102 chili sull'anima

Storia di una donna e della sua muta per uscire dall'obesità

Voto medio di 62
| 11 contributi totali di cui 9 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Si può decidere di cambiare a qualsiasi età, anche a 40 anni: Francesca Sanzo, autrice e protagonista di questa storia lo fa nel 2013 quando intraprende una dieta per perdere 40 chili e passare dall’essere una persona gravemente obesa a rientrare nel ...Continua
Simo
Ha scritto il 17/03/18
Un libro che, nonostante le evidenti carenze, non riesco a recensire in modo oggettivo. Affronta un tema a me molto vicino, che mi spinge a dare un giudizio di pancia più che di testa, e questo forse è un male. A metà tra un libro motivazionale e una...Continua
margherita
Ha scritto il 13/04/16
Letto velocemente ed assolutamente da rileggere. Mi sono ritrovata in molti passaggi ed in molte riflessioni, ho alcune grosse perplessità che mi devo chiarire. Appare comunque un libro sincero e un resoconto personalissimo di una gran bella "muta"....Continua
PinkSun
Ha scritto il 30/03/16
Piccola perla

Libro breve e ben scritto, si legge tutto d'un fiato e lascia un segno nel cuore di chi sta vivendo un problema con se stesso, qualsiasi esso sia. Lo riassumerei con una semplice frase: "basta volerlo e tutto sarà possibile".

Chiara171
Ha scritto il 11/01/16
"Prima di pensare a come dimagrire, chiediamoci perché siamo ingrassati". Il racconto di un grande cambiamento interno, lento e difficile, che si è portato via 40 chili di sovrappeso ed un passato ingombrante. Profondo ed amorevole. ...Continua
MargheRita Michelon
Ha scritto il 24/11/15
Fare uscire la farfalla dalla crisalide
Non è mai troppo tardi per un'infanzia felice, ovvero per scrostare dall'anima quegli imprinting che ce la soffocano... a volte di cibo, come nel caso di Francesca, e ridarci l'entusiasmo di vivere, di vivere la NOSTRA vita, e non quella "impostaci"...Continua

Giannina Alchemilla
Ha scritto il Sep 19, 2015, 12:00
Cambiare costa fatica perché ci mette di fronte alle nostre paure e la paura tace solo nell’immobilità e nelle certezze.
Giannina Alchemilla
Ha scritto il Sep 19, 2015, 11:48
Solo percependo noi stessi come persone attente alla propria salute, prima ancora che all’aspetto fisico, potremo mantenere il peso raggiunto e raggiungere un risultato soddisfacente. E ogni risultato, anche minimo, sarà soddisfacente, se ci porterà...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi