Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

A menina que roubava livros

By Markus Zusak

(37)

| Paperback | 9788598078175

Like A menina que roubava livros ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Entre 1939 e 1943, Liesel Meminger encontrou a Morte três vezes. E saiu suficientemente viva das três ocasiões para que a própria, de tão impressionada, decidisse nos contar sua história, em 'A menina que roubava livros'. Desde o início da vida de Li Continue

Entre 1939 e 1943, Liesel Meminger encontrou a Morte três vezes. E saiu suficientemente viva das três ocasiões para que a própria, de tão impressionada, decidisse nos contar sua história, em 'A menina que roubava livros'. Desde o início da vida de Liesel na rua Himmel, numa área pobre de Molching, cidade desenxabida próxima a Munique, ela precisou achar formas de se convencer do sentido de sua existência. Horas depois de ver seu irmão morrer no colo da mãe, a menina foi largada para sempre aos cuidados de Hans e Rosa Hubermann, um pintor desempregado e uma dona-de-casa rabugenta. Ao entrar na nova casa, trazia escondido na mala um livro, 'O manual do coveiro'. Num momento de distração, o rapaz que enterrara seu irmão o deixara cair na neve. Foi o primeiro dos vários livros que Liesel roubaria ao longo dos quatro anos seguintes. E foram esses livros que nortearam a vida de Liesel naquele tempo, quando a Alemanha era transformada diariamente pela guerra, dando trabalho dobrado à Morte. O gosto de roubá-los deu à menina uma alcunha e uma ocupação; a sede de conhecimento deu-lhe um propósito. E as palavras que Liesel encontrou em suas páginas e destacou delas seriam mais tarde aplicadas ao contexto da sua própria vida, sempre com a assistência de Hans, acordeonista amador e amável, e Max Vanderburg, o judeu do porão, o amigo quase invisível de quem ela prometera jamais falar. Há outros personagens fundamentais na história de Liesel, como Rudy Steiner, seu melhor amigo e o namorado que ela nunca teve, ou a mulher do prefeito, sua melhor amiga que ela demorou a perceber como tal. Mas só quem está ao seu lado sempre e testemunha a dor e a poesia da época em que Liesel Meminger teve sua vida salva diariamente pelas palavras, é à nossa narradora. Um dia, todos irão conhecê-la. Mas ter a sua história contada por ela é para poucos. Tem que valer a pena.

1346 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    emozionante

    È difficile per me parlare di questo romanzo senza fare spoiler. ..
    è un libro che non ho letto ma ho ascoltato sottoforma di audiolibro, e devo dire che i protagonisti mi sono diventati cari come se li conoscessi veramente.
    mi è piaciuta la voce nar ...(continue)

    È difficile per me parlare di questo romanzo senza fare spoiler. ..
    è un libro che non ho letto ma ho ascoltato sottoforma di audiolibro, e devo dire che i protagonisti mi sono diventati cari come se li conoscessi veramente.
    mi è piaciuta la voce narrante, una presenza insolita, ho amato Rudy ma soprattutto ho apprezzato il tipo di guerra raccontata. È abbastanza raro nei film o romanzi avere il punto di vista dei tedeschi non ebrei. leggere della loro povertà, la loro fame, l'essere vittime di un governo che non li rappresenta mi ha fatto riflettere che forse non erano tutti delle SS, ma spesso subivano solo gli eventi di un regime o a cui dovevano adattarsi per sopravvivere.
    è un romanzo che consiglio a tutti ma in particolare ai nostri adolescenti, perché è un libro pieno di valori senza però cadere nella retorica o nel perbenismo.

    Is this helpful?

    Valentina Lorenzato said on Sep 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non è un capolavoro ma è sicuramente una storia commovente ed emozionante. La seconda guerra mondiale, il nazismo, l'olocausto, i bombardamenti degli alleati sulle città tedesche visti e "metabolizzati" attraverso il potere e la magia delle parole ra ...(continue)

    Non è un capolavoro ma è sicuramente una storia commovente ed emozionante. La seconda guerra mondiale, il nazismo, l'olocausto, i bombardamenti degli alleati sulle città tedesche visti e "metabolizzati" attraverso il potere e la magia delle parole racchiuse nei libri.Difficile non partecipare alle vicissitudini della protagonista cosi' come impossibile rimanere indifferenti davanti all'umanità del padre e di tutte le persone che la circondano. Geniale l'idea dell'Io narrante che è addirittura la Morte in persona: una "grande consolatrice" sarcastica, irriverente, stanca di essere quello che è, incapace di capire glu umani "io gli uomini spesso li ho sovrastimati, alcune volte sottostimati, ma difficilmente stimati".

    Is this helpful?

    No_one_there said on Sep 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    the book thief - la ladra di libri

    Bello.
    p.s. ci sarà un motivo se il titolo italiano è stato "stravolto", ma mi sfugge.

    Is this helpful?

    Marina Zia Lazur (Malina21) said on Sep 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bello

    Bello e alla fine mooolto commovente. Ne ho letti tanti di libri sul nazismo ma devo dire che questo è quello che mi è piaciuto di più.
    All'inizio ho fatto fatica ad abituarmi alla storia per via dei continui flashback ma poi l'ho letto tutto d'un fi ...(continue)

    Bello e alla fine mooolto commovente. Ne ho letti tanti di libri sul nazismo ma devo dire che questo è quello che mi è piaciuto di più.
    All'inizio ho fatto fatica ad abituarmi alla storia per via dei continui flashback ma poi l'ho letto tutto d'un fiato e mi molto appassionata.
    Lo consiglio a tutti

    Is this helpful?

    Giulia Vll said on Sep 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Passabile. Narrazione atroce all'inizio, il libro si presenta lento e senza particolari colpi di scena. Forse anche troppo lungo.

    Is this helpful?

    fèz-1991 said on Sep 18, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book