Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'amico ritrovato

By Fred Uhlman

(18936)

| Paperback | 9788807810541

Like L'amico ritrovato ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Due ragazzi sedicenni frequentano la stessa scuola esclusiva.
L'uno è figlio di un medico ebreo, l'altro è di ricca famiglia aristocratica.
Tra loro nasce un'amicizia del cuore, un'intesa perfetta e magica.
Un anno dopo, il loro legame è spezzat Continue

Due ragazzi sedicenni frequentano la stessa scuola esclusiva.
L'uno è figlio di un medico ebreo, l'altro è di ricca famiglia aristocratica.
Tra loro nasce un'amicizia del cuore, un'intesa perfetta e magica.
Un anno dopo, il loro legame è spezzato.
Questo accade nella Germania nel 1933 . . .

Racconto di straordinaria finezza e suggestione, "L'amico ritrovato" è apparso nel 1971 negli Stati Uniti ed è poi stato pubblicato in Inghilterra, Francia, Olanda, Svezia, Norvegia, Danimarca, Spagna, Germania, Israele, Portogallo.
Ovunque lo stesso entusiasmo della critica. “Un’opera letteraria rara”, l’ha definito Gorge Steiner sul New Yorker, “Un capolavoro”, ha scritto Arthur Koestler nell’introduzione all’edizione inglese del 1976. “Un libro che assilla la memoria … una gemma”, “Un racconto magistrale”, hanno fatto eco The Sunday Express e The Financial Times di Londra.
E infine Le Monde di Parigi. “Uno dei testi più densi e più puri sugli anni del Nazismo in Germania… Tra i romanzi più belli che si possano raccomandare ai lettori, dai dodici anni in su. Senza esitazione.”.

1048 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Bello

    Testimonianza di un periodo storico molto triste, attraverso i ricordi giovanili del protagonista. A mio parere può essere un buon libro per i più giovani, affinché possano avvicinarsi al tema del razzismo e della shoah.

    Is this helpful?

    Gabriele Wallander said on Aug 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Da leggere assolutamente...

    Assolutamente, un libro DA LEGGERE!!
    Un romanzo pubblicato negli anni '70, delizioso, puro, commovente ...
    Tra le atrocità della guerra e le assurdità del Nazzismo..
    Un messaggio sui sentimenti che non si corrompono..
    Delicato, struggente...
    Un picc ...(continue)

    Assolutamente, un libro DA LEGGERE!!
    Un romanzo pubblicato negli anni '70, delizioso, puro, commovente ...
    Tra le atrocità della guerra e le assurdità del Nazzismo..
    Un messaggio sui sentimenti che non si corrompono..
    Delicato, struggente...
    Un piccolo capolavoro..

    Is this helpful?

    MaoK said on Aug 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Quando si dice "le dimensioni non contano"....
    Un libro piccolo di spessore ma enorme per grandezza, intensità e delicatezza.
    Si legge in 48h (e io sono lenta) ma ti lascia un segno indelebile, la frase finale poi....ti fa rimanere lì con il libro ...(continue)

    Quando si dice "le dimensioni non contano"....
    Un libro piccolo di spessore ma enorme per grandezza, intensità e delicatezza.
    Si legge in 48h (e io sono lenta) ma ti lascia un segno indelebile, la frase finale poi....ti fa rimanere lì con il libro aperto (e anche la bocca aperta) per un quarto d'ora.
    Meraviglioso il modo di raccontare un'amicizia che avrebbe potuto durare per sempre ma che gli eventi hanno travolto e distrutto

    Is this helpful?

    Ilarietta said on Jul 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    “La politica riguardava gli adulti; noi avevamo già i nostri problemi. E quello che ci pareva più urgente era imparare a fare il miglior uso possibile della vita; oltre, naturalmente, a cercare di scoprire quale scopo avesse, se l’aveva, e a chiederc ...(continue)

    “La politica riguardava gli adulti; noi avevamo già i nostri problemi. E quello che ci pareva più urgente era imparare a fare il miglior uso possibile della vita; oltre, naturalmente, a cercare di scoprire quale scopo avesse, se l’aveva, e a chiederci quale potesse essere la condizione umana in questo cosmo spaventoso e incommensurabile.”

    Is this helpful?

    Lein said on Jul 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lessi questo libro molti anni fa,forse facevo le medie...Mi era stato prestato da un'amica perché visto che dovevo leggerlo per la scuola,e a quei tempi non mi piaceva leggere non credevo che mi sarebbe interessato,quindi non vededo la necessità di a ...(continue)

    Lessi questo libro molti anni fa,forse facevo le medie...Mi era stato prestato da un'amica perché visto che dovevo leggerlo per la scuola,e a quei tempi non mi piaceva leggere non credevo che mi sarebbe interessato,quindi non vededo la necessità di acquistarlo....Una volta letto mi sono ricreduta....E' breve come libro,ma è molto bello...Ora che sono passati un po' di anni,ho deciso di comprarlo per averne una copia tutta mia...sicuramente lo rileggerò.....

    Is this helpful?

    Arda <3 said on Jul 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Uhlman dipinge la sua storia in una tela lunga 90 pagine. Un assoluto capolavoro che mostra gli orrori della Germania nazista da un insolito punto di vista. Bellissimo.

    Is this helpful?

    blacklola89 said on Jul 20, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Collection with this book