Ti piace 150 anni in giallo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Premessa
Il padre del giallo: Edgar Allan Poe
Edgar Allan Poe, Gli assassinii della Rue Morgue

Parte prima: Mistery & Ratiocination
Sir Arthur Conan Doyle, I faggi rossi
Anton Cechov, II fiammifero svedese
Matthew P. Shiel, S.S.
Gilbert K. Chesterton, Passi misteriosi
H. Bustos Domecq, I dodici segni dello zodiaco
Jorge Luis Borges, Abenjacàn il Bojarì, ucciso nel suo labirinto
Joseph Commings, Morte per magia
John Dickson Carr, Il problema sbagliato
Lillian de la Torre, La serva scomparsa
Anthony Boucher, Reparto svitati
Fredric Brown, Guida al delitto

Parte seconda: Suspense
Edgar Allan Poe, Il demone della perversità
Arthur Machen, Una stanza accogliente
Max Beerbohm, A.V. Laider
Walter de la Mare, L'artigiano ideale
W.W. Jacobs, Il custode di suo fratello
C.S. Forester, Marea
Stacy Aumonier, Il dovere della signorina Bracegirdle
John D. MacDonald, L'implacabile Keegan
Cornell Woolrich, Alle tre in punto
Henry Slesar, Dal buco della serratura
Ed McBain, L'intervista

Parte terza: Azione
Dashiell Hammett, Ricordi di un detective privato
Dashiell Hammett, Tutto in un'ora
Tom McKnight e Jerry Devine, La morte guida il ballo
Fredde Brown, Proprio maniaco
James M. Cain, Rapina

Appendice saggistica
Edgar Allan Poe, Considerazioni su Dickens e il mistero
Gilbert K. Chesterton, Difesa dei racconti polizieschi
H.W. Auden, La parrocchia del delitto
Jorge Luis Borges, Il racconto poliziesco
Uri Eisenzweig, Quando il giallo divenne un genere
Ordina per
  • 0

    dal blog Giramenti

    Ho letto qualche racconto (la Rue Morgue di Poe ha più note di una sinfonia, I faggi rossi di Conan Doyle è già stato proposto almeno quanto la Rue Morgue, S.S. di Matthew P. Shiel è noioso come un Th ...continua

    Ho letto qualche racconto (la Rue Morgue di Poe ha più note di una sinfonia, I faggi rossi di Conan Doyle è già stato proposto almeno quanto la Rue Morgue, S.S. di Matthew P. Shiel è noioso come un The best della Pausini, Il fiammifero svedese di Cechov non mi è mai piaciuto, Passi misteriosi di Chesterton è un padre Brown sottotono), poi Bettina – l’ultima felina approdata in famiglia – ha fatto cadere il libro dal comodino, si è portata via il segnalibro e mi ha dato la scusa per leggere altro. Grazie Bettina!

    https://gaialodovica.wordpress.com/2015/09/07/impressioni-libresche-veloci-veloci-di-una-lettrice-in-fermoblog-150-anni-in-giallo-a-cura-di-giuseppe-lodi-alta-tensione-di-harlan-coben-trad-nicoletta-lamberti/

    ha scritto il