King, questo romanzo da assuefazione.
    Un libro semplicemente perfetto, ti prende dalla prima all'ultima riga.
    Divorato, decisamente al di sopra delle mie aspettative. Da leggere almeno una volta nella vita.

    Is this helpful?

    Daddo said on Jul 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Fantastico basterebbe ad esprimere quel che penso, ma allora a che scopo scrivere una recensione????
    Dunque, l’idea di base ha dell’incredibile: una storia di inquietudine che ogni tanto ti fa pensare come sia possibile ideare una cosa del genere, po ...(continue)

    Fantastico basterebbe ad esprimere quel che penso, ma allora a che scopo scrivere una recensione????
    Dunque, l’idea di base ha dell’incredibile: una storia di inquietudine che ogni tanto ti fa pensare come sia possibile ideare una cosa del genere, poi pensi a cosa ha ispirato l’autrice e riesci a continuare, solo dopo esserti tranquillizzato sul fatto che è “solo” un libro. La narrazione è in prima persona, una scelta spettacolare dato che tutto viene visto dal punto di vista di Katniss, quindi, alla fine, ti ritrovi ad essere influenzato dai suoi pensieri e dubbi nel valutare gli altri personaggi e le loro azioni. Inoltre il non sapere dove si trovano gli altri personaggi ti porta a stare sul chi vive, tanto che più di una volta temevo che stesse per succedere qualcosa di tremendo che invece non è poi successo. Di descrizioni non ce ne sono molte, se non proprio nessuna, eppure non se ne sente la mancanza visto che la parte emotiva del racconto ne compensa ampiamente l’assenza, infatti si sa sempre e comunque dove ci si trova e come questo posto appaia a chi ci si trova. I personaggi vengono raccontati tramite nomignoli e capacità, sempre secondo il punto di vista di Katniss, eppure sono riconoscibilissimi e, anzi, li si ricorda con più facilità. Infine il rapporto tra Katniss e Peeta: ancora una volta complice la narrazione in prima persona, si arriva a non capire più cosa sia reale e cosa no, arrivando a condividere con Katniss un senso di confusione a cui non si in grado di dare un senso.
    Quindi, leggendo questo libro non si potrà fare a meno di rimanere incollati agli Hunger Games, eppure non si sarà dei semplici spettatori, ci si sentirà dei tributi, piangendo per le perdite, la paura e lo sconforto e tirando un sospiro di sollievo ogni volta che le cose sembrano migliorare: un vero capolavoro in cui l’emotività che lo costituisce è utilizzata in modo perfetto!!!!
    Ora potrò finalmente vedere il film (sì, ho apposta aspettato di leggere il libro!!!) e agognare al seguito!!!!

    Is this helpful?

    bibina jones said on Jul 20, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Collection with this book