Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

1Q84

Libros 1 y 2

By Haruki Murakami

(58)

| Mass Market Paperback | 9788483835999

Like 1Q84 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

En japonés, la letra Q y el número 9 son homófonos, los dos se pronuncian kyū, de manera que 1Q84 es, sin serlo, 1984, una fecha de ecos orwellianos. Esa variación en la grafía refleja la sutil alteración del mundo en que habitan los personajes de es Continue

En japonés, la letra Q y el número 9 son homófonos, los dos se pronuncian kyū, de manera que 1Q84 es, sin serlo, 1984, una fecha de ecos orwellianos. Esa variación en la grafía refleja la sutil alteración del mundo en que habitan los personajes de esta novela, que es, también sin serlo, el Japón de 1984. En ese mundo en apariencia normal y reconocible se mueven Aomame, una mujer independiente, instructora en un gimnasio, y Tengo, un profesor de matemáticas. Ambos rondan los treinta años, ambos llevan vidas solitarias y ambos perciben a su modo leves desajustes en su entorno, que los conducirán de manera inexorable a un destino común.
Y ambos son más de lo que parecen: la bella Aomame es una asesina; el anodino Tengo, un aspirante a novelista al que su editor ha encargado un trabajo relacionado con La crisálida de aire, una enigmática obra dictada por una esquiva adolescente. Y, como telón de fondo de la historia, el universo de las sectas religiosas, el maltrato y la corrupción, un universo enrarecido que el narrador escarba con precisión orwelliana.

1258 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Una delusione! Ho sentito tantissime persone che definiscono questo romanzo un capolavoro,ma a me ha lasciato solo perplessa. Premetto che non ho letto il terzo libro,ma per ora rimango incredula sia sulla storia che sui personaggi. Un racconto ambig ...(continue)

    Una delusione! Ho sentito tantissime persone che definiscono questo romanzo un capolavoro,ma a me ha lasciato solo perplessa. Premetto che non ho letto il terzo libro,ma per ora rimango incredula sia sulla storia che sui personaggi. Un racconto ambiguo,surreale che non ho capito dove dovrebbe portare.Personaggi ordinari,descrizioni a tratti annoianti e storia un pò troppo lenta.Sono rimasta,per la maggior parte del tempo,distaccata sia dai personaggi (che non ho capito) sia dal romanzo in sè (non capito neanche quello).Un grande "mah".

    Is this helpful?

    Greta M97 said on Oct 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non è proprio un capolavoro ma è sempre un piacere immergersi nell'atmosfera magica che questo autore riesce a creare.

    Is this helpful?

    Rosella said on Oct 3, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Questa settimana più persone mi hanno dovuto richiamare alla realtà da questo libro con una certa insistenza, perché proprio non riuscivo a scollarmi dalle sue pagine. E mi hanno chiesto di cosa parlasse...

    Beh, non so spiegarlo con parole mie, temo ...(continue)

    Questa settimana più persone mi hanno dovuto richiamare alla realtà da questo libro con una certa insistenza, perché proprio non riuscivo a scollarmi dalle sue pagine. E mi hanno chiesto di cosa parlasse...

    Beh, non so spiegarlo con parole mie, temo. Murakami è uno di quegli autori che rischi di banalizzare terribilmente con una sintesi e che richiedono molta, molta fiducia. Ti devi lasciar prendere per mano e farti portare nel loro mondo, e se non riesci ad affidarti a loro purtroppo non credo riuscirai a gustarti le loro storie. Ma se ci riesci... Oh, è un'esperienza mistica.

    Sono in fibrillazione perché voglio la parte tre, che mi arriverà tra due giovedì col prestito interbibliotecario. Devo resistere alla tentazione di comprarlo, resistere, resistere... AHHHH!

    Is this helpful?

    Rowena said on Sep 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un bel libro, scritto bene, con una bella storia fantastica ma ricca di metafore sulla vita.
    Ho messo 3 stelle solo perché ancora non riesco a capire dove andrà a parare, perché per alcuni aspetti la trama è molto astratta e complicata.

    Is this helpful?

    Matteo Lanzuisi said on Sep 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Metto le mani avanti: a me Murakami Haruki piace(va) un sacco. Per questo le due stelle, perchè qesto romanzo non finisce più, è di una lentezza spaventosa, eccessivo per i miei gusti. Non sono riuscita a provare empatia per nessuno dei personaggi co ...(continue)

    Metto le mani avanti: a me Murakami Haruki piace(va) un sacco. Per questo le due stelle, perchè qesto romanzo non finisce più, è di una lentezza spaventosa, eccessivo per i miei gusti. Non sono riuscita a provare empatia per nessuno dei personaggi coinvolti nella storia e mi dispiace davvero tanto per due motivi: primo perchè me l'ha tanto consigliato il mio fidanzato che ci è rimast molto male quando gli ho detto che per me 1Q84 è di una noia mortale, secondo perchè devo leggermi anche il libro 3!!!!

    Is this helpful?

    Lorimeyers82 said on Sep 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La tranquillità di Murakami

    Quello che ho sempre apprezzato di Murakami è il suo stile di scrittura; semplice, lineare, rilassante a volte.
    Con Murakami capita di bersi i libri, avere una storia interessate e una scrittura pacifica, rassicurante forse.
    Ecco. sarà che in questo ...(continue)

    Quello che ho sempre apprezzato di Murakami è il suo stile di scrittura; semplice, lineare, rilassante a volte.
    Con Murakami capita di bersi i libri, avere una storia interessate e una scrittura pacifica, rassicurante forse.
    Ecco. sarà che in questo periodo non ho proprio voglia di rassicurazioni ma, alla fine di questa prima parte della trilogia, credo di aver letto un libro che non mi ha proprio dato niente.
    E' un pensiero che ho iniziato a coltivare da poco; in una stanza d'albergo prendo il mio kindle, inizio a leggere e scopro un tempo ridondante, senza sorprese e dei personaggi distanti. E' come se Murakami mi parlasse a un tempo rallentato. Noioso.

    Per chi ha voglia di leggere un libro, accovacciato in poltrona.

    Is this helpful?

    ElaiRid said on Sep 18, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book