Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

!! SCHEDA DOPPIA !!

Altà fedeltà

By Nick Hornby

(347)

| Others

Like !! SCHEDA DOPPIA !! ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

ATTENZIONE
QUESTA SCHEDA È DOPPIA E INCOMPLETA

Rimuovila dalla tua libreria.
Per trovare quella corretta, utilizza il codice ISBN presente sul libro o una di quelle con codice.
Per l'edizione CDE del 1996, qui:
http://www.anobii.com/books/Alta_Fedel Continue

ATTENZIONE
QUESTA SCHEDA È DOPPIA E INCOMPLETA

Rimuovila dalla tua libreria.
Per trovare quella corretta, utilizza il codice ISBN presente sul libro o una di quelle con codice.
Per l'edizione CDE del 1996, qui:
http://www.anobii.com/books/Alta_Fedelt%C3%A0/014c98b34…

1304 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 2 people find this helpful

    Il nostro nick alle prese con l'intreccio tra la sua storia d'amore finita ( e tutte le riflessioni cinico-sentimentali che ne conseguono) e la valutazione del fallimento della propria vita professionale, spesa in un negozio di dischi vintage d'auto ...(continue)

    Il nostro nick alle prese con l'intreccio tra la sua storia d'amore finita ( e tutte le riflessioni cinico-sentimentali che ne conseguono) e la valutazione del fallimento della propria vita professionale, spesa in un negozio di dischi vintage d'autore ( e solo pochi si possono veramente definire d'autore) che se riesce a battere uno scontrino al giorno é un successo epocale. Tra amici simpaticamente disastrati come lui, la saggia ex fidanzata, una cantante brava ma non di successo e la descrizione buttata qua è la delle prime cinque cose - oggi i migliori cinque dischi di tutti i tempi, domani le cinque ragazze che mi hanno fatto soffrire di più, e così via - scorrono riflessioni leggere ma sempre utili su come siamo, come vorremmo essere, come non siamo mai stati ma vorremmo essere stati, come non riusciremo mai ad essere e meno male e soprattutto come quello che vogliamo di più spesso è esattamente quello che abbiamo scelto, anche se neanche noi lo sappiamo davvero, se non dopo averlo perso.

    Is this helpful?

    piperita patty said on Aug 28, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non è il primo romanzo di Hornby che leggo (in libreria ho infatti anche "Non buttiamoci giù"), ma anche con questo, come per il precedente, ho avuto la stessa impressione, ovvero che ad un inizio bello carico e a suo modo stuzzicante segua una secon ...(continue)

    Non è il primo romanzo di Hornby che leggo (in libreria ho infatti anche "Non buttiamoci giù"), ma anche con questo, come per il precedente, ho avuto la stessa impressione, ovvero che ad un inizio bello carico e a suo modo stuzzicante segua una seconda parte che va lentamente perdendo mordente. Il libro è intriso di cultura pop (infinite sono le classifiche che il protagonista e i suoi due strambi colleghi stilano riguardo a musica, cinema, tv) e questo è sicuramente uno degli aspetti più particolari e che più mi sono piaciuti (a parte che Rob Fleming mette nella lista dei peggiori gruppi quello che invece è il mio preferito). L'altro aspetto che ho apprezzato è l'ironia molto british che pervade tutto il libro. Per il resto la trama non è un granchè e i personaggi non brillano per profondità, ma alla fine "Alta fedeltà", pur non essendo un capolavoro, si lascia leggere senza troppa fatica.

    Is this helpful?

    Meba85 said on Aug 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Quanta voglia di prendere a schiaffi il protagonista.

    Is this helpful?

    Elly said on Aug 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Ammetto di aver apprezzato maggiormente "Non buttiamoci giù", ma anche questo romanzo mi è piaciuto molto.
    Innanzi tutto ho apprezzato la crescita interiore e morale del protagonista; perchè, se all'inizio lo guardavo in sordina quasi biasimandolo e ...(continue)

    Ammetto di aver apprezzato maggiormente "Non buttiamoci giù", ma anche questo romanzo mi è piaciuto molto.
    Innanzi tutto ho apprezzato la crescita interiore e morale del protagonista; perchè, se all'inizio lo guardavo in sordina quasi biasimandolo e con ribrezzo, alla fine ho tifato terribilmente per lui!
    Rob è un uomo complesso, che prova sentimenti sinceri e profondi, ma che maschera con una corazza che si è costruito per proteggersi. Alla fine, proprio nelle ultime pagine, questa corazza cade e appare tutta la sua sensibilità.
    Un libro dallo scheletro positivo: qualsiasi momento di depressione o di sconforto può passare. Perchè nessuno è davvero inutile nel mondo, ma tutti hanno una personale inclinazione che, se seguita, porta alla felicità e alla realizzazione personale.
    Consigliatissimo!

    Is this helpful?

    Moniquebbbaaa said on Aug 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    High Fidelity (1995)

    Simpatico, scanzonato e un bel po' banalotto. Prende tre stelle invece di due perchè le canzoni dicono la "verità". Più sono stupide e più sono "vere", cioè raccontano l'esperienza di tutti,per quanto superficialmente, il che mi sembra un po' l'inten ...(continue)

    Simpatico, scanzonato e un bel po' banalotto. Prende tre stelle invece di due perchè le canzoni dicono la "verità". Più sono stupide e più sono "vere", cioè raccontano l'esperienza di tutti,per quanto superficialmente, il che mi sembra un po' l'intenzione di Alta fedeltà - fare dell'esperienza dell'autore (il romanzo puzza di autobiografia lontano sei chilometri) la storia generazionale di tutti. Anche no, grazie. Il romanzo finisce per somigliare a quella musica che il protagonista sembra detestare. Ma ogni tanto è piacevole fischiettare un motivetto, aspettando che scatti il verde, prima di attraversare la strada - prima di passare a cose più serie.

    Is this helpful?

    VittorioC said on Aug 19, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book