Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

1Q84: Books 1 and 2

Books 1 & 2

By

Publisher: Random House

4.1
(6912)

Language:English | Number of Pages: 816 | Format: eBook | In other languages: (other languages) Spanish , Chi traditional , Dutch , German , Catalan , Galego , Italian

Isbn-10: 144648419X | Isbn-13: 9781446484197 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Paperback

Category: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Do you like 1Q84: Books 1 and 2 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description

Haruki Murakami is an international phenomenon. When Books One and Two of his latest masterpiece, 1Q84, were published in Japan, a million copies were sold in one month, and the critical acclaim that ensued was reported all over the globe. Readers were transfixed by the mesmerising story of Aomame and Tengo and the strange parallel universe they inhabit. Then, one year later, to the surprise and delight of his readers, Murakami published an unexpected Book Three, bringing the story to a close.





In order to reflect the experience of 1Q84's first readers, Harvill Secker is publishing Books One and Two in one beautifully designed volume and Book Three in a separate edition. A long-awaited treat for his fans, 1Q84 is also a thrilling introduction to the unique world of Murakami's imagination. This hypnotically addictive novel is a work of startling originality and, as the title suggests, a mind-bending ode to George Orwell's Nineteen Eighty-Four. (The number 9 in Japanese is pronounced like the letter 'Q').





The year is 1984. Aomame sits in a taxi on the expressway in Tokyo.





Her work is not the kind which can be discussed in public but she is in a hurry to carry out an assignment and, with the traffic at a stand-still, the driver proposes a solution. She agrees, but as a result of her actions starts to feel increasingly detached from the real world. She has been on a top-secret mission, and her next job will lead her to encounter the apparently superhuman founder of a religious cult.





Meanwhile, Tengo is leading a nondescript life but wishes to become a writer. He inadvertently becomes involved in a strange affair surrounding a literary prize to which a mysterious seventeen-year-old girl has submitted her remarkable first novel. It seems to be based on her own experiences and moves readers in unusual ways. Can her story really be true?





Both Aomame and Tengo notice that the world has grown strange; both realise that they are indispensable to each other. While their stories influence one another, at times by accident and at times intentionally, the two come closer and closer to intertwining.

Sorting by
  • 4

    Ho letto di seguito i tre volumi assaporando una lettura lunga e lenta, ma mai noiosa. Che Murakami mi piace non è una novità e questo romanzo non mi ha deluso, ma non lo considero un capolavoro. ...continue

    Ho letto di seguito i tre volumi assaporando una lettura lunga e lenta, ma mai noiosa. Che Murakami mi piace non è una novità e questo romanzo non mi ha deluso, ma non lo considero un capolavoro.

    said on 

  • 2

    Questo è stato per me il primo romanzo di Murakami. Che dire..idea di base abbastanza originale, ( anche se prevedibile fin dall'inizio... sembrava di leggere un Manga) ma stile prolisso e troppe, tro ...continue

    Questo è stato per me il primo romanzo di Murakami. Che dire..idea di base abbastanza originale, ( anche se prevedibile fin dall'inizio... sembrava di leggere un Manga) ma stile prolisso e troppe, troppe, ripetizioni (probabilmente messe apposta per allungare il romanzo).
    I due personaggi si alternano con un ritmo talmente regolare, che alla fine ti fa "calare la palpebra".
    Ho acquistato il libro 3, spero proprio che mi risollevi il morale!

    said on 

  • 5

    Pieno di colpi di scena!

    Ci ho messo qualche mese per finire questo libro, perchè all'inizio era molto noioso ... poi ha cominciato ad appassionarmi perchè è ricco di colpi di scena e suscita tanta curiosità ... strutturato m ...continue

    Ci ho messo qualche mese per finire questo libro, perchè all'inizio era molto noioso ... poi ha cominciato ad appassionarmi perchè è ricco di colpi di scena e suscita tanta curiosità ... strutturato molto bene, è un capolavoro. L'unica critica, è che spesso ci sono descrizioni ripetitive, o scene continuamente ripetute.

    said on 

  • 4

    un piccolo sogno...

    Per me è stato come entrare in un piccolo sogno....dove gli eventi i fatti le cose si dipanano spesso senza spiegazioni coerenti e logiche e comunque mantengono il loro fascino e le loro presa...speci ...continue

    Per me è stato come entrare in un piccolo sogno....dove gli eventi i fatti le cose si dipanano spesso senza spiegazioni coerenti e logiche e comunque mantengono il loro fascino e le loro presa...specie per chi sogna! I sogni piu belli sono spesso quelli inspiegabili....no? Murakami riesce a coniugare realtà e fantasia e sogno in intrecci forse a volte lunghi e complicati...con riflessioni dei protagonisti che a volte non c'entrano nulla con ciò che stanno facendo e vivendo...ma non siamo forse tutti cosi?? I pensieri spesso hanno vita propria...disgiunta dalla realtà "vera"...ma la loro bellezza è proprio li! Il romanzo poi mi ha coinvolto...aspetto di leggere il libro 3...se non altro per vedere come...andrà a finire! Ciauuuuuu

    said on 

  • 4

    Ho difficoltà a pronunciarmi

    Il primo libro scorre un po' lento, il secondo l'ho trovato più entusiasmante. La storia è interessante, ma a mio parere è troppo surreale, capisco che a Murakami piace il mondo onirico, il surrealism ...continue

    Il primo libro scorre un po' lento, il secondo l'ho trovato più entusiasmante. La storia è interessante, ma a mio parere è troppo surreale, capisco che a Murakami piace il mondo onirico, il surrealismo, piace anche a me, ma stavolta ho proprio difficoltà a comprendere questo surrealismo così spinto. Aspetto di leggere il terzo libro per dare un giudizio definitivo di questa trilogia, che la maggior parte dei critici letterari considera il capolavoro massimo di questo scrittore giapponese.

    said on 

  • 2

    Peggio di quello che mi aspettavo

    L'hoo trovato molto ripetitivo, a tratti noioso, mi aspettavo di più da questo libro. Ero impaziente di iniziarlo, curiosa per lo scrittore, probabilmente leggerò altri suoi libri, ma questo non mi ha ...continue

    L'hoo trovato molto ripetitivo, a tratti noioso, mi aspettavo di più da questo libro. Ero impaziente di iniziarlo, curiosa per lo scrittore, probabilmente leggerò altri suoi libri, ma questo non mi ha entusiasmato. La storia era interessante e la fine inaspettata.

    said on 

Sorting by
Sorting by