Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

A Sul da Fronteira, A Oeste do Sol

By Haruki Murakami

(9)

| Mass Market Paperback | 9789724618623

Like A Sul da Fronteira, A Oeste do Sol ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Na primeira semana do primeiro mês do primeiro ano da segunda metade do século XX, ao protagonista, que também faz as vezes de narrador, é dado o nome de Hajime, que significa "início". Filho único de uma normal família japonesa, Hajime vive numa pro Continue

Na primeira semana do primeiro mês do primeiro ano da segunda metade do século XX, ao protagonista, que também faz as vezes de narrador, é dado o nome de Hajime, que significa "início". Filho único de uma normal família japonesa, Hajime vive numa província um pouco sonolenta, como normalmente todas as províncias o são. Nos seus tempos de rapazinho faz amizade com Shimamoto, também ela filha única e rapariga brilhante na escola, com quem reparte interesses pela lietura e pela música. Juntos, têm por hábito escutar a coleçcão de discos do pai dela, sobretudo "South of the Border, West of the Sun", tema de Nat King Cole que dá título ao romance.
Mas o destino faz com que os dois companheiros de escola sejam obrigados a separar-se. Os anos passam, Hajime segue a sua vida. A lembrança de Shimamoto, porém, permanece viva, tanto como aquilo que poderia ter sido como aquilo que não foi. De um dia para outro, vinte anos mais tarde, Shimamoto reaparece certa noite na vida de Hajime. Para além de ser uma mulher de grande beleza e rara intensidade, a sua simples presença encontra-se envolta em mistério. Da noite para o dia, Hajime vê-se catapultado para o passado, colocando tudo o que tem, todo o seu presente em risco.

644 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Credo che la bellezza di questo romanzo sia soprattutto in ciò che non viene detto e raccontato, nei silenzi e nella musica sempre in sottofondo.

    Is this helpful?

    Patmoon said on Jul 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Forse non ero nel mood giusto per questo genere, ma è il primo libro di Murakami Haruki che mi delude. Pagine molte belle e toccanti, ma alla fine è lasciato tutto troppo in sospeso e i personaggi sono troppo poco resi vicini a noi.

    Is this helpful?

    Lisa said on Jul 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Le parole che ho più volte scritto sul notes che tengo sempre durante la lettura sono:
    Vuoto, Desideri inesauditi, irreversibilità del passato, solo uniti si superano le difficoltà.
    Con il finale tipico di altri libri di Murakami che non vhiude la st ...(continue)

    Le parole che ho più volte scritto sul notes che tengo sempre durante la lettura sono:
    Vuoto, Desideri inesauditi, irreversibilità del passato, solo uniti si superano le difficoltà.
    Con il finale tipico di altri libri di Murakami che non vhiude la storia, anzi la lascia aperta.
    Che fine ha fatto Shimamoto … e sarà proprio stata Izumi quella sull TAXI ?

    Is this helpful?

    Alberto Tonelli said on Jul 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Murakami ci regala pagine profonde, narrando la vita di Hajime, da sempre interiormente tormentato: da un lato si sente "distaccato" dai propri simili, dall'altro teme la solitudine. Nella sua mente continua a riaffacciarsi l' immagine di una bambin ...(continue)

    Murakami ci regala pagine profonde, narrando la vita di Hajime, da sempre interiormente tormentato: da un lato si sente "distaccato" dai propri simili, dall'altro teme la solitudine. Nella sua mente continua a riaffacciarsi l' immagine di una bambina conosciuta ai tempi della scuola. La sua ricomparsa è destinata a sconvolgere la sua attuale agiata vita...Si tratta di un romanzo che lascia troppi enigmi in sospes e purtroppo,a mio avviso è privo di un significato ultimo.

    Is this helpful?

    coscinedipollo said on Jul 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    過去的不會重來,失去的機會、曾有過的想法、愛過的人。
    "已經"像凝固固化了一般的,不會改變。

    Is this helpful?

    sean said on Jul 6, 2014 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    Finiremo tutti per scomparire, uno dopo l'altro. Ci sono cose che svaniscono all'improvviso come se fossero state recise da un colpo secco, mentre altre si dissolvono lentamente, fino a sparire del tutto. Ciò che rimane e' solo il deserto

    "Hai mai sentito parlare di una malattia chiamata isteria siberiana? Si tratta di una malattia che colpisce i contadini che vivono in Siberia. Prova a immaginare di essere un contadino che vive da solo nella landa siberiana. Lavori ogni giorno nei ca ...(continue)

    "Hai mai sentito parlare di una malattia chiamata isteria siberiana? Si tratta di una malattia che colpisce i contadini che vivono in Siberia. Prova a immaginare di essere un contadino che vive da solo nella landa siberiana. Lavori ogni giorno nei campi e non vedi assolutamente nulla intorno a te. A nord, l'orizzonte, a est, a sud e a ovest, ancora l'orizzonte. Non c'è altro. Ogni giorno, quando a est sorge il sole, esci per lavorare nei campi e quando il sole e' alto nel cielo, ti fermi a riposare e a pranzare. Quando tramonta, a ovest, torni a casa e ti addormenti. E' una vita che si ripete ogni giorno allo stesso modo per anni e anni. Poi un giorno, qualcosa dentro di te si spezza e muore. Lasci a terra la zappa e cominci a camminare con la mente svuotata da ogni pensiero, verso ovest, a ovest del sole. Continui a camminare per giorni, senza mangiare ne' bere, come un invasato. E un giorno ti accasci al suolo e muori."
    Dolce, delicata, lieve, struggente, malinconica poesia: questo e' Murakami

    Is this helpful?

    Chiarastella Musco said on Jul 3, 2014 | 1 feedback

Book Details

Improve_data of this book