1Q84

Libri 1 e 2: Aprile-Settembre

Voto medio di 7963
| 1.271 contributi totali di cui 999 recensioni , 269 citazioni , 0 immagini , 2 note , 1 video
1984, Tokyo. Aomame è bloccata in un taxi nel traffico. L’autista le suggerisce, come unica soluzione per non mancare all’appuntamento che l’aspetta, di uscire dalla tangenziale utilizzando una scala di emergenza, nascosta e poco frequentata. Ma, sib ...Continua
farabundorunner
Ha scritto il 01/09/18
La vita a volte prende strade che a noi sembrano senza via di uscita e a quel punto ci creiamo mostri che ci perseguitano e ci odiano a tal punto che perdiamo ogni speranza e voglia di andare avanti e vorresti farla finita. Ma, se non tornare indietr...Continua
FrancaB
Ha scritto il 07/08/18
Aomame è una giovane donna sola, indipendente, abile fisioterapista in un centro sportivo. Su commissione può uccidere un uomo con la punta di un rompighiaccio colpendolo in un punto preciso dietro la nuca, provocandone la morte immediata, senza appa...Continua
k115987 - anche...
Ha scritto il 06/08/18

Questo libro parte meravigliosamente, poesia allo stato puro. Poi, imho ovviamente, svacca alla grande. C’è una certa percentuale di giapponesate che posso sopportare nella vita e questo libro l’ha superata ampiamente, verso la metà.

Luca
Ha scritto il 04/06/18
il libro è molto interessante, ma a mio avviso cammina su quel sottilissimo equilibrio tra lirismo e banalità. Troppe volte poi le digressioni sono enormi e non contribuiscono davvero all'andamento della storia. A volte sono presenti perfino delle ri...Continua
Pappagallo
Ha scritto il 06/05/18
Meraviglioso.
Non avevo mai letto niente di Murakami, non lo conoscevo neanche. Appena ho finito di leggere questo me ne sono procurato altri sei dello stesso autore. Mi chiedo come ho fatto a vivere fino al 2017 senza conoscere Murakami. Questo libro ha la profo...Continua

Maurizia
Ha scritto il Feb 25, 2018, 20:25
"Ma come ha fatto a capire subito che questo brano è la "Sinfonietta" di Janacek? - si chiese stupita Aomane. - E come mai so con certezza che è stato composto nel 1926?" Non era appassionata di musica classica. Né aveva alcun ricordo personale colle...Continua
Chiara Beri
Ha scritto il Oct 14, 2017, 17:57
«Questa è la differenza tra me e Ayumi. Al centro del mio essere non c’è il vuoto. E nemmeno uno spazio arido e desolato. Al centro del mio essere c’è amore. Io continuerò sempre ad amare quel bambino di dieci anni di nome Tengo. Continuerò ad amare...Continua
Pag. 459
Chiara Beri
Ha scritto il Oct 14, 2017, 16:54
«Come mai a distanza di tanto tempo quella magra bambina di dieci anni non si allontana dai miei pensieri? - Si diceva Tengo. - È venuta dopo la lezione e mi ha stretto la mano. Senza dire nemmeno una parola. Solo questo». Ma con quel gesto, era come...Continua
Shahrazād
Ha scritto il Aug 31, 2017, 08:20
"ma questo non è un romanzo" "E chi può dirlo?"
Stefania Ghidini
Ha scritto il Aug 23, 2017, 12:23
Quello che apprezzo di più, soprattutto per quanto riguarda i romanzi, è non riuscire a comprenderli completamente. Non nutro alcun interesse per le opere di cui mi sembra di capire tutto.
Pag. 25

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Katia
Ha scritto il Oct 11, 2016, 22:55
http://www.liberolibro.it/1q84-libro-1-e-2-aprile-settembre-di-haruki-murakami/
awesomemay
Ha scritto il Mar 29, 2016, 04:48
Mi è piaciuto tantissimo. Volevo a tutti i costi sapere come finiva e cosa succedeva a Tengo, Aomane e Fukaeri...

Daichi
Ha scritto il Dec 01, 2014, 16:38
Sinfonietta
Autore: Janacek

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi