A Torre Negra, Vol. 1

O Pistoleiro

Por

Editor: Objetiva

3.8
(4749)

Language: Português | Number of Páginas: 221 | Format: Paperback | Em outros idiomas: (outros idiomas) English , Spanish , Chi simplified , French , Italian , Chi traditional , German , Swedish , Dutch , Russian , Polish , Hungarian , Czech , Greek , Japanese

Isbn-10: 8573026030 | Isbn-13: 9788573026030 | Data de publicação: 

Translator: Mário Molina

Também disponível como: eBook

Category: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Do you like A Torre Negra, Vol. 1 ?
Junte-se ao aNobii para ver se os seus amigos já o leram, e descubra livros semelhantes!

Registe-se gratuitamente
Descrição do livro
Este livro é o primeiro dos sete volumes de série A Torre Negra, obra mais ambiciosa do escritor Stephen King. O Pistoleiro apresenta ao leitor o fascinante personagem de Roland Deschain, último descendente do clã de Gilead, e derradeiro representante de uma linhagem de implacáveis pistoleiros desaparecida desde que o Mundo Médio onde viviam "seguiu adiante". Para evitar a completa destruição desse mundo já vazio e moribundo, Roland precisa alcançar a Torre Negra, eixo do qual depende todo o tempo e todo o espaço, e verdadeira obsessão para Roland, seu Cálice Sagrado, sua única razão de viver. O pistoleiro acredita que um misterioso personagem, a quem se refere como o homem de preto, conhece e pode revelar segredos capazes de ajudá-lo em sua busca pela Torre Negra, e por isso o persegue sem descanso. Pelo caminho, encontra pessoas que pertencem a seu ka-tet - ou seja, cujo destino está irremediavelmente ligado ao seu. Entre eles estão Alice, uma mulher que Roland encontra na desolada cidade de Tull, e Jake Chambers, um menino que foi transportado para o mundo de Roland depois de morrer em circunstâncias trágicas na Nova York de 1977. Mas o pistoleiro não conseguirá chegar sozinho ao fim da jornada que lhe foi predestinada. Na verdade, sua aventura se estenderá para outros mundos muito além do Mundo Médio, levando-o a realidades que ele jamais sonhara existir.
Sorting by
  • 4

    "L'uomo in nero fuggì nel deserto e il Pistolero lo segui" questo è l'incipt di questo breve romanzo che fa parte della serie della Torre Nera. Come al solito la scrittura di Stephen King mi ha ammali ...continuar

    "L'uomo in nero fuggì nel deserto e il Pistolero lo segui" questo è l'incipt di questo breve romanzo che fa parte della serie della Torre Nera. Come al solito la scrittura di Stephen King mi ha ammaliato. Molti i misteri e le domande che nascono dalla lettura di questo primo passo verso la Torre. Inizio subito il prossimo capitolo. Per tutti i fan di Stephen King: se non lo avete ancora letto affrettatevi a farlo!! Ritroverete tutte le atmosfere che solo il Re riesce a creare. Personaggi ben definiti, un buon ritmo di lettura. E anche in questo romanzo ho ritrovato una caratteristica di Stephen King che mi ha da sempre affascinato: la capacità di creare una situazione tesa e poco prima che succeda un dato evento anticiparlo al lettore, facendosi "autospoiler", senza per questo togliere l'aspettativa di leggere come accadrà l'evento

    dito em 

  • 4

    Un viaggio onirico in un mondo creato da King originalissimo e molto particolare. Un libro introduttivo che apre moltissimi interrogativi e lascia con il fiato sospeso fino all'ultima riga. Una saga c ...continuar

    Un viaggio onirico in un mondo creato da King originalissimo e molto particolare. Un libro introduttivo che apre moltissimi interrogativi e lascia con il fiato sospeso fino all'ultima riga. Una saga che si preannuncia essere ricca di sorprese e che non vedo l'ora di proseguire. Ovviamente non potevo non apprezzare il connubio fra lo stile evocativo di King e la trama dall'epicità tipica dei fantasy. Insomma se queste sono le basi non posso che ben sperare per i libri successivi.

    dito em 

  • 3

    Ogni primo romanzo di una trilogia o di una serie serve per introdurre personaggi, luoghi e situazioni, ma questo è il primo che girando l'ultima pagina mi lascia nella più totale incomprensione come ...continuar

    Ogni primo romanzo di una trilogia o di una serie serve per introdurre personaggi, luoghi e situazioni, ma questo è il primo che girando l'ultima pagina mi lascia nella più totale incomprensione come se fossi alla prima! E l'atmosfera soffocante e tetra che si respira per tutto il libro non agevola la lettura...

    Ero stata avvertita e mi è stato anche detto che dovrò pazientare per altri due volumi almeno prima che la storia entri nel vivo.

    Un'altra chance alla Torre Nera intendo quindi darla...ma spero migliori davvero perché al momento non mi ha colpito particolarmente.

    dito em 

  • 5

    Spettacolare!

    L'inizio di una saga strepitosa e lo si capisce fin dall'incipit. Non è un libro da recensire, lo si deve leggere, assieme agli altri sei volumi (sette con La Leggenda del Vento). Da avere e amare. ...continuar

    L'inizio di una saga strepitosa e lo si capisce fin dall'incipit. Non è un libro da recensire, lo si deve leggere, assieme agli altri sei volumi (sette con La Leggenda del Vento). Da avere e amare.

    dito em 

  • 5

    Como es el primer libro de Stephen King que leo no tengo muchas referencias sobre su trabajo más que las típicas adaptaciones de sus novelas al cine (normalmente de terror).

    Me encanta la mezcla de g ...continuar

    Como es el primer libro de Stephen King que leo no tengo muchas referencias sobre su trabajo más que las típicas adaptaciones de sus novelas al cine (normalmente de terror).

    Me encanta la mezcla de géneros, desde fantasía a ciencia ficción pasando por el western y los escenarios postapocalípticos (en algunos momentos me ha recordado mucho a los juegos de Fallout). En resumen y teninendo en cuenta que se que me enfrento a 7 libros más he de decir que me ha encantado de principio a fin. Esperemos que siga la tendencia en el resto.

    dito em 

  • 4

    Bello. "Se sei una fan di King non leggere la Torre Nera".
    Non è proprio una cosa corretta, anzi non lo è per niente. Perché è completamente differente da tutto il resto. O meglio, si vede che dietro ...continuar

    Bello. "Se sei una fan di King non leggere la Torre Nera".
    Non è proprio una cosa corretta, anzi non lo è per niente. Perché è completamente differente da tutto il resto. O meglio, si vede che dietro c'è la mano di King. Si legge vivendolo in pratica. Molti attimi di puro terrore (la mandibola mi ha lasciata parecchio turbata) urlano King a voce alta. Però c'è quacosa di mistico, poco lucido, mai troppo irriverente che lo rende del tutto diverso dagli altri romanzi, e non perché è, palesemente, un fantasy. Si sente come il tintinnare di un qualcosa minaccioso, che resta sempre lontano.

    dito em 

  • *** Este comentário contém <i>spoilers</i>! ***

    3

    rilettura

    Sono un po' combattuto nel come valutare questo romanzo. Ci sono dei quesiti che mi sono posto che spero trovino risposta nel proseguo dei successivi romanzi.A volte ho trovato la trama un pò caotica ...continuar

    Sono un po' combattuto nel come valutare questo romanzo. Ci sono dei quesiti che mi sono posto che spero trovino risposta nel proseguo dei successivi romanzi.A volte ho trovato la trama un pò caotica non chiara in certi punti, in altri punti l'ho trovata interessante, lo stile di scrittura di king comunque rimane unico .Mi sono affezionato a Roland e dispiaciuto per lo sfortunato Jake.Spero in una trama successiva più esaustiva.

    dito em 

  • 3

    Me llamaba poderosamente la atención esta serie de libros de "La Torre Oscura" y sólo con leerme el primero tuve opiniones encontradas. Por un lado, la historia es muy original y tiene partes que anim ...continuar

    Me llamaba poderosamente la atención esta serie de libros de "La Torre Oscura" y sólo con leerme el primero tuve opiniones encontradas. Por un lado, la historia es muy original y tiene partes que animan mucho la lectura, pero por otro me queda claro que no me gusta Stephen King escribiendo ciencia ficción, el terror se le da mil veces mejor, así que me decepcionó bastante esta colección. La edición que yo tengo tiene incluso ilustraciones de la historia que se va desarrollando y está bien para poder imaginarte el aspecto del protagonista y los escenarios.

    dito em 

Sorting by
Sorting by