Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

1968

L'anno che ha fatto saltare il mondo

By Mark Kurlansky

(160)

| Paperback | 9788804547815

Like 1968 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il 1968 ha rappresentato per la storia del mondo un punto di non ritorno. Èstato l'anno della Primavera di Praga, delle rivolte studentesche di Parigi eRoma, della dura opposizione alla guerra in Vietnam, dell'omicidio di MartinLuther King. E ancora, Continue

Il 1968 ha rappresentato per la storia del mondo un punto di non ritorno. Èstato l'anno della Primavera di Praga, delle rivolte studentesche di Parigi eRoma, della dura opposizione alla guerra in Vietnam, dell'omicidio di MartinLuther King. E ancora, è stato l'anno in cui ha avuto inizio l'irreversibiledeclino dell'Unione Sovietica; in cui è nato il movimento femminista; in cuiil conflitto fra la generazione dei padri, nati prima della guerra, e quelladei figli, nati alla fine degli anni Quaranta, non è mai stato così profondo.Questo libro è una storia mondiale del '68 in cui l'autore si sposta da unpaese all'altro, da una rivolta all'altra, descrivendo il primo movimentocollettivo globale in cui si riconobbe un'intera generazione.

0 Reviews

Loginor Sign Upto write a review

Book Details

  • Rating:
    (160)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 554 Pages
  • ISBN-10: 8804547812
  • ISBN-13: 9788804547815
  • Publisher: Mondadori (Oscar Piccola Biblioteca; 435)
  • Publish date: 2005-01-01
Improve_data of this book

Collection with this book