Scritto nel 1949, il libro è considerato una delle più lucide rappresentazioni del totalitarismo. L'azione si svolge in un futuro prossimo del mondo (l'anno 1984) in cui il potere si concentra in tre immensi superstati: Oceania, Eurasia ed Estasia. A ...Continua
Xander Lavelle ...
Ha scritto il 18/05/18
Che vuoi dire che non sia stato già detto? Splendido e terribile e fin troppo realistico e verosimile e profetico. Leggevo e pensavo a come stesse accadendo proprio ora. Le fake-news la post-truth che altro sono se non versioni del doublethink? E l'i...Continua
puccio
Ha scritto il 16/05/18
attuale
devo dire che a rileggerlo dopo molti anni lo ho apprezzato di più. Sempre "pesante" e lento, ma non va dimenticato che è del 1948!!! La tematica affrontata, alla luce delle attualità che viviamo nei termini di controllo, di pianificazione della soci...Continua
TimeTraveler
Ha scritto il 31/03/18
null
Siamo in un ipotetico 1984, immersi in un mondo diviso in tre grandi stati (Oceania, Eurasia ed Estasia) perennemente in lotta tra loro. La storia si ambienta in Oceania, terra del Grande Fratello, fondatore del "Partito", che tutto controlla e tutto...Continua
Fede
Ha scritto il 26/03/18
"Se vuoi un simbolo figurato del futuro, immagina uno stivale che calpesta un volto umano...per sempre." Finalmente sono riuscita a leggere questa pietra miliare della letteratura, senza non poche difficoltà direi, perchè all'inizio non trovavo nient...Continua
Gin
Ha scritto il 13/03/18
Splendido e terrificante.
Adoro questo libro, il modo implacabile in cui Orwell tratteggia l'assoluta facilità con cui un essere umano può lasciarsi andare a un'ideologia, volente o nolente. In particolare il trattato conclusivo sulla neolingua è da far accapponare la pelle. ...Continua

ilcavallodibrunilde
Ha scritto il May 09, 2018, 16:22
http://ilcavallodibrunilde.blogspot.it/2018/05/il-paese-doro.html
Blogthereviewer
Ha scritto il Mar 13, 2018, 09:20
“Non era facendosi udire che si salvaguardava il retaggio degli uomini, ma conservando la propria integrità mentale.”
Pag. 30
Rosita
Ha scritto il Jan 15, 2018, 22:05
Finché non diventeranno coscienti della lo forza non si ribelleranno e, finché non si ribelleranno, non diverranno coscienti della loro forza
Pag. 75
Francesco Dattilo
Ha scritto il Dec 25, 2017, 16:57
Forse, a ben pensarci, un pazzo non è che una minoranza formata da una sola persona.
Gigi
Ha scritto il Nov 19, 2017, 21:44
Non hai voluto compiere quell'atto di sottomissione che è il prezzo della sanità mentale.
Pag. 256

Winston Smith
Ha scritto il Mar 04, 2016, 08:40

Katia
Ha scritto il Oct 22, 2016, 16:47
http://www.liberolibro.it/1984-di-george-orwell/
Ggius8
Ha scritto il Sep 21, 2016, 10:45
semplicemente mi ha cambiato la vita, mi ha aperto gli occhi, mi ha trasformato da adolescente "botomizzata" a giovane donna con un senso critico ben sviluppato. ringrazio Orwell e la mia insegnante di lettere del liceo.
Biblioteca...
Ha scritto il Dec 17, 2015, 11:04
Collocazione : NR 451
Furia Buia
Ha scritto il Sep 17, 2015, 13:12
"E tu, adesso che mi hai visto come sono veramente, riesci ancora a guardarmi?"
Absit
Ha scritto il Sep 07, 2015, 15:55
n. 454/45 su verde NARRATIVA - Autore in alto Copertina anno con punta - 12° rist. Oscar narrativa maggio 1987 - Buono.
Pag. 2

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi