Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Io e te

By Niccolo Ammaniti

(827)

| eBook | 9788858404225

Like Io e te ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Barricato in cantina per trascorrere di nascosto da tutti la sua settimana bianca, Lorenzo, un quattordicenne introverso e un po’ nevrotico, si prepara a vivere il suo sogno solipsistico di felicità: niente conflitti, niente compagni di scuola, nient Continue

Barricato in cantina per trascorrere di nascosto da tutti la sua settimana bianca, Lorenzo, un quattordicenne introverso e un po’ nevrotico, si prepara a vivere il suo sogno solipsistico di felicità: niente conflitti, niente compagni di scuola, niente commedie e finzioni. Il mondo con le sue regole incomprensibili fuori della porta e lui stravaccato su un divano, circondato di Cocacola, scatolette di tonno e romanzi horror. Sarà Olivia, che piomba all’improvviso nel bunker con la sua ruvida e cagionevole vitalità, a far varcare a Lorenzo la linea d’ombra, a fargli gettare la maschera di adolescente difficile per accettare il gioco caotico della vita là fuori.

1511 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Non mi è piaciuto. Fa parte di quel genere di libri che o si ama o si odia. Personalmente lo odio: non riesco a digerire, nemmeno se il libro è scritto bene, una storia con un finale volutamente "shockante" e senza un vero nesso logico con la vicenda ...(continue)

    Non mi è piaciuto. Fa parte di quel genere di libri che o si ama o si odia. Personalmente lo odio: non riesco a digerire, nemmeno se il libro è scritto bene, una storia con un finale volutamente "shockante" e senza un vero nesso logico con la vicenda.
    Non posso quindi dare la sufficienza a questo libro.

    Is this helpful?

    Dani1985 said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    non voto per rispetto ad Ammaniti

    Leggo "seriamente" dopo essermi imbattuto in Ammaniti;
    mi riferisco al magnifico "ti prendo e ti porto via".
    Quello era un signor libro!
    Questo è un racconto buttato lì giusto per reecuperare qualche soldo dall'editore.
    Almeno così mi è parso, aspett ...(continue)

    Leggo "seriamente" dopo essermi imbattuto in Ammaniti;
    mi riferisco al magnifico "ti prendo e ti porto via".
    Quello era un signor libro!
    Questo è un racconto buttato lì giusto per reecuperare qualche soldo dall'editore.
    Almeno così mi è parso, aspetto con voglia una smentita.
    Qualcosa di buono c'è, ma si tratta di frasi e si contano sulle dita della mano di un falegname.
    Unica nota veramente positiva: averlo preso in biblioteca.

    Is this helpful?

    ]Gab(riele)[ said on Jul 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    bello, ben scritto.. in 100 pagine il racconto della storia di due fratelli...

    Is this helpful?

    Simona said on Jul 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un Ammaniti appannato per un racconto tanto banale quanto inutile che sembra un incorocio perfetto fra Il giovane Holden e Un giorno questo dolore ti sarà utile...
    Letto d'un fiato durante un pomeriggio in spiaggia più per brevità che per intensità. ...(continue)

    Un Ammaniti appannato per un racconto tanto banale quanto inutile che sembra un incorocio perfetto fra Il giovane Holden e Un giorno questo dolore ti sarà utile...
    Letto d'un fiato durante un pomeriggio in spiaggia più per brevità che per intensità. Va beh ma ormai sono secoli che Ammaniti non m'incanta più di tanto!!!

    http://www.librofilia.it/io-e-te-niccolo-ammaniti-recen…

    Is this helpful?

    www.librofilia.it - charicla said on Jun 30, 2014 | 1 feedback

  • 6 people find this helpful

    ...ecco, mi vien di pensare che delle volte di un posto così, come la cantina in cui si nasconde per una settimana intera Lorenzo, armato di pochi generi di conforto: fumetti, libri horror, cioccolato e coca cola; ecco, dicevo, di un posto così delle ...(continue)

    ...ecco, mi vien di pensare che delle volte di un posto così, come la cantina in cui si nasconde per una settimana intera Lorenzo, armato di pochi generi di conforto: fumetti, libri horror, cioccolato e coca cola; ecco, dicevo, di un posto così delle volte avrei proprio voglia anch'io.

    A te che questo racconto l'hai scritto: preferisco quando sei grottesco e i personaggi che t'inventi sono delle caricature bislacche d'esseri umani che hai visto chissà dove, perché è quando sei così che riesci a farmi ridere di gusto, ma è anche vero che pure più serio non sei male per niente.

    Is this helpful?

    elena said on Jun 26, 2014 | 4 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Racconto che si legge tutto d'un fiato.. tenero e a tratti crudele. Di per sé una bella storia anche se troppo breve.. non basta ad emozionare ed appassionare come altri libri di Ammaniti, sebbene sia scritta molto molto bene.

    Is this helpful?

    Gaina22 said on Jun 16, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book