Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

A ciascuno la sua morte

By Veit Heinichen

(117)

| Others | 9788876417856

Like A ciascuno la sua morte ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Questo libro ripresenta la figura avventurosa del commissario Proteo Laurenti, già protagonista di due storie precedenti. Per il commissario la calda estate del 1999 sembra trascorrere tranquilla, ma una mattina viene svegliato da una telefona Continue

Questo libro ripresenta la figura avventurosa del commissario Proteo Laurenti, già protagonista di due storie precedenti. Per il commissario la calda estate del 1999 sembra trascorrere tranquilla, ma una mattina viene svegliato da una telefonata dei suoi uomini; uno yacht di lusso senza persone a bordo si è schiantato a folle velocità contro la costa. Il proprietario della barca, irreperibile, è una vecchia conoscenza di Laurenti quando, all'inizio della sua carriera, aveva indagato sulla morte misteriosa della moglie. Un caso mai chiarito, un'ossessione per il commissario che non era riuscito a provarne la colpevolezza, un incubo che ritorna dal passato.

20 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il Commissario Proteo Laurenti, in forza presso il Comando di Polizia di Trieste, è un gran bel personaggio e stupisce che sia uno scrittore tedesco, benché profondo conoscitore della realtà triestina, ad ambientare in modo così convincente una stori ...(continue)

    Il Commissario Proteo Laurenti, in forza presso il Comando di Polizia di Trieste, è un gran bel personaggio e stupisce che sia uno scrittore tedesco, benché profondo conoscitore della realtà triestina, ad ambientare in modo così convincente una storia gialla (a ben vedere, più storie gialle) nel capoluogo giuliano. Autoironico, semplice, fumantino e un po' maldestro, il Commissario Laurenti intriga nonostante la trama di questo primo "episodio" (primo ad essere scritto, terzo ad esser pubblicato risulti un po' confusa e in finale un po' debole.

    Is this helpful?

    freetoflyaway said on Mar 5, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Proteo Laurenti è uno che piace subito a noi lettori di gialli "italiani", a noi lettori di Lucarelli, di Carlotto, di Abate e di altri che sottolineano disagi sociali malaffari e eco-delinquenza, mafie e quant'altro di marcio che spesso ufficialment ...(continue)

    Proteo Laurenti è uno che piace subito a noi lettori di gialli "italiani", a noi lettori di Lucarelli, di Carlotto, di Abate e di altri che sottolineano disagi sociali malaffari e eco-delinquenza, mafie e quant'altro di marcio che spesso ufficialmente non viene sottolineato se non assolutamente ignorato dai media.

    Is this helpful?

    Jo March - Genova said on Jan 5, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Del 2001.
    Mi sono piaciuti tutti i libri di Heinichen, per i personaggi, l'attualità e il mistero.

    Is this helpful?

    Cesare Gallotti said on Jul 28, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "A te che piacciono tanto i thriller, hai mai letto un noir?" Quante volte me la son sentita ripetere sta domanda... e immancabilmente non sapevo cosa rispondere. Nella mia testa il noir era qualcosa di strano, informe cupo, un giallo meno giallo e p ...(continue)

    "A te che piacciono tanto i thriller, hai mai letto un noir?" Quante volte me la son sentita ripetere sta domanda... e immancabilmente non sapevo cosa rispondere. Nella mia testa il noir era qualcosa di strano, informe cupo, un giallo meno giallo e più chissà cos'altro. Poi scopro che un mio concittadino acquisito, che da teeempo mi ripromettevo di leggere, è uno scrittore di noir. "Ma non è un poliziesco?" mi son chiesta, e a quanto pare è sottile la linea che li divide. D'accordo o meno con la definizione, devo dire che sono rimasta entusiasta di Heinichen. E' inutile dire che ritrovare percorsi abituali, luoghi di ritrovo e via dicendo, tra le pagine di un libro, son cose che a noi cittadini di provincia fa proprio un gran piacere. La trama è ben costruita, lo stile è scorrevole e piacevole, e volendogli trovare una pecca, le descrizioni dei luoghi sono un po' troppo tirate per le lunghe. Ma a quanto pare non tutti la pensano così visto che proprio questo suo raccontare i particolari gli è valso uno dei tanti premi di cui si è fregiato. Buona lettura!

    Is this helpful?

    AlessandraE said on Apr 15, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro da spiaggia

    Nessun fuoco d'artificio, ma nel complesso la narrazione è gradevole, specialmente per chi ama le atmosfere triestine.

    Is this helpful?

    FrancescaBarulli said on Feb 25, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book