Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

AFTER DARK

By Haruki Murakami

(47)

| Others | 9788499300313

Like AFTER DARK ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

S'acosta la mitjanit en un restaurant desangelat que obre tota la nit; la Mari beu un cafè a poc a poc i llegeix una novel•la. Només interromp la lectura per veure com un jove s'asseu a la seva taula: és en Takahashi, un amic de la seva Continue

S'acosta la mitjanit en un restaurant desangelat que obre tota la nit; la Mari beu un cafè a poc a poc i llegeix una novel•la. Només interromp la lectura per veure com un jove s'asseu a la seva taula: és en Takahashi, un amic de la seva germana que toca en un grup de jazz i l'ha reconeguda. Tots dos han perdut l'últim tren i han de passar la nit fora de casa: en Takahashi assajarà fins que surti el sol, i a la Mari ja li està bé seure al bar, llegir, fumar i beure cafè fins que surti el primer tren del matí. A casa, la germana de la Mari, l'Eri, dorm profundament des de fa dos mesos, talment una bella dorment. A fora, les llums de neó il•luminen la nit i en les pauses de les converses es palpa l'ànim boirós de l'insomni. És de nit i les possibilitats són infinites.

784 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Se Murakami non fosse stato Murakami un editore non avrebbe mai preso in considerazione questa storia, che non è una storia, ma tante storie che iniziano e spesso non finiscono. A parte questo piccolo difetto di struttura, è un bel libro.

    Is this helpful?

    Sicarliz said on Sep 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ancora una volta Haruki Murakami ti travolge, ti trascina piano piano nel suo vortice fatto di realtà e fantasia lasciandoti amare ogni singola pagina, ogni singola frase, ogni singolo segno di punteggiatura e tutti quei riferimenti musicali che cred ...(continue)

    Ancora una volta Haruki Murakami ti travolge, ti trascina piano piano nel suo vortice fatto di realtà e fantasia lasciandoti amare ogni singola pagina, ogni singola frase, ogni singolo segno di punteggiatura e tutti quei riferimenti musicali che credetemi, vanno ascoltati durante la lettura per gustare al meglio ogni singolo paragrafo. Perché la notte, poi, è tendenzialmente predisposta per i pensieri più profondi, quelli che con la luce del giorno non si accetterebbero, quelli che davanti al sole e ai fatti quotidiani si cercano di nascondere dentro l’armadio. Un armadio che poi, la notte, si apre per riempire la stanza di tracce del passato.
    Restare o uscire?

    http://justanotherpoint.wordpress.com/2014/09/04/leggen…

    Is this helpful?

    nellie. said on Sep 4, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un'occasione mancata

    Murakami non è Scorsese, d'accordo, ma la prosa è di una lentezza talvolta esasperante. Manca il ritmo, personaggi ben delineati, intensità emotiva. E manca la Notte, paradossalmente. Non c'è la Tokyio notturna, affascinante e desolata del mio immagi ...(continue)

    Murakami non è Scorsese, d'accordo, ma la prosa è di una lentezza talvolta esasperante. Manca il ritmo, personaggi ben delineati, intensità emotiva. E manca la Notte, paradossalmente. Non c'è la Tokyio notturna, affascinante e desolata del mio immaginario. In After Dark tutto è sterile, i rumori ovattati, non c'è musica, non c'è odore, non c'è tempo, sebbene un orologio scandisca ogni fase della narrazione. Riconosco una raggiunta maturità stilistica e tematica da parte dell'autore e ne confermo i pregi; tuttavia, pur avendo tra le mani tutti gli ingredienti per un romanzo originale e coinvolgente, questa volta l'evanescenza di Murakami stanca un poco e non emoziona.

    Is this helpful?

    the Passenger said on Aug 30, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    La ripresa

    Alcuni capitoli mi hanno veramente annoiata (quelli in cui viene abbondantemente decritto il sonno di Eri per intenderci) e mi hanno spinto ad abbandonare la lettura di questo libro varie volte, una volta ripreso per fortuna la narrazione ha preso u ...(continue)

    Alcuni capitoli mi hanno veramente annoiata (quelli in cui viene abbondantemente decritto il sonno di Eri per intenderci) e mi hanno spinto ad abbandonare la lettura di questo libro varie volte, una volta ripreso per fortuna la narrazione ha preso un altro ritmo, secondo me, le vicende si sono evolute tutte insieme e li ho cominciato ad incuriosirmi parecchio e sono riuscita a finirlo.Complessivamente, grazie alla seconda metà che ho apprezzato molto di più, riesco a dare un giudizio pisitivo a questo libro e a consigliarne la lettura.

    Is this helpful?

    LaMiaSolaRivoltaPossibile said on Aug 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Molto onirico e strano, come sempre.
    Ma alla fine di questo ci si ritrova a sospirare e respirare aria fresca.
    Come dopo una notte passata in una piccola e stretta stanza... E qqando si aprono le finestre, alla mattina, l'aria frizzante spazza via tu ...(continue)

    Molto onirico e strano, come sempre.
    Ma alla fine di questo ci si ritrova a sospirare e respirare aria fresca.
    Come dopo una notte passata in una piccola e stretta stanza... E qqando si aprono le finestre, alla mattina, l'aria frizzante spazza via tutto, lasciando solo la sensazione che, nonstante tutto il brutto che la notte possa averti dato, ora vada tutto bene.

    Is this helpful?

    AngieInLibreria said on Aug 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tutto il romanzo è pervaso da una scrittura onirica , fugace e sospesa. La notte come parte della giornata, in cui gli animi si manifestano in tutta la loro fragilità. La violenza e l altruismo ,sono parti di un unica medaglia che a seconda dei prot ...(continue)

    Tutto il romanzo è pervaso da una scrittura onirica , fugace e sospesa. La notte come parte della giornata, in cui gli animi si manifestano in tutta la loro fragilità. La violenza e l altruismo ,sono parti di un unica medaglia che a seconda dei protagonisti del romanzo, vengono messi in scena , grazie all'oscurità notturna, dove tutto diventa più semplice, anche rivelare i segreti e i mostri che albergano dentro ognuno di noi . Peccato che la lettura non sia stata tanto efficace , certo scorrevole ,ma il coinvolgimento rimane sempre in superficie , senza mai sorprenderci a livello emotivo.

    Is this helpful?

    Andrea said on Jul 28, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book