Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Love in the Time of Cholera

By Gabriel Garcia Marquez

(40)

| Paperback | 9780141032429

Like Love in the Time of Cholera ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Nobel prize winner and author of "One Hundred Years of Solitude Gabriel Garcia Marquez" tells a tale of an unrequited love that outlasts all rivals in his masterpiece "Love in the Time of Cholera". "It was inevitable: the scent of bitter almonds alwa Continue

Nobel prize winner and author of "One Hundred Years of Solitude Gabriel Garcia Marquez" tells a tale of an unrequited love that outlasts all rivals in his masterpiece "Love in the Time of Cholera". "It was inevitable: the scent of bitter almonds always reminded him of the fate of unrequited love". Fifty-one years, nine months and four days have passed since Fermina Daza rebuffed hopeless romantic Florentino Ariza's impassioned advances and married Dr Juvenal Urbino instead. During that half-century, Flornetino has fallen into the arms of many delighted women, but has loved none but Fermina. Having sworn his eternal love to her, he lives for the day when he can court her again. When Fermina's husband is killed trying to retrieve his pet parrot from a mango tree, Florentino seizes his chance to declare his enduring love. But can young love find new life in the twilight of their lives? "The most important writer of fiction in any language." (Bill Clinton). "An exquisite writer, wise, compassionate and extremely funny." ("Sunday Telegraph"). "An amazing celebration of the many kinds of love between men and women." ("The Times").
As one of the pioneers of magic realism and perhaps the most prominent voice of Latin American literature, Gabriel Garcia Marquez has received international recognition for his novels, works of non-fiction and collections of short stories. Those published in translation by Penguin include "Autumn of the Patriarch", "Bon Voyage Mr.President", "Collected Stories", "Chronicle of a Death Foretold", "The General in his Labyrinth", "Innocent Erendira and Other Stories", "In the Evil Hour", "Leaf Storm", "Living to Tell the Tale", "Memories of My Melancholy Whores", "News of a Kidnapping", "No-one Writes to the Colonel", "Of Love and Other Demons", "One Hundred Years of Solitude", "The Story of a Shipwrecked Sailor" and "Strange Pilgrims".

953 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    La Dea Incoronata

    Questa è la meravigliosa opera sull'amore. Cosa c'è di più forte ed unico dell'amore? Cosa c'è di più coinvolgente e poetico della passione che Gabriel García Márquez immette nelle sue dettagliate descrizioni? Ci sono i nostri potenti pensieri che as ...(continue)

    Questa è la meravigliosa opera sull'amore. Cosa c'è di più forte ed unico dell'amore? Cosa c'è di più coinvolgente e poetico della passione che Gabriel García Márquez immette nelle sue dettagliate descrizioni? Ci sono i nostri potenti pensieri che assumono le minuziose parole del romanzo e seguono il suo filo poetico, coinvolgente, unico e forte vincendolo. Lo scrittore parla delle infinite sfumature di quell'enorme e complesso sentimento in cui <<lo svago si trasforma in ansia e il sangue diviene schiuma per l'urgenza di vedersi>>. Improvviso è il modo in cui trasmette le emozioni:<<Ma nel disordine dell'uscita lo sentì così vicino, così nitido nel tumulto, che un potere irresistibile la costrinse a guardare da sopra la spalla mentre lasciava il tempio passando per la navata centrale, e allora vide a due palmi dai suoi occhi gli altri occhi glaciali, il viso livido, le labbra pietrificate dalla paura dell'amore>>.
    Una squarciante analessi compone la corposa struttura del libro e viene creata una catena di personaggi che consente di esprimerli ordinatamente: una complessa tela di ragno. Il personaggio esemplare è Florentino Ariza. Egli, con <<il suo dominio invincibile>> ed <<il suo amore impavido>>, spera per <<cinquantatré anni, sette mesi e undici giorni con le loro notti>> di coronare il suo solo sogno con Fermina Daza

    L'amore è come il colera.

    Is this helpful?

    Albatross said on Aug 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tre pinte fuori dall'ordinario ed un calice di vino bianco - decisamente superfluo- mi hanno permesso di recensire a viva voce, di fronte ad un caro quanto ubriaco amico, il da me sottotitolato Sono il guerriero dell'amore, aspetterò la donna dell ...(continue)

    Tre pinte fuori dall'ordinario ed un calice di vino bianco - decisamente superfluo- mi hanno permesso di recensire a viva voce, di fronte ad un caro quanto ubriaco amico, il da me sottotitolato Sono il guerriero dell'amore, aspetterò la donna della mia vita per cinquant'anni nel nome della Luna; nel frattempo, ti dispiace se inganno l'attesa con qualunque essere con un funzionante apparato respiratorio che incappi per la mia via?.

    Ai posteri non potranno mai arrivare le parole pronunciate in quella novembrina sera di fine agosto milanese, a proposito del succitato capolavoro caraibico, in quanto le illustri menti attive nella discussione non hanno avuto la prontezza di fissare i concetti base delle rispettive filippiche. Lato mio, suonava come un "solo un idiota degno di cadere sotto i colpi dell'evoluzione della specie può aspettare per mezzo secolo un qualcosa, donna od oggetto chessia, in una specie di sfida contro il proprio ego gonfiato a dismisura, per poi essere a malapena in grado di ricordarsi perché si è iniziata questa lenta agonia di sentimenti e rotturedigonadi".
    Lato suo, la decantata teoria delle vestali di Marquez, di un sentimento che va al di la di ogni continuum spaziotemporale, il bene trionfa sulla sfiga, viva l'amore viva il vino trallallà.

    Per stavolta, nessuna ardua sentenza per voi, posteri.

    Is this helpful?

    Valzer said on Aug 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Potrebbe essere Una struggente tenerezza il sottotitolo di questo romanzo che Gabriel García Márquez ha scritto nel 1985. Come sempre, la vita dei personaggi di Gabo, dei villaggi e delle città che essi abitano, dei paesaggi incontaminati che ...(continue)

    Potrebbe essere Una struggente tenerezza il sottotitolo di questo romanzo che Gabriel García Márquez ha scritto nel 1985. Come sempre, la vita dei personaggi di Gabo, dei villaggi e delle città che essi abitano, dei paesaggi incontaminati che attraversano sgorga come un fiume e si espande naturalmente come una foresta amazzonica, aggrovigliando il lettore in un vero incantesimo; la passione del racconto traspare da ogni frase, con quei particolarissimi accostamenti di parole e la capacità di trasformare in fiaba anche i momenti di più crudo realistico. E la storia di Florentino Ariza e Fermina Daza è davvero un inno al romanzo, alla capacità di rendere eterne le storie. Eterne come è l'amore di Florentino per Fermina, un amore contrastato per convenzione sociale, un amore che pare adombrato da passioni travolgenti ma rapide ad estinguersi quanto ad infiammarsi, un amore che rimane a palpitare nel fondo del cuore di un ragazzo divenuto un vecchio...
    http://athenaenoctua2013.blogspot.it/2014/08/lamore-ai-…

    Is this helpful?

    Cristina - Athenae Noctua said on Aug 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Para Gabo será su obra maestra...

    pero me sigue parenciendo superior Cien años de Soledad.

    Is this helpful?

    rogersm said on Aug 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Storia intensissima e mai prsante...
    Me lo sono goduto tutto anche se conoscevo già il finale!!!

    Is this helpful?

    Laura Trepy said on Aug 11, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book