A Bride's Story, Vol. 2

By

Publisher: Yen Press

4.5
(94)

Language: English | Number of Pages: 208 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) French , Italian , German , Korean , Finnish

Isbn-10: 0316194468 | Isbn-13: 9780316194464 | Publish date: 

Category: Comics & Graphic Novels , Family, Sex & Relationships , History

Do you like A Bride's Story, Vol. 2 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 4

    E pure questo volume è stato molto bello, anche se la storia, rispetto al precedente numero. È stata più "frammentaria", come composta quasi da più storie, a volte della durata di poche pagine, anche ...continue

    E pure questo volume è stato molto bello, anche se la storia, rispetto al precedente numero. È stata più "frammentaria", come composta quasi da più storie, a volte della durata di poche pagine, anche se - naturalmente - tutte collegate fra loro.
    Forse, però, avrei voluto che Amira metabolizzasse meglio la questione dello scontro coi parenti: dopo un certo numero di vignette sembra come se nulla fosse accaduto e la cosa, ammetto, non mi ha convinto appieno.
    Fra i personaggi che più mi piacciono, o mi hanno colpito in questo numero: la scontrosa ma timida ed insicura Pariya; Azer, il fratello più grande di Amira; il signor Smith, sempre delizioso con la sua sognante curiosità.

    said on 

  • 0

    Sempre più appassionante...

    Un tuffo nella vita quotidiana dell'Asia centrale.
    E non ci si può non chiedere continuamente cosa tenga legata una giovane donna a un marito che è ancora un bambino. C'è un qualche mistero dietro o f ...continue

    Un tuffo nella vita quotidiana dell'Asia centrale.
    E non ci si può non chiedere continuamente cosa tenga legata una giovane donna a un marito che è ancora un bambino. C'è un qualche mistero dietro o fa semplicemente parte degli usi e costumi dei popoli protagonisti?
    Ma l'autrice riuscirà a farci comprendere la natura profonda del legame tra Amira e Karluk?

    said on 

  • 5

    Cominciamo dalla fine, ovvero dalla cosa di cui mi sono appena resa conto. Da me, mentre lo leggevo, pioveva e siccome al buio, con lo schermo del pc, mi tiravano gli occhi ho acceso la luce e… magia ...continue

    Cominciamo dalla fine, ovvero dalla cosa di cui mi sono appena resa conto. Da me, mentre lo leggevo, pioveva e siccome al buio, con lo schermo del pc, mi tiravano gli occhi ho acceso la luce e… magia *_*
    La copertina brilla!! Brilla!!! Non l’avevo mai notato!!!!
    *si riprende*
    Tornando a noi: peccato che in questo numero ci siano così tanti episodi slegati, comunque la Mori è sempre una forza! Mi è piaciuto tanto tutto quello che riguardava la preparazione del pane e il corredo di tessuti.
    Comunque Amira mi ha fatto una strana impressione, in questo numero… ma che le passerà per la testa?? Non è che per caso… con Karluk… O_O
    La postfazione è un manga a sé.
    Mi fa morire la Mori!!

    “Se si parla della via della seta, il bagno è un elemento immancabile! Non è solo perché volevo disegnare Amira nuda!”

    Bwahahahah, che pervertita xD
    (zitta, tu, che le cose che hai pensato prendendo questo nuovo numero sono state –in sequenza:
    -non vedo l’ora di sapere come continua la storia!
    -spero ci sia Amira nuda!!)
    Ma porca zozza xD

    ps: solitamente per la serie manga metto solo il primo numero, ma mi hanno fatto vergognare: la Mori è così brava che merita un commento per numero. Vero!
    (Mi adeguo, ma non rimproverarmi più :P)

    said on 

  • 4

    La vita del villaggio e la vita dei nomadi

    Divorato appena arrivato a casa, i disegni sono sontuosi.
    Approvo in particolare il disegno di lei che salta sul cavallo in corsa, dei tessuti e della sposa al bagno ;)

    La trama è un poco al di sotto ...continue

    Divorato appena arrivato a casa, i disegni sono sontuosi.
    Approvo in particolare il disegno di lei che salta sul cavallo in corsa, dei tessuti e della sposa al bagno ;)

    La trama è un poco al di sotto del primo episodio: forse avevo troppa attesa o forse è perchè il ritmo in questo secondo volume è alternato: a momenti di calma quotidianità come la cottura del pane,il filare, seguono momenti di azione quando intervengono i parenti di Amira a volerla separare da Karluk.
    E' come se si contrapponessero la vita del villaggio, sedentaria, uguale, con la vita nomade, sempre in sella o in tenda sotto le stelle. Questo sia nelle diatribe che nello stile di vita del giovane marito dodicenne e dell'impetuosa e timida sposa ventenne.

    Ora mi chiedo cosa ci riserva il futuro: seguiremo Smith o cosa?

    said on 

  • 5

    Leggere questo manga mi rilassa.
    E' merito della narrazione calma e focalizzata sulle piccole grandi cose della quotidianità di un villaggio: il giorno in cui si cucina il pane,la preparazione del cor ...continue

    Leggere questo manga mi rilassa.
    E' merito della narrazione calma e focalizzata sulle piccole grandi cose della quotidianità di un villaggio: il giorno in cui si cucina il pane,la preparazione del corredo di una figlia,la vita di tutti i giorni scorre serena e rassicurante.
    Non manca l'azione in questo volume,col tentativo dei familiari di Amira di riportare la ragazza a casa per darla in sposa ad un altro uomo.
    I disegni sono meravigliosi,con una cura maniacale per i dettagli più piccoli (il capitolo sui ricami è pura follia)
    L'unico difetto di questo manga è che...esce troppo lentamente!! Capisco che la Mori abbia bisogno di tempo per documentarsi e poi disegnare tutto,però io voglio il 3° volume adesso t.t

    said on