A pochi passi da te

Voto medio di 45
| 42 contributi totali di cui 20 recensioni , 22 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Storie di ordinario abbandono metropolitano, dove i veri protagonisti sono purtroppo il dolore e la solitudine, indipendentemente dal sesso, dalla razza, dal colore sociale degli attori in scena. Una piccola ma altamente preziosa goccia nel deserto ...Continua
Ha scritto il 09/02/16
Secondo libro del Pellico Roberto che leggo ed in entrambi vi ho trovato un "tocco" particolare ed una capacità di descrivere i sentimenti e l'animo delle persone-protagonisti con poche parole, in poche righe.Una dote non da poco.11 racconti, 11 ...Continua
  • 5 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 23/02/14
la raccolta di Pellico, pur trattandosi di un esordio, ha un notevole potenziale che colpisce e si fa apprezzare dal pubblico, tanto da poter credere che, con maggior rigore e sperimentando nuovi ambiti, ci si possa aspettare ancora parecchio ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 03/01/13
Per chi vuole capire, conoscere, aprirsi al mondo, imparare a non giudicare dalle apparenze e per chi desidera vedere il mondo con gli occhi di chi vuole, invece, istintivamente giudicare.Un bel libro, scritto bene e con una stile semplice e ...Continua
Ha scritto il 17/10/12
Recensire un libro così non è semplice. Non è semplice perchè, in ogni racconto, ho trovato sentimenti, emozioni, vite vere. Allora mi limito a dire, compratelo, leggetelo e rileggetelo; in ogni racconto c'è una lezione, da imparare, da vivere, ...Continua
Ha scritto il 15/06/12
Bello
Mi ha emozionato.
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jun 15, 2012, 20:03
Me lo dicevi sempre: tu fai prima a vivere nei ricordi che a dimenticare.
Ha scritto il Jun 15, 2012, 20:03
Ti ho seguito in macchina, ad accompagnarmi c'erano i nostri anni passati insieme che si erano accomodati sui sedili come compagni silenziosi e impauriti. Li ho lasciati lì e, insieme, abbiamo inseguito le sirene come fossero l’unica cosa rimasta ...Continua
Ha scritto il Jun 15, 2012, 20:03
Qualcuno dovrebbe insegnarci a proteggerci, dove mettere i paletti, quando e in che modo è necessario alzare muri di protezione che servono a tenerci lontano dalle cose che non sappiamo affrontare. Sarebbe meno complicato, non trovi? Avere in tasca ...Continua
Ha scritto il Jun 15, 2012, 20:02
Sono odori che ricorderai per sempre qualsiasi cosa accada perché certe cose accadono e restano. Non se ne vanno neanche quando cerchi di buttarle fuori dai ricordi.
Ha scritto il Jun 15, 2012, 20:02
Il problema è che ci aspettiamo troppo dal destino. Che faccia tutto al posto nostro. Il compito del destino invece è solo quello di fornire occasioni. Prenderle o lasciarle tocca soltanto a noi.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi