Billy guarda la locomotiva ferma sui binari. È bella, alta e possente come una regina. La locomotiva lo chiama e Billy sa che un giorno, un giorno non troppo lontano, sarà lui a montare quel grande cavallo di ferro e a lanciarlo nella prateria. Età d ...Continua
Clarice
Ha scritto il 06/09/16
Il racconto della Conquista all’epoca dell’alta velocità
Leggendo il libro di Antonio Ferrara indossiamo i panni semplici di Billy, un ragazzino cresciuto all’epoca della frontiera, quando in Nord America la Union Pacific andava costruendo la grande ferrovia che avrebbe collegato le prime colonie americane...Continua
Mayoliz Mani
Ha scritto il 08/05/16
Si legge tutto d'un fiato!
La storia di un sogno che nasce da una bugia, una bugia che trasformerà la vita di Billy in un viaggio senza fine che include amore, verità, una grande amicizia e come in tutte le belle storie un finale bellissimo. Consigliatissimo per chi sta passan...Continua
Biblioteca Cermenate
Ha scritto il 02/11/15
Billy ha 13 anni e ascolta rapito il vecchio Joe, operaio ubriacone che al saloon racconta le proprie fatiche, ma soprattutto di una terra magica, situata a Ovest, piena d'oro e di ogni ben di Dio. E Billy, che sogna di guidare una locomotiva, di div...Continua
Nela Manny Manu
Ha scritto il 10/10/15
Da leggere? Direi di si, abbiamo bisogno di storie che ci aprono gli occhi..
Una storia più per maschi.. Una storia di quelle che ti aprono gli occhi su qualcosa ormai lontano, ma ben reale. Un treno che congiunge due mari, si può fare? Si può e si deve fare. Ma cosa comporta tutto questo? Billy guarda la locomotiva bella e s...Continua
Niculet
Ha scritto il 29/08/15
Bella la copertina

Salviamo giusto la copertina. Storia assurda, lingua discutibile.


la II A
Ha scritto il Feb 02, 2018, 06:39
Quando raccontava, prima sparava una battuta e ti faceva ridere, e poi faceva la faccia seria e ti diceva che 80 miglia a ovest c'erano posti ricchi d'acqua e campi tutti verdi, che se ti andava ci potevi fare crescere quello che volevi. Una volta d...Continua
la II A
Ha scritto il Feb 02, 2018, 06:37
Quando raccontava, prima sparava una battuta e ti faceva ridere, e poi faceva la faccia seria e ti diceva che 80 miglia a ovest c'erano posti ricchi d'acqua e campi tutti verdi, che se ti andava ci potevi fare crescere quello che volevi. Una volta d...Continua
la II A
Ha scritto il Feb 02, 2018, 06:37
Quando raccontava, prima sparava una battuta e ti faceva ridere, e poi faceva la faccia seria e ti diceva che 80 miglia a ovest c'erano posti ricchi d'acqua e campi tutti verdi, che se ti andava ci potevi fare crescere quello che volevi. Una volta d...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi