Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

128 battute

Il primo esperimento di microletteratura per scrittori concisi

Di

Editore: Edizioni Librerie Feltrinelli

2.8
(22)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 47 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8838002673 | Isbn-13: 9788838002670 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Non-fiction , Da consultazione

Ti piace 128 battute?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
128battute è il compimento finale di un concorso promosso da laFeltrinelli e laFeltrinelli.it. L'iniziativa era rivolta al pubblico del web, con la richiesta di inviare un racconto non più esteso di 128 battute tramite la piattaforma Twitter o via mail. Dall'inaugurazione del 9 novembre 2009 fino al termine del 14 febbraio 2010 sono stati proposti oltre 10.000 testi; i 128 migliori sono stati inclusi in questa raccolta, per essere offerti alla lettura anche al pubblico affezionato al medium cartaceo e alle avventure serendipiche che si nelle visite ad una libreria.
Ordina per
  • 3

    Trafisse il drago. Superò la voragine. Raggiunse la principessa e la liberò. La guardò negli occhi. Non vide amore. "E adesso?"

    Come ritrovare la mia storia, la storia di una vita in 128 battute.

    ha scritto il 

  • 0

    Ebbene sì, sono uno dei 128

    e non potevo non aquistarne almeno una copia. Nato da un iniziativa Feltrinelli rivolta al popolo di Twitter, questo volume raccoglie 128 pensieri/aforismi/moti di spirito/poesie (composti da massimo 128 battute) considerati 'migliori' tra quelli inviati. Personalmente vedo il libro come un 'iniz ...continua

    e non potevo non aquistarne almeno una copia. Nato da un iniziativa Feltrinelli rivolta al popolo di Twitter, questo volume raccoglie 128 pensieri/aforismi/moti di spirito/poesie (composti da massimo 128 battute) considerati 'migliori' tra quelli inviati. Personalmente vedo il libro come un 'iniziativa interessante ma leggera, che avrà sicuramente deluso chi vi ha partecipato con piccole perle letterarie. Nel mezzo ci sono sia delle belle composizioni che delle sciocchezze; ma per il prezzo di copertina (1€, da devolvere a Sight savers) e per la curiosità che suscitano iniziative come questa, vale l'acquisto.

    ha scritto il 

  • 4

    Simpatico esperimento, perfettamente riuscito. A prescindere dal risultato, questo è un volumetto economicissimo che osa, da uno spunto di Calvino, dare una risposta a questa domanda: "dove va la letteratura?"

    ha scritto il 

  • 2

    mah!

    una stella in più per la - meritoria - devoluzione integrale del ricavato a Sightsavers. Quanto al contenuto, un coacervo di frasi lontane (salvo un pugno di casi) da essere "racconto" (o incipit di racconto), spesso orientate all'aforisma scipito (molto meglio i baci Perugina). Quindi ci ha mes ...continua

    una stella in più per la - meritoria - devoluzione integrale del ricavato a Sightsavers. Quanto al contenuto, un coacervo di frasi lontane (salvo un pugno di casi) da essere "racconto" (o incipit di racconto), spesso orientate all'aforisma scipito (molto meglio i baci Perugina). Quindi ci ha messo del suo anche chi i testi li ha scelti, avendo svilito la ricerca di un denominatore comune che doveva essere visto nella coerenza strutturale. Se questo è "il manifesto dell'epoca presente" (come scrive l'anonimo prefatore), a me una macchina del tempo!

    ha scritto il