A volte ritorno

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 2129
| 488 contributi totali di cui 456 recensioni , 29 citazioni , 0 immagini , 3 note , 0 video
A volte ritorno è un romanzo comico e irriverente dello scrittore scozzese John Niven. La domanda che sta alla base della storia è: Cosa succederebbe se Dio tornasse sulla terra ai nostri giorni? Dopo essersi preso un lunga vacanza durata alcuni ... Continua
Ha scritto il 11/10/17
Divertente ma non solo
Il primo capitolo è spassosissimo. Forse un po' troppo volgare per alcuni o troppo dissacrante. Probabilmente non è consigliabile a tutti.Nessuna particolare invenzione letteraria ma solo una visione scanzonata del mondo e delle sue ...Continua
Ha scritto il 08/10/17
Libro molto simpatico, irriverente, a tratti anche abbastanza divertente, nonostante l'ironia sia abbastanza scontata e le battute non così originali.Le tematiche nonostante siano trattate solo in superficie devo dire che le ho apprezzate e capisco ...Continua
Ha scritto il 02/10/17
Fate i bravi!
Aaaaah....fosse così tutta la storia, sarebbe troppo facile saltare sul carro del "simpaticone" Gesù. E che dire del Dio padre? Un Dio, Padre come tutti lo vorremmo, anche nelle nostre terrene vite. Gesù è un ragazzo che non gli si può non ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 29/09/17
Mah.... pensavo meglio....
Ha scritto il 24/09/17
L'ho comprato per caso questo romanzo, attirata dalla foto in copertina e poi letteralmente rapita dalla descrizione della trama. Mi ci sono accostata con spirito divertito, pronta a leggere una storia che nelle prime pagine sembrava un'accozzaglia ...Continua

Ha scritto il Apr 17, 2017, 16:54
L’unica ambizione di quei ragazzi è… – qui Satana fa una vocina da adolescente idiota – «essere cioè davvero, davvero famoso!» Insomma, tutto un pianeta di ego ipertrofici che gridano al prossimo: «Guardami! Guardami!» A nessuno frega ...Continua
Pag. 50
Ha scritto il Apr 17, 2017, 16:53
Guardali… – dice Gesú. – Non è uno strippo rendere gli altri felici?
Pag. 162
Ha scritto il Apr 17, 2017, 16:32
A volte la strada più difficile ha i suoi buoni motivi per essere più difficile.
Pag. 106
Ha scritto il Apr 17, 2017, 16:31
È la parte più ingrata del mestiere: amare coloro che odiano.
Pag. 70
Ha scritto il Apr 17, 2017, 16:30
Hai una vaga idea di quanto è arrivata in basso l’etica del genere umano? In confronto, un congresso di stupratori e usurai è un simposio di santarellini.
Pag. 23

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Aug 12, 2015, 17:11
Portare speranza a chi dispera...
Pag. 324
Ha scritto il Aug 12, 2015, 16:53
Non si vede ma sto facendo la ola per Gesù! xD
Pag. 302
Ha scritto il Aug 12, 2015, 16:27
Servono commenti? Capolavoro!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi