Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

1Q84

Libros 1 y 2

By Haruki Murakami

(221)

| Hardcover | 9780099526148

Like 1Q84 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

1237 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Che fatica!

    Finalmente è finito xD Troppo, davvero troppo lento...tra gli eventi narrati e il numero di pagine c'è uno squilibrio tale da far impallidire perfino i più prolissi autori ottocenteschi!Sono già andata a leggere il finale del terzo libro su wikipedia ...(continue)

    Finalmente è finito xD Troppo, davvero troppo lento...tra gli eventi narrati e il numero di pagine c'è uno squilibrio tale da far impallidire perfino i più prolissi autori ottocenteschi!Sono già andata a leggere il finale del terzo libro su wikipedia perchè non ho nessuna intenzione di affrontare un altro tomo simile (e pare che il terzo sia perfino più lento!) Ma allora perchè 4 stelle? Be', perchè sebbene io sia una saltatrice di pagine seriale, qui non ne ho saltata neanche mezza. Lo stile dell'autore è ipnotico, ti trascina tuo malgrado con sé e non ti molla finchè non hai visto cosa accade ad Aomame (il mio personaggio preferito direi) Tengo, Fukaeri e i personaggi che ruotano intorno a loro. E poi ci sono due storie nella storia, cioè il racconto Il paese dei gatti (uno dei più inquietanti che abbia mai letto) e il libro La crisalide d'aria (che è poi l'elemento intorno a cui ruotano tutte le vicende del libro) che meriterebbero una pubblicazione a parte per quanto sono interessanti. Insomma bello, ma continuo a cercare un titolo di Murakami che mi prenda del tutto, ce la farò?? xD

    Is this helpful?

    Angiemela said on Jul 25, 2014 | 5 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Boh, secondo me Murakami è troppo intelligente per la sosttoscritta, non lo capisco. eppure Tokyo blues mi era piaciuto molto

    Is this helpful?

    Lux Mosca said on Jul 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    " "Non si lasci ingannare dalla apparenze. La realtà è sempre una sola."

    Is this helpful?

    Laura-St. Jimmy said on Jul 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il mio secondo libro di Murakami. Uno scrittore abile.
    Una evasione coinvolgente. Bellissimo.
    Quella malinconia è sempre presente in ogni storia, il giallo e la doppia storia ti impongono una lettura continua, senza sosta.
    Ne sono rimasta appassionat ...(continue)

    Il mio secondo libro di Murakami. Uno scrittore abile.
    Una evasione coinvolgente. Bellissimo.
    Quella malinconia è sempre presente in ogni storia, il giallo e la doppia storia ti impongono una lettura continua, senza sosta.
    Ne sono rimasta appassionata.
    Un difetto: a volte troppo ripetitivo in alcune descrizioni dette e ridette.
    Le scene di sesso un po' crude.
    Comunque sia, appena terminato sono corsa a comprare il libro terzo.

    Is this helpful?

    Linda T said on Jul 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Abbandonato con rispetto o magari rimandato a settembre !, anche se assolutamente è da ammirare e fuori dagli schemi (non riesco a classificarne il genere)sicuramente in questo periodo ho bisogno di qualcosa di più avvincente e meno intellettuale e c ...(continue)

    Abbandonato con rispetto o magari rimandato a settembre !, anche se assolutamente è da ammirare e fuori dagli schemi (non riesco a classificarne il genere)sicuramente in questo periodo ho bisogno di qualcosa di più avvincente e meno intellettuale e che mi cioinvolga di piú. Devo assolutmente mollare Tengo e Aomame e le due lune e uscire dal 1Q84 e provare a leggere qualcosa di diverso per capire se il problema sono io lui .

    Is this helpful?

    Mondoeray Sar said on Jul 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il tema politico/distopico, che da valore al libro, è piuttosto interessante e se fosse stato più sviluppato ci saremo trovati davanti a non dico un capolavoro ma a un libro dignitosissimo, ma purtroppo a sfondo di tutto c'è una banalissima e improba ...(continue)

    Il tema politico/distopico, che da valore al libro, è piuttosto interessante e se fosse stato più sviluppato ci saremo trovati davanti a non dico un capolavoro ma a un libro dignitosissimo, ma purtroppo a sfondo di tutto c'è una banalissima e improbabile storia d'amore. Inoltre un'altra pecca sono le descrizioni estremamente e eccessivamente ridondanti e minuziose che non fanno altro che rallentare la narrazione e annoiare il lettore (motivo per cui ho abbandonato il libro)... a, e che fra l'altro non sono affatto tutte realistiche come ha scritto qualcuno, ma anzi, molte sono inutili e non aggiungono nulla alla comprensione della narrazione. Diciamo che le aspettative (dato anche il titolo, 1Q84) che Murakami mi ha dato erano molto alte, ma purtroppo non ci posso far niente il libro mi ha deluso. Inoltre ho incontrato tematiche e argomentazioni simili a quelle di "Nel segno della pecora" (letto anteriormente), libro che ho trovato a questo punto più originale e che mi è abbastanza piaciuto e di cui vi consiglio la lettura (fra l'altro murakami ancora non se la tirava ancora così tanto, quindi la narrazione è più semplice e decisamente meno fastidiosa). è comunque un libro che non è da buttare proprio nella spazzatura, forse le aspettative che mi ero fatto mi hanno poi disilluso (o meglio le aspettative che il sedicente Murakami ha creato intorno a questo libro). è comunque scritto bene e tralasciando appunto la storia d'amore e cercando di resistere alle frustate mentali a cui Murakami ci sottopone con le sue inutili e prolisse descrizioni, e cercando di concentrarsi esclusivamente sul motivo distopico, il libro può alla fine risultare accettabile. Comunque a effetto della mia profonda delusione non ho più letto niente di Murakami dopo questo 1Q84 (a sud del confine a ovest..., i salici ciechi e la donna.., sono in punizione in libreria da ormai un anno). ;)

    Is this helpful?

    Ivan Ciolli said on Jun 29, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection