Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

A riveder le stelle

Come seppellire i partiti e tirar fuori l'Italia dal pantano

Di

Editore: Rizzoli (Saggi)

4.1
(109)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 192 | Formato: Paperback

Isbn-10: 881704170X | Isbn-13: 9788817041706 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Curatore: Federico Bastiani

Genere: Business & Economics , Humor , Political

Ti piace A riveder le stelle?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
“Fuori tutti. In quindici anni avete riportato il Paese al dopoguerra.” Sono in milioni, in Italia, a pensarla così su chi oggi governa la nazione. E in milioni ad avere priorità politiche ben diverse da quelle che dominano i dibattiti nello stagno di Montecitorio. Avere un Parlamento pulito, senza condannati in primo e secondo grado, nipoti, ballerine, mogli, avvocati e lacchè. Smettere di vedersi propinare leggi ad personam, o quando va bene ad castam. Non ritrovarsi con 30.000 euro di debito a testa grazie al genio dei ministri dell’Economia Creativa. Sapere oggi se il tuo impiego precario ci sarà, non dico tra un anno, ma almeno domani. E poi le quisquilie: crescere un figlio a Milano senza avvelenarlo; comprare una bistecca a Viterbo senza farla venire da Buenos Aires; riscaldare casa senza dover fare un altro mutuo per pagare la bolletta. E lavorare per vivere, non il contrario. Banalità. I problemi di tutti. Non però dei nostri dipendenti, eletti dai partiti e non da noi, che in teoria paghiamo perché facciano i nostri interessi. In teoria. In questo libro si distilla una fulminante, amara, satirica, appassionata disamina di tante vergogne che gli italiani continuano a inghiottire (tante, perché tutte è impossibile). Ma la denuncia non basta più: occorre un programma per uscire dal tunnel della cattiva politica. Grillo, con il suo Movimento Cinque Stelle, ce l’ha, ed è un programma nato dal basso dei bisogni reali. Proposte per un’economia più equa, per un traffico più sensato, per un’istruzione di qualità e un progresso reale, sostenibile, a misura della persona e del territorio. Pagine rivoluzionarie per riportare finalmente la concretezza e l’onestà al potere.
Ordina per
  • 4

    studiare riflettere agire

    NO AL BULLISMO DEI PARLAMENTARI NELLE SCUOLE
    I politici prescritti, inquisiti, condannati non sono un buon esempio per i nostri ragazzi. Non devono parlare nelle scuole italiane.

    Il 7 per cento dell'importo della bolletta elettrica che paghiamo è infatti devoluto, sotto forma di suss ...continua

    NO AL BULLISMO DEI PARLAMENTARI NELLE SCUOLE
    I politici prescritti, inquisiti, condannati non sono un buon esempio per i nostri ragazzi. Non devono parlare nelle scuole italiane.

    Il 7 per cento dell'importo della bolletta elettrica che paghiamo è infatti devoluto, sotto forma di sussidi, anche alla costruzione degli inceneritori: basta prendere una fattura dell'Enel per leggere, sul retro, nella parte delle varie voci e costi: "Componente A3 - Costruzione impianti fonti rinnovabili".

    ha scritto il 

  • 5

    Ci voleva proprio

    Avevo letto 2 altri libri di Grillo,e non credevo potesse scrivere così bene.Questa volta il libro è proprio bello e le 5 stelline le merita tutte.
    Ordinato,coerente,facile da capire e da seguire,ma soprattutto propositivo:si sente spesso dire dai media che il movimento non ha idee,ma dal l ...continua

    Avevo letto 2 altri libri di Grillo,e non credevo potesse scrivere così bene.Questa volta il libro è proprio bello e le 5 stelline le merita tutte.
    Ordinato,coerente,facile da capire e da seguire,ma soprattutto propositivo:si sente spesso dire dai media che il movimento non ha idee,ma dal libro non sembra così.Anzi....Si comincia dalla politica,dove si mettono a fuoco le richieste:massimo di due legislature,no condannati in parlamento,voto diretto dei cittadini.Inoltre,partecipazione tramite webcam alle riunioni di tutti i consigli esistenti,davvero belle idee,su cui concordo pienamente.
    Si passa a parlare di banche stock options da eliminare,assicurazioni,aziende quotate in borsa,privilegi da abolire.Anche qui piena solidarietà.Legge Biagi da modificare e non da estendere,come sono d'accordo!Sanità pubblica e non privata,scuola pubblica e basta sovvenzioni alle private,ma quanto sono d'accordo!!E ancora,fonti di energia rinnovabili,no tav,basta auto e petrolio,il futuro ormai è altro....Tante cose,tante,anzi tutte vere,verissime!10 e lode.

    ha scritto il 

  • 5

    attualissimo , da meditare ed apprendere

    poche parole : attualissimo, c'è solo da imparare da quello che dice beppe grillo, la vera ricetta per una politica innovativa.
    lo voglio rileggere per impararlo a memoria. superlativo.

    ha scritto il 

  • 3

    Manifesto politico del M5S. In certi argomenti, piuttosto convincente, in altri, c'è molta,troppa utopia. Comunque, del personaggio-comico qui resta poco: si tratta di idee e programmi (a volte sogni) secondo il mantra del movimento: connettivita', ambiente, energia pulita, legalita'..da leggere ...continua

    Manifesto politico del M5S. In certi argomenti, piuttosto convincente, in altri, c'è molta,troppa utopia. Comunque, del personaggio-comico qui resta poco: si tratta di idee e programmi (a volte sogni) secondo il mantra del movimento: connettivita', ambiente, energia pulita, legalita'..da leggere anche per chi proprio non sopporta Grillo e i grillini, per capire come una vicenda che dal profetico-carismatico dei primi tempi si sia evoluta {?) alla piattaforma politica partecipata (con tutti gli intoppi del caso, presenti e futuri). Documento del nostro tempo.

    ha scritto il 

  • 5

    Demagogo? La risposta...

    Questo libro è dedicato a tutti coloro che pensano che il movimento 5 stelle si basi sul criticare senza proporre.
    Dovrebbero leggersi questa proposta, senza ascoltare la tv dei servi della casta.
    In una società civile, non ci sarebbe nemmeno bisogno di questo testo; sono semplici con ...continua

    Questo libro è dedicato a tutti coloro che pensano che il movimento 5 stelle si basi sul criticare senza proporre.
    Dovrebbero leggersi questa proposta, senza ascoltare la tv dei servi della casta.
    In una società civile, non ci sarebbe nemmeno bisogno di questo testo; sono semplici concetti che potrebbero modificare in meglio il nostro modo di vivere.
    A partire da questi concetti base, poi si potrebbe tornare a parlare di destra o sinistra...

    ha scritto il 

  • 4

    Ecco il programma! (Alla faccia di chi accusa Grillo di assenza di proposte alternative!)

    Un programma politico multisettoriale, moderno, ecologicamente sostenibile, concretissimo e urgente....
    (Solo quattro stelle perché non ho ancora terminato di leggerlo!!!).

    ha scritto il