Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'arte di ottenere ragione

Esposta in 38 stratagemmi

By Arthur Schopenhauer

(2654)

| Paperback | 9788845908569

Like L'arte di ottenere ragione ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Questo trattatello, vera perla nascosta negli scritti postumi di Schopenhauer, qui per la prima volta tradotto in italiano, venne elaborato "come un pulito preparato anatomico" per dare una sistemazione formale agli "artifici disonesti ricorrenti nel Continue

Questo trattatello, vera perla nascosta negli scritti postumi di Schopenhauer, qui per la prima volta tradotto in italiano, venne elaborato "come un pulito preparato anatomico" per dare una sistemazione formale agli "artifici disonesti ricorrenti nelle dispute". Schopenhauer fornisce trentotto stratagemmi, leciti e illeciti, a cui ricorrere per "ottenere" ragione: per difenderla quando la si ha, e per farsela dare quando sta dalla parte dell'avversario. Lettura attraente e quanto mai utile: con freddezza classificatoria Schopenhauer ci indica "le vie traverse e i trucchi di cui si serve l'ordinaria natura umana per celare i suoi difetti". Ma, nello stesso tempo, si tratta di un testo che si situa in un crocevia memorabile del pensiero moderno: negli stessi anni in cui Hegel indicava nella dialettica la via per giungeere al culmine dello spirito, il suo irriducibile antagonista Schopenhauer lo raccomandava come fioretto da impugnare in quella "scherma spirituale" che è il discutere, senza badare alla verità. Contro Hegel, Scopenhauer si presenta qui come un "maestro di scherma che non considere chi abbia effettivamente ragione nella contesa che ha dato origine al duello", ma si preoccupa unicamente di insegnare a "colpire e parare", giacché "questo è quello che conta". Le ragioni sottintese in questo duro contrasto sono illustrate nel saggio di Franco Volpi che accompagna il testo.

95 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Splendido libretto filosofico. Tesi pulite, dritte al punto, ordinate. Interessante, chiarificante, illuminante e a tratti divertente. Aggiunte esterne pesanti.

    Is this helpful?

    P Campitiello said on May 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il fatto che esista l'eristica ti fa capire che il mondo non è un bel posto. Quasi tutti gli stratagemmi sono utili contro un avversario capace di non articolare frasi di senso compiuto, attualmente (salvo rare eccezioni) sono metodi superati. Una le ...(continue)

    Il fatto che esista l'eristica ti fa capire che il mondo non è un bel posto. Quasi tutti gli stratagemmi sono utili contro un avversario capace di non articolare frasi di senso compiuto, attualmente (salvo rare eccezioni) sono metodi superati. Una lettura carina, tuttavia.

    Is this helpful?

    Laguna3 said on Feb 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    per gente superiore

    complicato, ovvio e in larga parte non comprensibile, questo scrittore non è fatto per me...

    Is this helpful?

    Ilaria Lunardi said on Sep 13, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Niente di nuovo sotto il sole

    Quando si dice che a volte la vita insegna più di un libro? ecco questo è il caso.
    Tutti stratagemmi cui ero bene a conoscenza, alcuni però li boicotto.... non li approvo

    Is this helpful?

    Francesco Beato said on Jul 30, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Vivere è esprimersi

    Un libriccino apparentemente agevole che peraltro, se opportunamente e dignitosamente ponderato, riesce nell'intento di farsi leggere e rileggere più volte, a conferma del fatto che non si tratta di un manualetto (vero o presunto) né di una "g ...(continue)

    Un libriccino apparentemente agevole che peraltro, se opportunamente e dignitosamente ponderato, riesce nell'intento di farsi leggere e rileggere più volte, a conferma del fatto che non si tratta di un manualetto (vero o presunto) né di una "grammatica della dialettica", bensì di un testo che riflette noi stessi. Lo leggiamo e rileggiamo per trovarci e ritrovarci, bisognosi di conferme legate al fatto che noi sussistiamo a seconda di come ci esprimiamo.

    Is this helpful?

    Roverandom said on Jul 14, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Se riuscite ad applicare questi consigli sarete dei maestri della retorica!!!

    Schopenhauer fu un fine pensatore, e difatti i trentotto stratagemmi sono degli astuti e cervellotici artifizi retorici che se applicati stordirebbero senz'altro l'avversario. Manualetto di non facile digestione...

    Is this helpful?

    Mirkob1975 said on Jun 5, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (2654)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 124 Pages
  • ISBN-10: 8845908569
  • ISBN-13: 9788845908569
  • Publisher: Adelphi (Piccola Biblioteca, 274)
  • Publish date: 1991-09-01
  • Also available as: Hardcover , Others
  • In other languages: other languages English Books
Improve_data of this book

Collection with this book