Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

300

By Frank Miller

(72)

| Hardcover

Like 300 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

132 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Miller è sempre gloriosamente Miller, con l'esaltazione ironica dell'eroe macho, solo contro il Fato, gli uomini e gli accadimenti. Puro e duro come solo gli eroi di Miller sanno essere (Omero e tutti gli altri greci avevano molti più dubbi).
    Riletto ...(continue)

    Miller è sempre gloriosamente Miller, con l'esaltazione ironica dell'eroe macho, solo contro il Fato, gli uomini e gli accadimenti. Puro e duro come solo gli eroi di Miller sanno essere (Omero e tutti gli altri greci avevano molti più dubbi).
    Riletto solo per poter gustare 299+1 di Ortolani.
    Che su quella vena di ironia, fa crescere una foresta rigogliosa e mirabile e ribaltante (dal ridere). Il lato umano di Leonida, Kretone, oltre l'Eroe scolpito nella roccia. Ti amo, Dio Nanòs!

    Is this helpful?

    Tittirossa said on Jul 13, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non so perché ho aspettato così tanto a (ri)leggere 300 e a recensirlo una buona volta.
    Ad ogni modo. Non che a farlo anni fa sarebbe cambiato, perché la fama di 300 è esplosa con l'uscita del film e da allora tutti ne parlano e dicono ...(continue)

    Non so perché ho aspettato così tanto a (ri)leggere 300 e a recensirlo una buona volta.
    Ad ogni modo. Non che a farlo anni fa sarebbe cambiato, perché la fama di 300 è esplosa con l'uscita del film e da allora tutti ne parlano e dicono la loro.
    Dunque ne parlo anch'io. Leggendo 300 ho sempre faticato a scollarmi di dosso la spocchia dello storico, pronto a scrutare e criticare ogni infinitesimale inesattezza storica. Frank Miller ci va molto, molto vicino, ma della vicenda della guerra persiana e della storia e società spartana mancano ovviamente tanti di quei dettagli che in un'opera di finzione non ci si può che accontentare di approssimazioni. Ma in realtà più della mimesi storica è la mimesi letteraria a interessare Miller, perché se si sposta l'attenzione sull'epos greco (e in realtà basterebbe anche attenersi ad Erodoto e basta), si scopre come l'autore ha centrato il punto. Tutto quell'urlare "spartani!" e "onore!" e "roooar!" che manco un branco di leoni fa sicuramente l'effetto epico voluto, inteso e atteso.
    Tutte scuse, comunque, tutte ciarle per nascondere il vero pregio assoluto dell'opera, che dal punto di vista grafico ha significato una vera e propria rivoluzione, dettando nuovi canoni estetici tanto al fumetto quanto al cinema.

    Is this helpful?

    Tancredi said on Jun 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Consigliato!

    Ho letto questo graphic novel in brevissimo tempo, dopo aver visto il film almeno una buona decina di volte.

    Praticamente, ciò che vediamo nel film è risultato di una rielaborazione del tutto rispondente al fumetto, tanto che le principali battute d ...(continue)

    Ho letto questo graphic novel in brevissimo tempo, dopo aver visto il film almeno una buona decina di volte.

    Praticamente, ciò che vediamo nel film è risultato di una rielaborazione del tutto rispondente al fumetto, tanto che le principali battute del fumetto originale le troviamo in toto nella trasposizione cinematografica.

    Molto belle le tavole, anche se alcune forse sono un po' confusionarie per chi non è troppo abituato alla lettura di fumetti e graphic novels.

    Consigliatissimo comunque!

    Is this helpful?

    Sabrina said on Apr 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    non scalfito dal tempo

    uno splendido fumetto anni '90 che il tempo non ha consumato. Sono uno spettacolo per gli occhi una certa costruzione delle tavole, l'utilizzo dei primi piani, i tempi sovrapposti. Personalmente reputo il suo fumetto migliore Elektra, più innovativo ...(continue)

    uno splendido fumetto anni '90 che il tempo non ha consumato. Sono uno spettacolo per gli occhi una certa costruzione delle tavole, l'utilizzo dei primi piani, i tempi sovrapposti. Personalmente reputo il suo fumetto migliore Elektra, più innovativo e più all'avanguardia all'epoca della sua pubblicazione ma anche 300 non è di meno. e non parlatemi per favore di linguaggio bellico o anti-arabo. lasciamo certe cose agli stolti.

    Is this helpful?

    Ghinelli Giorgio said on Mar 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Colori meravigliosi, ben raccontato, risulta tuttavia un po' ingombrante la rilettura storica fortemente ideologizzata di Miller.

    Is this helpful?

    Salomon Xeno said on Mar 15, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection