1Q84

Libro 3: Ottobre-Dicembre

Voto medio di 6025
| 292 contributi totali di cui 220 recensioni , 71 citazioni , 0 immagini , 0 note , 1 video
La terza parte di "1Q84" si apre con Ushikawa: abbandonato il lavoro di avvocato, lasciato da moglie e figli, l'uomo, così brutto da suscitare repulsione in chiunque lo incontri, ora vive da solo e fa il detective privato. Il suo incarico, ...Continua
Ha scritto il 24/10/17
“Ogni conoscenza importante reca con se un’importante responsabilità”
La parte finale di questo immaginifico romanzo di apre con Aomame che non ha avuto il coraggio di togliersi la vita, ciò nella speranza di rivedere Tengo il suo Amore di sempre, ma venendo così meno agli accordi presi con il Leader della setta del ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 23/10/17
furbetto
Il terzo libro non ha il fascino dei primi due, annoia parecchio, butta via una serie di personaggi e accumula banalità. E non spiega niente, ma questo è il male minore. Un'operazione furba far uscire due tomi separati. Peggio per me che volevo ...Continua
Ha scritto il 21/09/17
once upun a time
Libro molto lento e noioso, pieno di notizie utili solo ad allungare il brodo. Succede qualcosa solo negli ultimi capitoli. Non è questo il Murakami che piace a me!
Ha scritto il 20/09/17
SPOILER ALERT
Piaciuto
Gia mi era piaciuto il primo...questo secondo e conclusivo mi ha coinvolto...certo qualche punto un po lento...forse nella tradizione giapponese chi lo sa...però nel complesso piaciuto. Quando si è destinati e predestinati, nulla ti può fermare, ...Continua
Ha scritto il 20/09/17
SPOILER ALERT
Piaciuto
Gia mi era piaciuto il primo...questo secondo e conclusivo mi ha coinvolto...certo qualche punto un po lento...forse nella tradizione giapponese chi lo sa...però nel complesso piaciuto. Quando si è destinati e predestinati, nulla ti può fermare, ...Continua

Ha scritto il Mar 25, 2017, 05:21
la sua mente era instabile. Come una bilancia fuori asse, il centro di quei ricordi non riusciva a fermarsi in una posizione di equilibrio.
Pag. 157
Ha scritto il Mar 15, 2016, 13:13
Il confine tra mondo reale e immaginazione è ormai impossibile da distinguere. In cielo ci sono due lune, e anche queste provengono dal mondo della finzione.
Ha scritto il Mar 15, 2016, 13:10
ci sono molte cose che le persone comuni sanno fare e io no.Su questo non ci sono dubbi. Per esempio giocare a tennis, sciare , lavorare in un'azienda, rendere felice una famiglia. In compenso ci sono alcune piccole cose che a me riescono e a loro ...Continua
  • 1 commento
Ha scritto il Mar 15, 2016, 13:07
non sarebbe meglio se rimanessimo separati fino alla fine ,conservando il desiderio di incontrarci? In questo modo continueremmo a vivere mantenendo intatta dentro di noi questa speranza per sempre.una speranza simile ad una sorgente di calore ...Continua
Ha scritto il Nov 01, 2015, 15:04
"Ogni conoscenza importante reca con sè un'importante responsabilità."
Pag. 17

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Ha scritto il Mar 10, 2016, 15:26
青豆1Q84 : un cortometraggio dedicato alla protagonista del romanzo di Murakami , Aomame
Autore:
Un silenzio denso, pochi nitidi ambienti ricostruiti con attenzione; di sottofondo, una nenia infantile che ricorda i canti dei Little People, qualche parola bisbigliata, la voce del metallo. Il resto è incanto, suggestione (le due lune... nei ...Continua
  • 1 mi piace

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
  • 1837
  • 2393
  • 1355
  • 373
  • 67
Aggiungi