77, e poi...

Da una conversazione con Pino Casamassima

Voto medio di 4
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
1977: assalto al cielo, che "finalmente cade sulla terra". Mentre "il cielo della politica" è scosso da vicende infime come gli scandali, si impenna l'onda della sovversione sociale. Occupazioni, scontri di piazza, l'assassinio poliziesco di ...Continua
Ha scritto il 03/05/17
Nel segno della rivolta
Chi meglio di Oreste Scalzone poteva scrivere un resoconto del ’77 in Italia, lui che è stato elemento di spicco di quel movimento, fondatore di quelle forze extraparlamentari che vanno sotto il nome di Potere Operaio e Autonomia Operaia, sempre ...Continua
Ha scritto il 11/03/17
Una rivolta tra sberleffo e violenza
Quarant'anni ci separano da "quel" 1977 e sembra un'altra Italia, un altro mondo, un altro pianeta. Solo Oreste Scalzone sembra non essere cambiato per nulla: stessa ironia, stesso spirito beffardo, stessa maniera barocca di esprimersi. Ed eccolo ...Continua
  • 3 mi piace
  • 4 commenti

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi