Pasquale
Ha scritto il 22/05/17
Da pellegrino, pensavo di meglio, forse l'unica persona interessata al cammino è Celeste. Anche quando parla di Finisterre, forse al faro non ci è arrivata e tutta una insofferenza. Il vero cammino è fatto di sacrificio, di gioia, di condivisione,...Continua
Zenny
Ha scritto il 19/09/16
Anche no

Qualche riflessione interessante, a contorno però di lamentele incessanti che spostano la tematica del libro da un ipotetico diario di viaggio a una sequela di sfoghi.
Da neo pellegrina mi aspettavo di più, alla fine ho abbandonato...

Odette
Ha scritto il 11/05/16

Nutrivo molte aspettative su questo libro che, invece, è risultato veramente scadente. Poteva evitare dei pubblicarlo la brava Torregrossa!

gis55
Ha scritto il 25/01/16

Poteva evitare di pubblicarlo e io evitare di leggerlo. Debolezze, manie e paturnie personali che nulla dicono del Cammino di Santiago.

Liebling
Ha scritto il 21/04/15
Si parte per tornare
La risposta che aspettavo me la dà il mare. Sì, vale sempre la pena di fare un cammino, anche se imperfetto, perchè sono tornata esattamente dove voglio stare, nei miei luoghi pieni di ricordi, nella terra a cui appartengo e che mi appartiene, tra qu...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi